sezioni

Iniziative Organizzazioni studentesche

In questa pagina sono presentate le iniziative promosse dalle Organizzazioni studentesche iscritte all'Albo.

AEGEE

 

Progetto: Summer university

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: la Summer University è un evento che si svolge nel periodo estivo e viene ospitato da molte città in cui AEGEE è presente, in particolare in quest’anno si svolgerà nell’ ultima decade di Luglio e nella prima settimana di Agosto nella città di Torino. Nel corso di questo periodo un gruppo di ragazzi, circa 40, provenienti da ogni parte d’Europa viene accolto dagli studenti locali, che nel corso dell’evento organizzano iniziative volte a presentare la loro cultura ai ragazzi stranieri con il fine di incoraggiare il confronto e agevolare la creazione di una cultura europea condivisa. Durante lo svolgimento troveranno luogo sia attività rivolte esclusivamente agli ospiti internazionali e agli studenti italiani che partecipano in qualità di Organizer e di Helper, sia attività aperte a tutti gli studenti Unito. Tra le prime son in programma visite ai maggiori luoghi d’interesse artistico e naturalistico presenti nel Nord-Ovest con particolare attenzione alla città di Torino, e workshop sulla cultura italiana. Le attività aperte a tutti saranno dibattiti e incontri di training non formale su tematiche europee.

 

Periodo: ultima decade di luglio 2016 e prima settimana di agosto 2016

Luogo: Torino

 

Progetto: Erasmus for Dummies

 

Descrizione: nel corso dell'incontro, una selezione di studenti ex-Erasmus di AEGEE-Torino è a disposizione per supportare gli studenti interessati a partecipare al bando Erasmus nelle procedure burocratiche e per illustrare in maniera informale e divertente come prepararsi al meglio all'esperienza. Saranno presenti anche studenti internazionali che stanno facendo in questo momento l'Erasmus a Torino, pronti a raccontare la loro avventura e dare consigli su come vivere appieno l'avventura all'estero.
Per ulteriori dettagli visita la pagina Facebook dell'evento.

 

Promosso daAEGEE Torino (Association des Etats Généreaux des Etudiants d’Europe), in collaborazione con l'Università di Torino. 
Data e ora: Martedì 26 gennaio 2016, ore 14-17
Luogo: Aula A4 del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena, 100 - Torino) 
Web: AEGEE-Torino su Facebook

AIESEC

 

Progetto: Exchanges

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: l’associazione propone progetti sia all’interno della città di Torino, sia nel contesto internazionale. Entrambi sono mirati a favorire lo sviluppo della leadership secondo i punti cardine dell’organizzazione i quali consistono in self aware, empowering others, world citizen, solution oriented.

I progetti sul territorio torinese consistono nell’arrivo di studenti stranieri che collaboreranno con gli enti ospitanti per un periodo di sei settimane, occupandosi di diversi interventi atti a sviluppare una mentalità imprenditoriale, l’educazione al multiculturalismo e lo sviluppo delle proprie abilità organizzative lavorando a fianco di imprese innovative (start-up e imprese sociali).

Per i progetti in uscita l’associazione propone invece i progetti di GLOBAL CITIZEN che consiste in uno stage di volontariato di sei settimane in un paese straniero, e GLOBAL TALENT uno stage professionale della durata dai tre ai dodici mesi in un paese straniero. Le seguenti opportunità verranno offerte a 130 studenti.

 

Periodo: durata di 10 mesi a partire dal mese di febbraio 2016

Luogo: Torino; Estero

ALTERA

 

Progetto: Beyond the ordinary

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto mira a stimolare il dibattito e l’aggregazione culturale proponendo molteplici iniziative alla popolazione in generale e in particolare a chi abbia voglia di arricchirsi e condividere una discussione comune.

Le iniziative sono il FISH&CHIPS, un festival internazionale del cinema erotico, che intende evidenziare la centralità dell’erotismo nella vita dell’essere umano e mostrare la sessualità da più ottiche differenti trascendendo i semplici e abusati approcci canonici. Parallelamente al Festival si svolgeranno incontri con personalità del mondo culturale e persone rappresentative delle figure professionali che a vario titolo cooperano a rappresentare il molteplice mondo dell’erotismo dando la possibilità ai partecipanti di riflettere sui temi proposti.

