Contamination Lab Torino - Agroalimentare 4.0

La sfida

Sei un appassionato del digitale?
Sei interessato al business dell’agroalimentare? 
Vuoi far parte della trasformazione digitale che sta coinvolgendo tutte le aziende?
Sei pronto a sfidarti in un contesto aziendale?
L'Università degli Studi di Torino assegna 8 borse di studio, del valore di 7.500 euro e della durata di sei mesi, dedicate alla "Elaborazione e attuazione di nuovi modelli di promozione delle aziende dell’agroalimentare nell'ambito della digital transformation" per lo studio delle nuove sfide legate alla individuazione di nuove professionalità e competenze, i digital ambadassor, figure dedicate al supporto alle aziende agroalimentari della Community del territorio cuneese. 

Partecipa al bando

Il progetto cerca talenti con skills a 360 gradi, per costituire team multidisciplinari che si sfideranno in un preliminare momento generativo di idee e proposte progettuali.

Chi può partecipare

Laureati e laureate dell'Università di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale e Università di Scienze Gastronomiche.

Come partecipare
  • Scarica il bando di concorso
  • Compila la domanda di partecipazione e inviala insieme agli allegati richiesti a borse.studenti@unito.it entro le 12 del 20 marzo 2019 

 

Il Laboratorio del Contamination Lab

Il Laboratorio del Contamination Lab è un luogo di incontro tra laureati di discipline diverse in cui la contaminazione e l'incrocio di conoscenze e punti di vista diversi permette di sperimentare nuovi modelli di apprendimento e di sviluppare progetti di innovazione a vocazione imprenditoriale e sociale in stretto raccordo con il territorio.

Gli step
Selezione per titoli e colloquio (fine marzo)

I laureati che intendono sfidarsi per accedere alla fase conclusiva della selezione e ricevere una delle 8 borse messe a disposizione saranno individuati sulla base di una graduatoria stilata per titoli e colloquio. Frequenteranno quindi due settimane di Laboratorio.

Frequenza del Laboratorio (prima metà di aprile).

I candidati che hanno superato la prima fase di selezione si sfideranno in due settimane di laboratorio dedicate ad attività di:

  • Challenge
  • TEAM building
  • Formazione sui temi della trasformazione digitale in contesti agroalimentari
  • Lavori di gruppo
  • Mentorship

I partecipanti dovranno organizzarsi in team di lavoro, che, al termine della challenge di due settimane, dovranno aver prodotto un pitch per illustrare la loro idea alla Commissione Giudicatrice.

Vincitori Borse di studio

La Commissione Giudicatrice stabilisce i due team vincitori, ai cui componenti saranno assegnate le borse di studio della durata di sei mesi.

Gli obiettivi

La trasformazione digitale della società introduce effetti che incidono sul comportamento degli individui modificando stili di vita, scelte e comportamenti.

Il tema della digital transformation è certamente uno degli ambiti in cui gli impatti sono e saranno sempre più evidenti e rivoluzionari per un’azienda nel svolgere la sua attività imprenditoriale.

La digital transformation permette di poter raggiungere nuovi mercati, far conoscere i propri prodotti, la propria storia, le proprie origini, la propria passione nel svolgere il proprio lavoro e le aziende della Community svolgono tutto questo a contatto con il territorio.

Il progetto offre un’opportunità formativa innovativa dedicata ai temi della digital transformation applicata al settore agroalimentare e in contatto con la realtà imprenditoriale, che coinvolgerà nel percorso i laureati e studenti delle Università del Sistema Universitario Piemontese.

Questa pagina è stata visitata 379 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.