Second Life e UniTo (progetto concluso)

Cos'è Second Life?

Second Life è un mondo tridimensionale interamente costruito e gestito dai suoi residenti. Creato nel 2003 dalla società americana Linden Lab, il sistema permette a residenti e visitatori di interagire tra loro (con scambi simili a quelli della vita reale) attraverso la mediazione degli avatar.

Il Regolamento a suo tempo vigente sulle isole di Unito in ambiente Second Life è stato predisposto per disciplinare l’utilizzo di questo strumento all’interno dell’Ateneo torinese.

Second Life per l'Università degli Studi di Torino

Il 23 luglio 2007 l'Università degli Studi di Torino è sbarcata su Second Life!
Per l'Ateneo torinese l'ambiente Second Life ha rappresentato un ulteriore strumento a disposizione di studenti e personale dell'Ateneo per favorire interazione, integrazione, comunicazione e collaborazione fra studenti, docenti, ricercatori, personale tecnico amministrativo, con la specificità propria di un sistema che fa della tridimensionalità, della personalizzazione degli avatar, della "percezione della fisicità" uno strumento innovativo. Il target degli utenti dei servizi nel contesto universitario, la vocazione all'apertura e all'innovazione dell'Ateneo, il tradizionale spirito di collaborazione che accomuna studenti e ricercatori hanno costituito presupposto di interesse per sperimentarne l'uso.

Il progetto iniziale è stato via via ridefinito e dimensionato tenendo conto della nascita e del successo di nuovi strumenti di community e social network maggiormente utilizzati dagli utenti.
Alcune isole sono state pertanto dismesse nel corso del 2010 e con la fine del 2011 l’Università di Torino ha abbandonato anche quelle rimanenti.

In DOCUMENTI è consultabile il Regolamento a suo tempo vigente sulle isole di Unito in ambiente Second Life, predisposto per disciplinare l’utilizzo di questo strumento all’interno dell’Ateneo torinese.

Questa pagina è stata visitata 1 003 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.