UniTo partecipa a Job Film Days, il festival dedicato ai diritti del lavoro | Università di Torino

UniTo partecipa a Job Film Days, il festival dedicato ai diritti del lavoro

08/09/2021
Promosso dall’Associazione Job Film Days, prevede un ricco programma di conferenze e proiezioni dal 22 al 26 settembre a Torino. Ospiti della rassegna molti docenti di UniTo

L’Università di Torino partecipa a Job Film Days (JFD), il festival cinematografico dedicato ai diritti del lavoro, che si svolgerà a Torino dal 22 al 26 settembre. Nato nel 2020, in occasione dei cinquant’anni della Legge 300 del 20 maggio 1970 meglio conosciuta come Statuto dei Lavoratori, il festival è promosso dall’Associazione Job Film Days, in collaborazione con l’Università di Torino, il Museo Nazionale del CinemaMagistratura Democratica, Cgil, Cisl e Uil di Torino, Inail Piemonte, Politecnico di Torino, Ismel-Polo del ‘900Aiace e altri enti pubblici e privati.

 

Il ricco programma della rassegna, che propone film che raccontano aspetti diversi del mondo del lavoro, prevede, tra l’altro, una retrospettiva completa dedicata alle opere di Stéphane Brizé e una masterclass tenuta dal regista francese. In programma anche sezioni sul lavoro delle donne, sul cinema latinoamericano, sul cinema d’impresa e su lavoro e carcere. “La collaborazione dell’Università di Torino con Job Film Days rientra nell’impegno pubblico dell’Ateneo per condividere con la cittadinanza una riflessione ampia su questioni sociali e civili di grande complessità e per affrontare in maniera consapevole le sfide necessarie all’evoluzione sostenibile di una società inclusiva, solidale e cooperante”, dichiara la Prorettrice di UniTo, Prof.ssa Giulia Carluccio, storica del cinema al DAMS e presidente della Consulta Universitaria del Cinema (CUC).

Sono molti i docenti di UniTo che interverranno durante gli appuntamenti del festival.

22 settembre, Cinema Massimo - Ore 16: proiezione La legge del mercato di Stéphane Brizé, interviene la Prof.ssa Maria Paola Pierini (Dip. Studium, DAMS), che fa parte della Giuria del Concorso internazionale Documentari; Ore 18,30: Inaugurazione festival, interviene il Prof. Francesco Ramella (Dip. CPS).

23 settembre, Cinema Massimo - Ore 16: proiezione In guerra di Stephane Brizéinterviene la Prof.ssa Maria Paola Pierini; Ore 21: evento La Fiat al fotofinish, interviene il Prof. Stefano Musso (Dip. Studi Storici).

24 settembre, Cinema Massimo - Ore 15,30 proiezione Made in Bangladesh, interviene la Prof.ssa Mia Caielli (Dip. Giurisprudenza).

25 settembre, Cinema Centrale - Ore 10: proiezione Roma ore 11interviene la Prof.ssa Giulia Muggeo (Dip. Studium, DAMS).

25 settembre, Cinema Massimo - Ore 18,30: Masterclass tenuta da Stéphane Brizé, interviene la Prof.ssa Maria Paola Pierini.

26 settembre, Cinema Massimo - Ore 10: proiezione Furore, interviene il Prof. Matteo Pollone (Dip. Studium, DAMS); Ore 18,30: evento L'industria e la nouvelle vague interviene il Prof. Giaime Alonge (Dip. Studium, DAMS); Ore 20: evento di chiusura del festival, interviene la Prof.ssa Maria Paola Pierini.

Ultimo aggiornamento: 08/09/2021