[Vai al contenuto] [Vai alla Home Page]
Logo per la stampa del portale dell'Università di Torino
Logo Università degli Studi di Torino Logo Università degli Studi di Torino #hackUnito Logo Università degli Studi di Torino

Archivio Scientifico e Tecnologico

Content Presenter

titolo vuoto

Dal 1992 esiste, all'interno dell'Università di Torino, un ente deputato alla conservazione, allo studio e alla valorizzazione del patrimonio materiale che testimonia dell'attività di ricerca e insegnamento svolta nel passato nell'Ateneo.
Si tratta di un lavoro originale, svolto dall'Archivio Scientifico e Tecnologico dell'Università di Torino (A.S.T.U.T.), che rappresenta una delle poche esperienze di museologia scientifica in ambito universitario specificamente rivolte alle problematiche della tutela dei beni strumentali. Scopo dell'iniziativa è stato anche dare concretezza alla istanza, emersa da alcuni anni, di riconoscere gli oggetti della scienza come fonte storica originale, la cui conoscenza può fornire un contributo indispensabile alla storiografia, del tutto paragonabile a quello classicamente portato dalle fonti archivistiche cartacee. Gli strumenti scientifici sono stati l'oggetto privilegiato dell'attività di questo Ente, consentendo così di acquisire esperienze e competenze che sono state alla base delle molteplici attività realizzate negli anni.

La scarsa considerazione in cui erano state tenute a lungo le apparecchiature con le quali si realizzava la ricerca e quelle che coadiuvavano nell'insegnamento, aveva fatto sì che, tranne in fortunati ma rari casi, una grande quantità di materiali risalenti agli ultimi due secoli fossero stati lasciati nell'incuria e, spesso, fossero stati colpevolmente dispersi. Per arrestare questa emorragia l'Archivio ha assunto il compito di vagliare tutte le richieste di scarico inventariale, riservandosi di accogliere in proprie idonee strutture i reperti più significativi, ma svolgendo anche una attiva funzione di ricerca nelle diverse sedi universitarie, curando eventualmente la conservazione dei beni storici nei Dipartimenti che custodiscono tali materiali.

L'Archivio è stato inserito dallo Statuto nella struttura dell'Ateneo come centro di servizi di interesse generale, con un Comitato tecnico-scientifico formato da:

  • rappresentanti di tutte le aree disciplinari, per garantire il massimo di competenze
  • rappresentanti del Rettore
  • rappresentanti del Consiglio di Amministrazione.

Gli incarichi operativi sono affidati ad un Presidente, un vice-Presidente, un Consiglio di Presidenza ed un funzionario Direttore.
Il lavoro di raccolta dei primi otto anni è stato in gran parte annullato dall'alluvione del 15 ottobre 2000, quando il grande magazzino nel centro commerciale Piero delle Francesca è stato completamente allagato, insieme ad altri archivi universitari di grande importanza. Il trasferimento in situazione di emergenza in locali presso la ex Manifattura Tabacchi (C.so Regio Parco, Torino) ha consentito di recuperare parte dei materiali danneggiati, su cui sono stati eseguiti primi interventi di restauro e, soprattutto, di diagnosi strumentale del degrado dei materiali.
Il nuovo magazzino si trova in un'area di insediamento ed espansione della nostra Università perciò, nella speranza che questa collocazione possa stabilizzarsi, si sono ricostruite le infrastrutture di raccolta a pallet e si è cominciato a realizzare le condizioni di luminosità, pulizia e sicurezza necessarie alle normali condizioni lavorative.
A lavori ultimati si potrà riprendere la catalogazione dei beni gestiti dall'Archivio, secondo le indicazioni dell'Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (I.C.C.D.), contemporaneamente si potrà iniziare sistematicamente un'opera di restauro conservativo e funzionale di molti reperti, con la doverosa attenzione che il problema comporta. A questo proposito ricordiamo che il ripristino degli strumenti scientifici è una disciplina complessa ma ormai giunta a maturità, che contempla e tende ad armonizzare esigenze sia estetiche che funzionali, facendo precedere ogni azione da un serio studio di fattibilità che valuti anche la possibilità di ripristinare le condizioni di conservazione inizialmente riscontrate. D'altronde il funzionamento è implicito nella natura dello strumento e, pur considerando rigide regole di rispetto dell'integrità materiale, il fine di ogni intervento è tendere a rendere nuovamente possibile l'uso nelle diverse modalità di osservazione, misura, analisi ecc. Ricordiamo che importanti acquisizioni nel campo della storia della scienza sono state possibili grazie al recuperato funzionamento di apparecchi d'epoca, che hanno rivelato aspetti altrimenti incomprensibili della genesi di alcune scoperte, evidenziando talora anche i motivi di errori e malintesi.
Dopo aver occupato per oltre dieci anni alcuni locali in palazzo Carignano la direzione dell'Archivio è stata recentemente traslocata presso il polo di eccellenza della Facoltà di Scienze M.N.F. in Via Quarello . La nuova sede ha impegnato non poco la direzione per la nuova sistemazione del materiale librario e strumentale, notevolmente accresciuto, di cui attualmente si dispone; si tenga conto che fino al 2006, sono state eseguite oltre quattrocentocinquanta operazioni di raccolta a seguito di segnalazioni di disinventariazioni, che hanno comportato l'organizzazione di nuovi spazi presso l'area del magazzino del C.so Regio Parco, resi necessari dalle accresciute esigenze e dai progetti alla cui preparazione si sono dedicati in questi ultimi mesi il Presidente Prof. Marco Galloni e il Direttore Ing. Domenico Margherita. La catalogazione ed il riordino dei materiali conservati si concluderà con la creazione di un sito web, posto in rete con altri analoghi siti archivistici e museali.

Per informazioni:
Archivio Scientifico e Tecnologico - A.S.T.
Via Verdi 8, 10134 TORINO
Tel. 011670.6336/7 - Fax 011670.6331
astut@unito.it

Università degli Studi di Torino - Via Verdi, 8 - 10124 Torino - Centralino +39 011 6706111
P.I. 02099550010 - C.F. 80088230018 - IBAN IT07N0306909217100000046985

[Torna all'inizio del contenuto] [Torna al menu di navigazione]