Concorso fotografico "La scienza attraverso il mio obiettivo" | Università di Torino

Concorso fotografico "La scienza attraverso il mio obiettivo"

Argomento: Bandi per docenti, ricercatrici e ricercatoriBandi per studenti
Pubblicato: 
Lunedì 4 Luglio 2022
Grafica su sfondo chiaro con scritta rossa e azzurra

In occasione di U*NIGHT - La Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici 2022 l’Università degli Studi di Torino con il Centro per le Biotecnologie Molecolari “Guido Tarone” (MBC), il Dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute (DBMSS), lanciano la terza edizione del concorso fotografico "La scienza attraverso il mio obiettivo"

Il concorso fotografico invita a riflettere sul tema della ricerca e a creare immagini capaci di raccontare il processo di infinita meraviglia che guida la ricerca scientifica, l’osservazione della natura e che sfocia nella produzione di nuove conoscenze.

 

Sono invitati a partecipare al concorso studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori attivi nelle Università italiane e negli Enti di Ricerca presenti sul territorio nazionale e cittadine/i appassionati di scienza e fotografia. Non sono ammessi fotografi professionisti.

 

Il concorso ha quattro sezioni differenti:

 

1. PEOPLE IN SCIENCE E IMMAGINI MICROSCOPICHE per le foto riguardanti ricercatrici e ricercatori durante il loro lavoro e per le immagini generate con il microscopio ottico o elettronico o stereo-microscopio; non sono ammesse immagini già incluse in pubblicazioni scientifiche

 

2. WILDLIFE AND NATURE per le foto di organismi viventi nel loro ambiente naturale. In questa categoria sono incluse le fotografie MACRO.

 

3. L’IMMEDIATEZZA DELLA STREET PHOTOGRAPHY in cui sono ammesse le foto caratterizzate da scene di vita scattate lungo le strade. La presenza di persone è concessa a patto che non siano riconoscibili.

 

4. L’ITALIA NASCOSTA in cui sono ammesse foto di paesaggi paesi e villaggi che parlano di un’Italia che non aspetta altro che essere svelata. In questa sezione le foto devono essere geo-localizzate e non includere individui nell’inquadratura. La geo-localizzazione deve essere inclusa nella didascalia.

 

Si può partecipare con al massimo 2 immagini specificando la sezione in concorso

 

La scadenza del Bando è fissata al 15 settembre 2022 alle ore 23:59. Le foto inviate saranno prima valutate per la congruenza con le categorie proposte e ne verranno selezionate dieci per ogni sezione. Le foto vengono giudicate da una giuria nominata dall’Università di Torino e composta da ricercatori ed esperti di comunicazione. L’opera più meritevole in ciascuna delle quattro sezioni si aggiudica un premio consistente in un buono libri del valore di 150 euro, offerto dall’Università degli Studi di Torino. 

 

Inoltre, è previsto un Premio Speciale della Giuria ovvero un buono libri del valore di 200 euro per la fotografia più coinvolgente. A tale premio non possono concorrere i ricercatori. Durante la Notte Europea dei Ricercatori 2022, il 30 Settembre, si svolge la premiazione dei 4 finalisti e all’esposizione una serie di opere selezionate presso il cortile principale Centro Interdipartimentale per lo Studio delle Biotecnologie Molecolari.

Ultimo aggiornamento: 15/09/2022