sezioni

UniTo per Leonardo

Immagine Leonardo

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, l’Università degli Studi di Torino propone una rassegna interdisciplinare ispirata all’universalità di Leonardo dal titolo "PIONIERI. Esploratori dell’ignoto da Leonardo ai giorni nostri" collegata alla mostra “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro” presso i Musei Reali Torino.

 

Il progetto si configura come un’opportunità per aprire una finestra sulle meraviglie della ricerca contemporanea in cui il tema dell’esplorazione dell’ignoto guidata da ingegno, fantasia, aspirazioni e ardore - che Leonardo rappresenta - diventi l’occasione per raccontare la ricerca più attuale.

PIONIERI. Esploratori dell’ignoto da Leonardo ai giorni nostri - Musei Reali

Il public programme della mostra “Leonardo da Vinci. Disegnare il futuroprevede:

 

  • oltre 60 “Speakers’ corners”, brevi incursioni in mostra dei ricercatori dell'Università di Torino e di Thales Alenia Space, i quali prendendo le mosse dai disegni esposti e, quindi, dalle suggestioni di Leonardo, ne approfondiscono i temi illustrando il punto di arrivo delle loro ricerche e le sfide future nei più svariati ambiti disciplinari: dalle neuroscienze all’astrofisica, dalla linguistica alle scienze della Terra, dalla fisica dei materiali all’antropologia culturale.
    Il programma degli “Speakers’ corners” si svolge dal 7 maggio al 18 giugno, tutti i martedì e i giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 (in allegato il programma provvisorio degli “Speakers’ corners”)
  • esperimento di citizen science: a partire dal 7 maggio e per tutta la durata della mostra, l’Università propone inoltre un innovativo esperimento di citizen science: i visitatori della mostra possono partecipare a un progetto di ricerca ispirato alle visioni leonardesche. Un exhibit interattivo permetterà al pubblico di scoprire quanto le proprie proporzioni fisiche si avvicinano a quelle ideali dell’uomo vitruviano di Leonardo. I dati raccolti serviranno a incrementare la conoscenza della variabilità delle nostre misure nel tempo dovute in particolare all’interazione uomo-ambiente. 

 

Mostra "Leonardo e i suoi saperi" - Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, Ridotto dell’Auditorium Vivaldi

Il percorso espositivo della mostra "Leonardo e i suoi saperi. Viaggio tra i fondi bibliografici della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, della Fondazione Luigi Firpo, dell’Università degli Studi di Torino" è ospitato presso Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, Ridotto dell’Auditorium Vivaldi, dal 7 maggio al 22 giugno 2019 e intende presentare una selezione dei fondi librari - da incunaboli a edizioni del 1952 relate al quinto centenario della nascita - della Biblioteca Nazionale Universitaria, della Fondazione Luigi Firpo, dell’Università degli Studi di Torino, legati al maestro di Vinci quale lettore, autore e soggetto tematico nelle più diverse declinazioni scientifiche e umanistiche.