Aggiornamenti tasse > Immatricolazioni e iscrizioni 2019-2020

Pubblicato: 
Venerdì 15 Novembre 2019
#10 Scadenza pagamento seconda rata contribuzione studentesca
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta 28 NOVEMBRE SCADENZA 2A RATA CONTRIBUZIONE

Hai già pagato la seconda rata della contribuzione studentesca?

La scadenza è vicina, hai tempo fino alle ore 16 del 28 novembre per pagare la seconda rata. Se non paghi entro il 28 novembre incorrerai in una mora: di 50€ entro i primi 7 giorni e di 100€ dall'ottavo giorno.

 

L’importo massimo che dovrai pagare è 450€ e varia in base al valore ISEE e agli esoneri, considerando inizialmente per tutte le studentesse e gli studenti un impegno part-time.

Puoi pagare con PagoPA oppure tramite MAV che puoi scaricare e stampare dalla sezione Tasse della MyUniTo, cliccando sulla fattura della seconda rata di contribuzione.

 

Se perfezioni l'iscrizione al primo anno delle lauree magistrali dopo il 21 novembre 2019, avrai tempo fino alle ore 16 del 9 gennaio 2020.

 

Ricorda: se non hai ancora richiesto l’ISEE, puoi farlo fino al 20 novembre con l'applicazione di un’indennità di mora.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Tasse.

 

Aggiornamento del 15 novembre 2019

#9 Richiesta ISEE per Università con mora
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta 20 NOVEMBRE SCADENZA RICHIESTA ISEE CON MORA

Non hai richiesto l’ISEE entro la scadenza del 31 ottobre?

 

Per te c’è un’ultima occasione per richiederlo ed accedere all’esonero/riduzione della contribuzione studentesca: hai tempo fino al 20 novembre con un’indennità di mora.

 

Ricorda: dopo il 20 novembre 2019 dovrai pagare l’importo massimo previsto dalla contribuzione studentesca. 

 

Puoi richiederlo attraverso:

  • La procedura on line disponibile sul sito dell'INPS
  • Un CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Come ottenere il calcolo del contributo in base all'ISEE.

 

Aggiornamento del 7 novembre 2019

#8 Esonero quote e contributi aggiuntivi per studenti e studentesse con disabilità
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta ESONERO PER STUDENTI CON DISABILITà

L’Università di Torino ha destinato un importo massimo di 100.000€ per esonerare studentesse e studenti con disabilità dal pagamento dei seguenti contributi previsti per l’a.a. 2019-2020:

  • contribuzione aggiuntiva del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali
  • contributi aggiuntivi previsti da alcuni corsi di studio per servizi a richiesta dello studente, quali didattica on-line/in lingua inglese/tutorato avanzato per:
    • corso di laurea in Management dell’Informazione e della Comunicazione Aziendale
    • corso di laurea in Business & Management
    • corso di laurea magistrale in Business Administration
    • corsi di “Didattica on line” dei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Management: Corso di laurea in Scienze dell’Amministrazione, Corso di laurea magistrale in Scienze amministrative e giuridiche per le organizzazioni pubbliche e private, Corso di laurea telematico in Amministrazione Aziendale, Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, con esonero previsto solo per il contributo annuale previsto al comma a).

 

L’esonero può essere totale o parziale:

  • entrambe le rate della contribuzione aggiuntiva per le studentesse e gli studenti disabili con riconoscimento di handicap ai sensi dell'articolo 3, comma 1 e comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o con un’invalidità pari o superiore al 66%
  • la seconda rata della contribuzione aggiuntiva per le studentesse e gli studenti disabili il cui grado di invalidità sia compreso tra il 50% e il 65%.

 

I requisiti per beneficiare dell’esonero sono:

  • Iscrizione entro la durata normale del corso di studi
  • Un ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (ISEEU) oppure un ISEE parificato minore o uguale a 30.000€.

 

Devi consegnare l’ISEE universitario e/o parificato presso la Sezione Diritto allo Studio entro il 31 dicembre 2019, ai fini dell’applicazione dell’esonero.

Se hai già versato l’importo della contribuzione aggiuntiva, potrai ottenere il rimborso.

Eventuali richieste di esonero arrivate dopo il 31 dicembre 2019 saranno accolte, esclusivamente in caso di disponibilità di budget residuo per gli esoneri per studenti con disabilità di cui al presente articolo, sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle richieste.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Esoneri e rimborsi e leggi il Regolamento tasse e contributi 2019-2020

 

Aggiornamento del 30 ottobre 2019

#7 Esonero contribuzione aggiuntiva per Conservazione e Restauro dei Beni Culturali
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta TASSE

Sei una studentessa o uno studente del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali?
L’Università di Torino ha destinato un importo massimo di 100.000€ per esonerare studentesse e studenti del corso dal pagamento di entrambe le rate della contribuzione aggiuntiva a.a. 2019-2020.

 

I requisiti per beneficiare dell’esonero sono:

  • Iscrizione entro la durata normale del corso di studi
  • Un ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (ISEEU) oppure un ISEE parificato minore o uguale a 30.000€.

 

Sono presenti inoltre dei requisiti di merito:

  • Per iscritte e iscritti al primo anno, nessun requisito
  • Per iscritte e iscritti al secondo anno, aver conseguito almeno 25 CFU tra l’11 agosto 2018 e il 10 agosto 2019
  • Per iscritte e iscritti dal terzo al quinto anno di corso: avere conseguito almeno 40 CFU tra l’11 agosto 2018 e il 10 agosto 2019.

