Notte Tricolore

NOTTE TRICOLORE DEL 16-17 MARZO 2011: l'Università aperta ai festeggiamenti

In occasione della Notte Tricolore che ha animato la città di Torino, il palazzo del Rettorato (via Po, 17 - Torino) è rimasto aperto al pubblico dalle ore 19.00 del 16 marzo alle ore 03.00 del 17 marzo 2011.
Anche l'Ateneo, infatti, dall’alto della sua sei volte centenaria storia, ha voluto ricordare i 150 anni della costituzione dello Stato Unitario, memore del proprio contributo al Risorgimento ed alla Storia d’Italia.

Tra le iniziative della Notte Tricolore dell'università, organizzate dall’Università di Torino in collaborazione con il CUS Torino e l’Associazione Musicale degli Studenti Universitari del Piemonte:

  • visite del Cortile e del Loggiato al piano nobile, dove sono collocate le lapidi e i busti dei grandi maestri dell’Ateneo torinese.

 

  • visite guidate gratuite alla Biblioteca "Arturo Graf" della Facoltà di Lettere e Filosofia. Fondata nel 1885, la Biblioteca possiede oggi circa 280.000 volumi che offrono ampia documentazione bibliografica in ogni ramo delle scienze storico-filosofiche, filologico-letterarie e storico-artistiche. Per l’occasione sarà allestito un percorso espositivo con esemplari di libri antichi e rari della Biblioteca, dal Cinquecento all’Ottocento. 
    Visite alle ore 19.30; 20.30; 21.30; 22.30; 23.30; 00.30; 01.30; 02.30.
    Intervista a Rosangela Risso, Direttrice della Biblioteca "Arturo Graf" della Facoltà di Lettere e Filosofia, durante UniVerso Tutti del 15 marzo 2011
  • visite guidate gratuite all’Archivio Storico dell’Università di Torino, presso cui era allestita la mostra “Sui campi di battaglia, in cattedra, nelle istituzioni. Universitari nel cammino verso l’Unità Italia 1821-1861” che attraverso i documenti conservati nell’Archivio si propone di tracciare un percorso sul ruolo svolto dall’Università di Torino nel cammino verso l’unificazione italiana. 
    Visite alle ore 19.00; 19.45; 20.30; 21.15; 22.00; 22.45; 23.30; 00.15; 01.00; 01.45; 02.30.
    Intervista a Paola Novaria, Direttrice dell'Archivio Storico dell'Università di Torino, durante UniVerso Tutti del 15 marzo 2011

concerto del Gruppo Jazz dell’Associazione Musicale degli Studenti Universitari del Piemonte diretto da Gian Luigi Panattoni.

Colonna sonora della serata la musica di 110, la web radio dell'Università di Torino.

Presso il Palazzo degli Istituti Anatomici (C.so Massimo D’Azeglio, 52 / via Pietro Giuria, 15 – Torino), in collaborazione con la Città di Torino e la Regione Piemonte, sono rimasti aperti al pubblico con entrata libera dalle ore 18.00 alle ore 24.00:

  • il Museo di Anatomia Umana “Luigi Rolando”
  • il Museo di Antropologia Criminale “Cesare Lombroso”
  • il Museo della Frutta “Francesco Garnier Valletti”

con visite guidate gratuite a partire dalle ore 21.00. Il 17 marzo i musei sono rimasti aperti dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Ultimo aggiornamento: 15/11/2017