Le ulteriori iniziative appartenenti al progetto son la presentazione del libro “A casa del popolo” scritto dall’antropologo Antonio Fanelli. E le rassegne cinematografiche dai nomi “L’Italia che non si vede” e “ Dalle borgate di Pasolini ai ghetti metropolitani: le periferie del cinema contemporaneo”.

 

Periodo: gennaio-giugno 2016

Luogo: Torino

BIOETHOS

 

Progetto: Bioetica e biopolitica

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto mira a promuovere la diffusione di conoscenze e lo scambio di esperienze tra studenti su tematiche di bioetica e biopolitica, sia all’interno dell’università torinese sia attraverso scambi con soggetti studenteschi appartenenti ad altri atenei italiani e stranieri, favorendo la creazione di un network di discussione e condivisione delle ricerche e stimolando la produzione di contenuti di carattere specialistico e non.

I destinatari sono tutti gli studenti e dottorandi dell’ateneo torinese, con particolare attenzione agli ambiti disciplinari più interessati dalle tematiche bioetiche e biopolitiche.

 

Periodo: gennaio-dicembre 2016

Luogo: Torino

BONOBO

 

Progetto:  Installazione temporanea, arte performativa, conferenze

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto consiste in una rassegna, della durata di una settimana, in cui verranno organizzate un ciclo di conferenze su temi affini alle Scuole di Scienze giuridiche, politiche ed economico sociali. Verranno inoltre proposte un’installazione temporanea e un evento di arte performativa.

L’obiettivo è fornire una visione dell’università non unicamente come luogo di lezioni ed esami, bensì un luogo di stimolo, crescita e dibattito.

 

Luogo: Campus Luigi Einaudi

CEST

 

Progetto: #FuturiPossibili

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto vuole dare risalto e riappropriarsi di quelle pratiche narrative di cui ogni sapere e disciplina deve fare uso nell’area democratica attraverso un ciclo di incontri pubblici di riflessione su temi socio-economici e filosofico-politici. All’ interno delle conferenze si porterà l’attenzione ai prodotti culturali recenti e di maggiore interesse nei differenti campi, applicando un analisi integrale delle pratiche narrative proprie delle discipline chiamate in causa.

 

Periodo: febbraio-ottobre 2016

Luogo: Torino

COLLETTIVO GIURISPRUDENZA

 

Progetto: Creazione di una rivista

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto prevede la creazione di una rivista universitaria che permetta agli studenti e alle studentesse interessate di produrre e diffondere riflessioni su argomenti attinenti ai vari percorsi di studio e su temi di più ampio respiro.

Il progetto si sviluppa in tre fasi: pubblicizzazione, costituzione della redazione, attività di redazione.

 

Periodo: marzo-giugno 2016 prime due fasi

Luogo: Torino

COLLETTIVI DI SCIENZE

 

Progetto: Incontri su tematiche ambientali

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto prevede quattro incontri che serviranno ad affrontare tematiche legate alla questione ambientale, ma anche a contestualizzare e comprendere meglio l’evento della C.O.P. di Parigi.

Le conferenze si focalizzano sui seguenti punti: i cambiamenti climatici e la fisica del clima; l’IPCC e il quinto rapporto di valutazione; i negoziati ONU sul clima; un focus su Italia e Unione Europea.

Essendo stata la C.O.P. di Parigi nel periodo che va dal 30/11 al 11/12 è stato opportuno fare gli incontri nel mese di ottobre 2015.

Il progetto era aperto a chiunque volesse parteciparvi.

 

Periodo: 7/10/15 -  9/10/15  -  12/10/2015 -  14/10/2015

Luogo: Campus Luigi Einaudi

GREENTO

 

Progetto: “Uniti x Unito Sostenibile”

 

Descrizione: evento organizzato da GreenTo in collaborazione con UniToGO (Unito Green Office) e con il finanziamento della Fondazione Fondo Ricerca e Talenti tramite un bando rivolto ai ricercatori dell'Università degli Studi di Torino, dedicato a nuovi approcci educativi bottom-up per la sostenibilità. Con “Uniti x Unito Sostenibile” si vuole dimostrare che nuovi approcci alla didattica sono possibili e che l’Università può adattarsi, anche grazie al mondo associativo, ai nuovi modelli basati sul sapere fare e sul Do-It-Yourself, su di una didattica orizzontale e partecipata e sull’innovazione multidiscipinare.
Durante “Uniti x Unito Sostenibile” sono in programma Talk e Workshop dedicati ai modelli partecipativi che coinvolgono realtà torinesi quanto europee, dall’innovazione nel settore alimentare fino alla gestione dei rifiuti su scala urbana passando dalla mobilità sostenibile. Il 10 novembre è anche l’occasione del lancio del progetto “Green Apes insieme a GreenTO”. GreenApes è il primo social network per la sostenibilità ambientale che ricompensa le azioni virtuose e sostenibili con premi e sconti offerti da partner “ecosostenibili”.

