La pandemia della violenza - Le iniziative di UniTo in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne | Università di Torino

La pandemia della violenza - Le iniziative di UniTo in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

24/11/2021

In occasione del 25 novembreGiornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne proclamata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999, l’Università di Torino partecipa attivamente al processo di sensibilizzazione dell'opinione pubblica per eliminare la violenza contro le donne e, in una prospettiva più ampia, per promuovere la parità di genere.

 

Per tutto il mese di novembre e fino a giovedì 2 dicembre 2021, componenti del personale docente e ricercatore dell'Università di Torino dedicheranno una lezione al tema, analizzandolo secondo la propria prospettiva disciplinare. Nelle lezioni verranno affrontati, tra gli altri, temi legati alle reti antiviolenza, al linguaggio di genere, alle differenze contrattuali e ai diritti delle donne nell’Islam. Per l’edizione di quest’anno hanno aderito oltre 50 docenti attivi nelle più diverse discipline, dalla Psicologia al Diritto Internazionale, dalla Sociologia alla Medicina Legale. Qui il calendario delle lezioni.

 

Lunedì 29 novembre, alle ore 9.00, nell’Aula Magna della Cavallerizza Reale (via Verdi 9, Torino) si terrà una giornata di studi dal titolo “La Pandemia della violenza. Dall’analisi delle problematiche agli interventi di UniTo”. L'iniziativa, disponibile anche in streaming su Unito Media, è coordinata dal CUG, il Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo e dal CIRSDe - Centro Interdisciplinare di Ricerche e Studi delle Donne e di Genere dell'Università di Torino.

 

Dopo i saluti di Giulia Carluccio, Prorettrice dell’Università di Torino, Andrea Silvestri, Direttore Generale UniTo, Jacopo Rosatelli, Assessore alle Politiche Sociali, Diritti e Pari Opportunità della Città di Torino, Chiara Ghislieri e Mia Caielli, Past President e Presidente del CUG UniTo, Beatrice Manetti, Direttrice del CIRSDe e Tania Cerquitelli, Presidente del CUG PoliTo, sarà presentato l’operato dei vari presidi dell’Ateneo. I lavori saranno chiusi da Raffaella Scarpa, che affronterà il tema della violenza domestica e del linguaggio. Qui il programma del convegno.

 

Infine proprio in questi giorni è stata lanciata una websurvey rivolta a tutta la comunità accademica di UniTo sulla percezione della parità di genere nelle università. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto europeo MINDtheGEPs (Modifying Institutions by Developing Gender Equality Plans) di cui il CIRSDe è capofila. I risultati dell’indagine permetteranno lo sviluppo del Piano di Uguaglianza di Genere dell’Ateneo, strumento che renderà l’Università di Torino sempre più equa e inclusiva.

Ultimo aggiornamento: 24/11/2021