 

Gli esoneri saranno concessi a partire dalle studentesse e dagli studenti con ISEEU/ISEE parificato più basso, fino ad esaurimento del budget disponibile.

 
Bisogna richiedere l’ISEEU oppure presentare l’ISEE parificato presso la Sezione Diritto allo Studio entro il 31 ottobre 2019, oppure dal 1° novembre al 20 novembre 2019 con un’indennità di mora di €100,00.

 
Per beneficiare dell’esonero non devi presentare nessuna richiesta all’Università: i requisiti saranno verificato d’ufficio, se però richiedi l’ISEE nel periodo dal 1° al 20 novembre 2019, allora devi comunicarlo alla Sezione Diritto allo Studio inviando un ticket tramite il servizio di help desk.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Esoneri e rimborsi.

 

 

Aggiornamento del 28 ottobre 2019

#6 Ultimi giorni per richiedere ISEE per Università
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta RICHIEDI ISEE PER UNIVERSITA

Hai già richiesto l’ISEE per l’Università?

 

Ricorda che devi richiederlo entro il 31 ottobre 2019 per l’esonero/riduzione della contribuzione studentesca. Non aspettare oltre!

 

Oltre quella scadenza (31 ottobre 2019) incorri in un’indennità di mora e dopo il 20 novembre 2019 dovrai pagare l’importo massimo previsto dalla contribuzione studentesca. 
Puoi richiederlo attraverso:

  • la procedura on line disponibile sul sito dell'INPS
  • un CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

 

Maggiori informazioni alla pagina Come ottenere il calcolo del contributo in base all'ISEE.

Per tutte le altre informazioni su immatricolazioni e iscrizioni consulta la sezione Immatricolazioni e iscrizioni
 

 

Aggiornamento del 22 ottobre 2019
 

#5 Rinnovo di iscrizione all'anno successivo al primo
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta RINNOVO ISCRIZIONI ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

Non hai pagato in tempo la prima rata della contribuzione studentesca?

I pagamenti effettuati dopo la scadenza ordinaria (10 ottobre 2019) sono soggetti a un’indennità di mora che sarà addebitata successivamente: entro 7 giorni 50€, oltre 7 giorni 100€.

 

Puoi pagare tramite MAV (pagamento Mediante Avviso) o con il sistema elettronico PagoPA.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Tasse.

 

Aggiornamento del 14 ottobre 2019

#4 Scadenza pagamento prima rata contribuzione studentesca
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta PAGAMENTO PRIMA RATA CONTRIBUZIONE STUDENTESCA

Domani, 10 ottobre, è l’ultimo giorno utile per pagare la prima rata della contribuzione studentesca senza indennità di mora. Tu l’hai già pagata?

 

Puoi pagare tramite MAV (pagamento Mediante Avviso) o con il sistema elettronico PagoPA.

 

Fai attenzione alla scadenza: se paghi la prima rata dopo il 10 ottobre ti sarà addebitata un’indennità di mora.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina Tasse.

Per tutte le altre informazioni su immatricolazioni e iscrizioni consulta la sezione Immatricolazioni e iscrizioni

 

Aggiornamento del 9 ottobre 2019

#3 Richiesta ISEE per Università
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta RICHIEDI ISEE PER UNIVERSITA

Hai già richiesto l’ISEE per l’Università?

 

Ricorda che devi richiederlo entro il 31 ottobre 2019 per l’esonero/riduzione della contribuzione studentesca. Non aspettare oltre!

 

Oltre quella scadenza (31 ottobre 2019) incorri in un’indennità di mora e dopo il 20 novembre 2019 dovrai pagare l’importo massimo previsto dalla contribuzione studentesca. 

Puoi richiederlo attraverso:

  • La procedura on line disponibile sul sito dell'INPS
  • Un CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

 

Maggiori informazioni alla pagina Come ottenere il calcolo del contributo in base all'ISEE.

 

Per tutte le altre informazioni su immatricolazioni e iscrizioni consulta la sezione Immatricolazioni e iscrizioni

 

Aggiornamento del 18 settembre 2019

#2 Pagamento prima rata tasse
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta PAGAMENTO PRIMA RATA CONTRIBUZIONE STUDENTESCA

Hai tempo fino al 10 ottobre 2019 per pagare la prima rata delle tasse.

Puoi pagare tramite MAV (pagamento Mediante Avviso) o con il sistema elettronico PagoPA.

 

Fai attenzione alle scadenze: se paghi la prima rata dopo il 10 ottobre ti sarà addebitata un’indennità di mora.

 

Maggiori informazioni alla pagina Tasse.

 

Aggiornamento del 11 settembre 2019

#1 Richiesta ISEE per Università
Grafica della campagna immatricolazioni 19-20 con scritta RICHIEDI ISEE PER UNIVERSITA

Hai già richiesto l’ISEE per l’Università?

 

Ricorda che devi richiederlo entro il 31 ottobre 2019 per l’esonero/riduzione della contribuzione studentesca. Non aspettare oltre!

 

Oltre quella scadenza (31 ottobre 2019) incorri in un’indennità di mora e dopo il 20 novembre 2019 dovrai pagare l’importo massimo previsto dalla contribuzione studentesca. 

Puoi richiederlo attraverso:

  • La procedura on line disponibile sul sito dell'INPS
  • Un CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

 

Maggiori informazioni alla pagina Come ottenere il calcolo del contributo in base all'ISEE.

 

Per tutte le altre informazioni su immatricolazioni e iscrizioni consulta la sezione Immatricolazioni e iscrizioni

 

Aggiornamento del 01 agosto 2019
 

Questa pagina è stata visitata 31 783 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.