 

Periodo: 10 e 11 novembre 2016

Luogo: Campus Luigi Einaudi

IDENTITA’ UNITE

 

Progetto: Festival LGBT intersections

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: lo scopo di questa seconda edizione del festival è avvicinare e sensibilizzare sempre di più gli studenti e studentesse alle tematiche LGBT lavorando per mezzo di conferenze, dibattiti, e proiezioni cinematografiche. L’obiettivo di quest’anno è approfondire la conoscenza della comunità presentata nel precedente festival, indagarne le lotte che questa intraprende quotidianamente, e come queste si intrecciano con lotte portate avanti da altre realtà.

Il progetto si svolgerà nella settimana che va dal 9 al 13 maggio, date scelte per la loro vicinanza alla giornata mondiale contro l’omofobia del 17 maggio. Nel mese precedente prenderanno luogo alcuni eventi di avvicinamento al festival.

 

Periodo: 9-13 maggio 2016

Luogo: Torino

LIBERI SAPERI

 

Progetto: Seminari su forme di sapere e critica nella neomodernità

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto si propone la costruzione di un ciclo seminariale riguardo le forme di sapere e di critica nella neomodernità capitalistica attuale. A partire da questo macro-tema verranno costruiti una serie di approfondimenti su singoli aspetti specifici.

I seminari avranno la forma di dibattiti frontali e saranno chiamati ad intervenire in media uno/due relatori per ogni incontro.

MEDICI SENZA BANDIERE

 

Progetto: Prendiamoci cura del nostro futuro

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto si propone di costruire un ciclo di incontri che vada ad indagare una serie di aspetti delle società contemporanee: dall’ambito medico al mondo del lavoro, dal ruolo dell’università al precariato cognitivo. L’obiettivo è quello di sensibilizzare, sui diversi argomenti, studenti di medicina e non solo nel tentativo di un confronto collettivo.

Nello svolgimento ai momenti di discussione e analisi teorica si affiancheranno spazi per l’espressione ludica e artistica.

 

Luogo: varie sedi dell’Università di Torino

NEOS

 

Progetto: Scuola di Liberalismo 2016 – Torino

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: l’obiettivo del progetto è la realizzazione di un ciclo di lezioni sul tema del liberalismo con l’intento di offrire ai partecipanti gli strumenti per un’analisi complessa delle realtà socio-economiche contemporanee. Accanto alle lezioni frontali che prenderanno spunto da un libro del relatore, saranno promosse occasioni informali parallele per conoscere da vicini i relatori e consentire un approfondimento e una discussione orizzontali sui temi affrontati.

 

Periodo: dal 26-02 a inizio aprile 2016

Luogo: Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi

PERCORRERE MIGLIORI ACQUE

 

Progetto: Inferno

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto offre un ciclo di letture dantesche suddivise in sette conferenze che si concentrano su uno o più canti dell’Inferno dantesco. Per offrire al pubblico la medesima qualità dell’anno passato, si è deciso di affiancare ad alcuni docenti interni all’Università di Torino illustri ospiti che nella loro carriera si sono distinti per importanti studi su Dante.

 

Periodo: dal 18/02/2016 al 26/02/2016

SISL

Progetto: Twinning Project

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: l’iniziativa proposta si rivolge agli studenti dei corsi di studio di medicina e chirurgia, con l’intento di aumentare il loro bagaglio culturale attraverso uno scambio didattico. Il progetto consiste nel trasferimento per una settimana in un’università estera di medicina, dove i partecipanti potranno usufruire del programma didattico e culturale che l’università ospitante ha preparato.

 

Periodo: mese di aprile 2016

Luogo: Torino – Maastricht

SISM

 

Progetto: Clerkship

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto, rivolto agli studenti frequentanti i corsi di studio in Medicina e Chirurgia, prevede un mese di tirocinio all’estero, in un reparto d’ospedale. Al suo arrivo nel paese prescelto, lo studente troverà l’equivalente del SISM straniero che provvederà a guidarlo e mostrargli la città. La stessa cosa avverrà per studenti stranieri che verrà ospitati nella città di Torino.

