UniVerso per Aida | Università di Torino

UniVerso per Aida

Scritta "Aida, figlia dei due mondi"

In occasione della grande mostra Aida, figlia di due mondi realizzata dal Museo Egizio di Torino per celebrare il 150° anniversario del debutto di Aida, l'Università di Torino, nell'ambito del cartellone di UniVerso 2022, propone una serie di iniziative in collaborazione con Teatro Regio Torino, Conservatorio "G. Verdi"Museo Nazionale del Cinema e Aiace Torino.

Le iniziative si articolano in tre programmi che, coinvolgendo docenti ed esperti, propongono un'esplorazione multidisciplinare del tema attraverso diverse tipologie di evento. Oltre ai programmi dedicati a musica, storia e cinema, nel cortile del Rettorato verrà allestita una mostra fotografica, organizzata in collaborazione con il Teatro Regio, che racconterà Aida attraverso gli allestimenti dell'opera di Giuseppe Verdi per il teatro torinese.

UniVerso per Aida, figlia di due mondi - Musica

Il programma dedicato alla musica prevede una serie di iniziative che in modalità differenti intendono esplorare trasversalmente il mondo di Aida:

Spazio e destino in Aida - Conversazioni introduttive all’ascolto dell’opera

"Spazio e destino in Aida. Conversazioni introduttive all’ascolto dell’opera" a cura di Paolo Gallarati, è un percorso in quattro appuntamenti (7/14/20/28 aprile 2022, ore 17.30, Aula Magna Cavallerizza, via Verdi, 9) pensati per leggere l’opera e proporre un'interpretazione, atto per atto, dei rapporti tra testo e musica, con particolare attenzione allo spazio architettonico e paesaggistico.

 

Diretta streaming su www.unito.it/media.

Masterclass di Paolo Gep Cucco in collaborazione con Opera Project

Nella sua "Masterclass di Paolo Gep Cucco - Aida 4.0. Da Sydney all’Arena: l’evoluzione dell’immaginario di Aida", Paolo Gep Cucco costruirà un percorso attraverso l'immaginario di "Aida" in riferimento agli allestimenti curati da D-Wok per la Sydney Opera House e l'Arena di Verona.

 

Appuntamento il 27 aprile alle 16 presso l'Aula Magna della Cavallerizza Reale.

 

Diretta streaming su www.unito.it/media.

Conferenza con ascolti a cura di Alberto Rizzuti

Nella lezione di Alberto Rizzuti, ci si concentrerà sull'universo esotico dell'opera "Guarany" di Antônio Carlos Gomes, che potrebbe aver stimolato l'immaginazione di Verdi nella coeva composizione di Aida.

 

Prima di Aida: indigeni amazzonici e coloni portoghesi a confronto. Una lettura antropologico-musicale del Guarany di Antonio Carlo Gomes si svolge il 24 maggio, alle 17, presso CLab.

 

L'evento viene trasmesso in diretta streaming su www.unito.it/media

Lezione-concerto a cura di Stefano Leoni e Andrea Malvano

Il programma dedicato alla musica si chiuderà infine con una lezione concerto in cui Stefano Leoni e Andrea Malvano introdurranno una selezione di brani eseguiti dalle allieve e dagli allievi del Conservatorio "G. Verdi".

 

"L'esotismo in musica" il 31 maggio, alle 17 presso il Cortile del Rettorato.

UniVerso per Aida, figlia di due mondi - Storia

Il programma, curato da Stefano de Martino e Gianluca Cuniberti, prevede un ciclo di incontri dedicato a quattro personaggi femminili della storia entrati nell'immaginario condiviso anche grazie alle narrazioni che la musica, la letteratura e le arti ne hanno fatto. Straniere, costrette a imparare lingue nuove, capaci di adattarsi a contesti altri, le quattro donne - in diverse epoche e in diversi paesi - hanno rivestito, spesso loro malgrado, ruoli di rilevante peso politico trasformandosi talora in pedine nelle mani degli uomini, talaltra assumendo una grande rilevanza nella gestione degli equilibri di potere. 

