Casa Universiade

Casa Universiade è un grande laboratorio creativo, di scambio culturale, di esperienze didattiche, di divertimento e di conoscenza.

Lo spazio, voluto dalla Regione Piemonte, realizzato in collaborazione con il Comitato Organizzatore delle Universiadi Torino 2001, con Università di Torino, Università del Piemonte Orientale, Politecnico di Torino e Università di Scienze Enogastronomiche, è stato allestito presso il Palazzetto Aldo Moro, accanto a Palazzo Nuovo, con una superficie di oltre 2500 mq.

L'ingresso è gratuito, con orario dalle 10 del mattino alle 2 di notte.
L'inaugurazione è avvenuta il 17 gennaio con il passaggio della Fiamma del sapere.
Casa Universiade è rimasta aperta fino al 27 gennaio 2008.

La struttura è suddivisa in 4 aree:

  • La Carpenteria è lo spazio in cui ogni giorno sono stati presentati 5 diversi progetti culturali, di studio e di ricerca, degli studenti universitari. Nei giorni 18, 22 e 26 gennaio si sono svolti 3 convegni organizzati dal Senato Studenti:< br />18/01 Educata...mente Sport, a cura del Senato studenti
    22/01 Convegno Ricerca e Impresa
    26/01 Forum rappresentanza studentesca.

  • Studyinpiemonte è lo spazio in cui gli atenei piemontesi hanno presentato la propria offerta formativa e il proprio merchandising.
    La radio web universitaria WRAP ha seguito l'intero evento da questa postazione; La Stampa e Tuttosport, partner dell'iniziativa, hanno garantito la copertura informativa, hanno montato delle postazioni di lettura gratuita dei quotidiani e hanno dato accesso internet a tutti i frequentatori dell'area.

  • Viva la radio in collaborazione con RTL 102.5: è stata realizzata un'area interamente dedicata all'esperienza radiofonica dove ogni giorno dalle 15 alle 17 Federico l'Olandese Volante ha trasmesso in diretta il suo "The flight" e dove ogni giorno sono state messe in palio per i visitatori della Casa 100 tessere abbonamento Musei Torino Piemonte 2007.

  • The Lounge è l'area in cui tutti i giorni si è potuto prendere il caffè, degustare prodotti tipici e dove Barilla, sponsor della manifestazione all'interno di Casa Universiade, ha proposto nell'arco della giornata e precisamente dalla 13 alle 14, dalle 19 alle 21, e dalle 24 all'una di notte un mini lunch a base di pasta.
    La sala è stata teatro ogni giorno di quattro eventi: una chiacchierata sui nuovi mestieri curata da Mao Gurlino e tre concerti, due di musica elettronica e uno di musica pop-rock, come presentato nel programma musicale "Day by day". Tutte le band pop-rock provengono e hanno componenti legati al mondo universitario. La cura del programma di musica elettronica è stata di PiemonteGroove, quella del programma di musica pop-rock di Arezzo wave.

Ultimo aggiornamento: 03/09/2014