Il Dipartimento

  • Home
  • > Il Dipartimento

titolo vuoto

D072 Content Presenter

Il Dipartimento

Il Dipartimento di Culture, Politica e Società pone al centro del proprio progetto scientifico e  didattico le forme e i processi attraverso cui gli esseri umani pensano e fabbricano le loro società, organizzano e regolano la convivenza sociale, si danno istituzioni politiche, tessono e si riconoscono in una o più culture, si aggregano, comunicano e  confliggono tra loro.

Il Dipartimento intende essere il luogo in cui si studiano tali forme e processi nelle loro diverse manifestazioni nello spazio e nel tempo, su scala locale e globale, tenendo conto dei piccoli e dei grandi gruppi, nonché dei diversi intrecci che si stabiliscono tra questi orizzonti della vita sociale, politica e culturale, a livello sia individuale sia collettivo.

La complessità dei fenomeni sociali e politici contemporanei costituisce una sfida alla convenzionale divisione del lavoro tra discipline. Il Dipartimento di Culture, Politica e Società appare a questo fine particolarmente attrezzato, giacché si avvale di competenze tanto articolate quanto convergenti e complementari. In esso si raccolgono studiosi di antropologia e sociologia, di scienza politica e relazioni internazionali, di teoria e filosofia politica, di storia, linguistica e geografia.

 

regolamento di funzionamento del dipartimento
progetto scientifico culturale del dipartimento
regolamento didattico del dipartimento
criteri per le richieste di afferenza temporanea
(pdf a destra)