Semiramide: seduzione e incanto di una regina assira nell'opera lirica

Davide Nadali (Università di Roma La Sapienza) si concentra su Semiramide e su come la regina assira è stata raccontata dall’opera lirica che tanta attenzione ha dato al suo personaggio.

 

20 maggio alle 17 presso CLab.

Evento: Semiramide: seduzione e incanto di una regina assira nell’opera lirica

Diretta streaming: www.unito.it/media

Cleopatra regina d'Egitto e di Roma

Silvia Giorcelli (Università di Torino) affronta ancora la figura di Cleopatra e di come le sue relazioni sentimentali hanno segnato gli equilibri politici prima in Egitto e poi a Roma.

 

26 maggio alle 17 presso CLab

Evento: Cleopatra regina d'Egitto e di Roma

Diretta streaming: www.unito.it/media (canale Intranet)

Olimpiade moglie di Filippo II di Macedonia e madre di Alessandro Magno

Gianluca Cuniberti (Università di Torino) si occupa invece di Olimpiade, principessa epirota madre di Alessandro Magno nota al grande pubblico soprattutto per essere stata interpretata da Angelina Jolie in Alexander di Oliver Stone.

 

30 maggio alle 17 presso CLab

Evento: Olimpiade moglie di Filippo II di Macedonia e madre di Alessandro Magno

Diretta streaming: www.unito.it/media

La principessa ittita andata in sposa al faraone Ramesses II

Stefano de Martino (Università di Torino) e Christian Greco (Direttore del Museo Egizio) dialogano sulla principessa ittita che sposando il faraone Ramesses II rese possibile la pace tra il suo popolo e gli Egizi. 

 

3 giugno alle 12 presso il Museo Egizio

Evento: La principessa ittita andata in sposa al faraone Ramesses II

Diretta streaming: canale YouTube del Museo Egizio

UniVerso per Aida, figlia di due mondi - Cinema

Il programma dedicato al cinema, realizzato in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema e Aiace Torino, prevede due rassegne cinematografiche e una sonorizzazione dal vivo del capolavoro di Ernst Lubitsch "Theonis, la donna dei faraoni" ad opera di Stefano Pilia e Alessandra Novaga. I due cicli di proiezioni sono pensati per condurre gli spettatori in un viaggio attraverso le rappresentazioni storiche dell’Egitto antico e per esplorare la pluralità di prospettive del cinema egiziano contemporaneo:

Aida, figlia di due mondi. L’antico Egitto visto al cinema

18-30 marzo presso il Cinema Massimo
Aida, figlia di due mondi. L’antico Egitto visto al cinema 
Rassegna cinematografica a cura di Museo Nazionale del Cinem

Aida, figlia di due mondi. Sguardi del cinema egiziano contemporaneo

8-29 aprile, alle 21 presso il Cinema Romano
Aida, figlia di due mondi. Sguardi del cinema egiziano contemporaneo
Rassegna cinematografica a cura di Giuseppe Gariazzo per Aiace Torino

Theonis, la donna dei faraoni di Ernst Lubitsch

22 giugno alle 21 presso il Cinema Massimo
Theonis, la donna dei faraoni di Ernst Lubitsch (Das Weib des Pharao, Germania 1922, 100’), sonorizzato dal vivo da Stefano Pilia e Alessandra Novaga 

L'Egitto in scena. Aida al Regio - Mostra

Il percorso espositivo, ideato e realizzato in collaborazione con il Teatro Regio Torino, presenta una selezione di fotografie che racconteranno Aida attraverso gli allestimenti dell'opera di Giuseppe Verdi al Teatro Regio.

 

Dall'8 aprile al 5 giugno 2022 presso il Cortile del Rettorato, via Verdi 8 e via Po 17, da lunedì a venerdì, ore 9-19

Aperture straordinarie
sabato 9 e domenica 10 aprile, ore 9-19
sabato 16 e domenica 17 aprile, ore 9-19

 

L'Egitto in scena. Aida al Regio - Mostra fotografica

Ultimo aggiornamento: 13/05/2022