È online il secondo tema del podcast "Femminista si diventa! La morning routine per cambiare il mondo" | Università di Torino

È online il secondo tema del podcast "Femminista si diventa! La morning routine per cambiare il mondo"

Argomento: Ricerca
Pubblicato: 
Martedì 14 Giugno 2022
Illustrazione di una femminista su sfondo azzurro

Circa una donna su sette soffre di malattie croniche come la vulvodinia o l’endometriosi. Alcune di queste patologie sono state individuate già nella seconda metà dell’800 poi sono sparite dai testi di medicina. Negli ultimi anni però qualcosa si è mosso. Le continue battaglie di associazioni e pazienti hanno portato a un Progetto di Legge per far riconoscere la vulvodinia come patologia invalidante

 

Nella seconda settimana di allenamento verso il femminismo intersezionale proviamo a liberare i nostri corpi da norme e stereotipi. Il podcast targato FRidA e CIRSDe parla di corpi “non creduti e non curati”, di corpi non legittimati dalla nostra società, corpi che chiedono di essere visti e accettati.

 

Francesca Tampone e Matteo Botto, alla conduzione del podcast, racconteranno come i movimenti femministi abbiano intercettato e intrapreso la lotta a un altro sistema di oppressione: quello che discrimina corpi non conformi, non perfettamente funzionanti, corpi disabili e corpi grassi. Lo faranno insieme a Mara Pieri, Marina Cuollo e Elisa Manici.

 

Femminista si diventa! è disponibile su:
Spreaker 
Spotify 
Apple Podcast 

 

Per ricevere il podcast direttamente sulla propria casella di posta, basta iscriversi alla
newsletter:

Ultimo aggiornamento: 21/06/2022