I partecipanti verranno concessi un alloggio ed un pasto al giorno per la durata di un mese. Gli studenti verranno divisi in due tranche.

 

Periodo: mese di luglio e di settembre 2016

Luogo: Torino – Altre città straniere

STUDENTI INDIPENDENTI

 

Progetto: Sportelli informativi

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: il progetto si inserisce in un’ottica di università che non si risolva in un luogo dedito unicamente agli esami ma che possa essere concepita come un reale spazio di crescita e formazione reciproca. Il progetto si compone di tre attività le quali consistono nell’apertura di tre sportelli informativi gestiti dai rappresentanti, che svolgeranno le funzioni di informazione sulla burocrazia universitaria, sul dipartimento di informatica e uno al quale rivolgersi in caso di discriminazione. La seconda attività consiste nella creazione di una rete di mutuo aiuto dove gli studenti possano scambiarsi libri e appunti, e inoltre usufruire di un servizio di ripetizioni.

Un ulteriore obiettivo consiste nella creazione di un servizio di orientamento al lavoro, organizzato per garantire agli studenti una buona qualità nell’orientamento ed un supporto per l’ingresso nel mondo del lavoro.

 

Periodo: la messa in atto si strutturerà da marzo ad ottobre 2016

Luogo: Dipartimento di informatica

STUDENTI PER MEDICINA

 

Progetto: Precorsi

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: l’iniziativa si rivolge agli studenti che intendono sostenere un test d’ingresso ai corsi di laurea ad accesso programmato dell’area scientifico-sanitaria. Durante il soggiorno della durata di 6 giorni presso una struttura alberghiera ancora da definire, verranno proposte lezioni frontali teoriche sulle principali materie indicate nei programmi ministeriali, ed al termine sarà lasciato spazio allo studio individuale. Inoltre all’inizio ed al termine verrà svolta una simulazione del test a scopo autovalutativo.

Durante la pausa fra le lezioni verrà allestito un coffee break, mentre nel corso della serata verranno proposti eventi a carattere culturale.

 

Periodo: fine agosto 2016

Luogo: Presso una struttura alberghiera del Piemonte o Valle d’Aosta ancora da definire

THE PASSWORD

 

Progetto: Giornale studentesco

(Progetto finanziato con fondi del Consigli Studenti)

 

Descrizione: stampa di copie in forma cartacea del giornale studentesco The Password, il quale sarebbe intenzionato a pubblicare in forma cartacea con cadenza bisettimanale. Il giornale tratta al suo interno notizie dell’ateneo e di attualità, puntando su un approccio umanistico al mondo circostante, trattando anche di arte, musica, letteratura, cinema e molto altro.

UNIVERSITARI IN LOTTA

 

Progetto: Produzione di una rivista

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: l’obiettivo è la produzione in forma cartacea e su piattaforma online, di un rivista che affronti tematiche sia inerenti l’accademia che l’attualità politica curando la possibilità di mettere a confronto punti di vista differenti. La rivista uscirà con cadenza bimestrale, ed oltre ai cinque numeri normali, si preventiva l’uscita di quattro speciali di approfondimento redatti con la collaborazione di docenti e studenti di università europee.

 

Periodo: febbraio-dicembre 2016

UNIVERSO

 

Progetto: Mostra “ Quando i valori prendono vita. Il lato umano della rivoluzione”

(Progetto finanziato con fondi del Consiglio Studenti)

 

Descrizione: la mostra nasce dall’iniziativa di un gruppo di studenti milanesi di origine egiziana, musulmani e cristiani, che grazie alla collaborazione con Wael Farouq, docente presso il Dipartimento di lingue e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, hanno fondato il gruppo SWAP (Share With All People). Il progetto si propone di offrire uno sguardo più umano a quella che è la situazione all’interno della società egiziana, con l’intento di alimentare la speranza di un dialogo tra due culture che oggi sembrano non avere alcun punto d’incontro.

L’allestimento è previsto presso il Campus Luigi Einaudi, dove rimarrà esposto per due settimane, durante le quali verranno organizzate visite guidate, e gratuite, da parte degli studenti.

 

Periodo: fine febbraio – inizio marzo 2016

Luogo: Campus Luigi Einaudi