sezioni

Accordi di cooperazione

UniTO intrattiene numerosi rapporti con atenei e altre istituzioni internazionali con l’obiettivo di sviluppare attività congiunte di ricerca e di didattica e di favorire lo scambio di docenti e studenti. Attualmente ha attivato circa 600 accordi di partenariato con università di 117 Paesi di tutto il mondo ed è coinvolta in diverse reti internazionali.
La formalizzazione dei rapporti internazionali avviene attraverso la stipula di accordi di cooperazione.
Tipologia di accordi
  • Accordo quadro: accordo di cooperazione di interesse generale, stipulato dell’Ateneo con una o più istituzioni straniere. Ha lo scopo di rafforzare le relazioni culturali e scientifiche tra Università, favorendo la mobilità di ricercatori, docenti e di studenti mediante scambi internazionali.
  • Accordo specifico: accordo di cooperazione specifico su un particolare settore scientifico. Viene stipulato su proposta di una struttura come "protocollo aggiuntivo" a un precedente accordo quadro o come accordo a sé stante.
  • Protocollo aggiuntivo per scambio studenti: protocollo aggiuntivo a un accordo specifico o quadro per regolare le modalità di scambio studenti (al di fuori degli accordi Erasmus+).
  • Accordo per l’istituzione di percorsi didattici volti al rilascio di doppi titoli o di titoli congiunti: accordo che offre la possibilità agli studenti di seguire, attraverso una formazione integrata e una frequenza alternata nelle istituzioni coinvolte, un percorso di studio finalizzato al conseguimento di due o più titoli accademici (a livello di laurea, laurea magistrale, laurea a ciclo unico).

Consulta il database degli accordi in vigore

Ulteriori informazioni e documentazione (schemi-tipo degli accordi) sono disponibili nella Intranet di Ateneo