sezioni

Corso di formazione per conseguire la qualifica di Educatore professionale socio – pedagogico (complessivi 60 CFU)

E' istituito, in via transitoria, un corso intensivo di formazione per l’acquisizione della qualifica di Educatore professionale socio-pedagogico (complessivi 60 CFU), per coloro che non sono in possesso del titolo di laurea nella classe L-19, ai sensi del D.M. 270/2004 o altro titolo di studio equiparato.

Il corso di laurea in Scienze dell’Educazione (classe L-19) attiva il corso nel triennio 2018-2019-2020 (consulta anche la pagina dedicata sul sito del corso).

Bando di ammissione e requisiti

Il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino attiva per l’a.a. 2018-2019 il corso intensivo di formazione per complessivi 60 CFU per il conseguimento della qualifica di Educatore professionale socio-pedagogico, ai sensi della legge n. 205 del 27 dicembre 2017, articolo 1 comma 597 (entrata in vigore lo scorso 01/01/2018).

Il corso è attivato con minimo di 70 iscritti fino a un massimo di 200 iscritti.

 

Il corso è riservato a coloro che al 1° gennaio 2018 sono in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • inquadramento nei ruoli delle amministrazioni pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore
  • svolgimento dell'attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da dimostrare mediante dichiarazione del datore di lavoro ovvero autocertificazione dell'interessato ai sensi del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445
  • diploma rilasciato entro l'anno scolastico 2001-2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale

Sono ammessi al corso i candidati che, in possesso dei suddetti requisiti, risultano collocati in posizione utile - in relazione al numero dei posti disponibili - nell’elenco degli ammessi, in base all’ordine cronologico di ricezione della domanda di partecipazione presentata secondo le modalità e i termini previsti dal bando emanato con Decreto Rettorale n. 5657 del 21/12/2018. 

Consulta il bando di ammissione e scarica la domanda di partecipazione al corso (allegato A in formato .pdf editabile).

Scadenze

Di seguito l'indicazione delle scadenze:

  • presentazione on line sul portale di Ateneo della domanda di partecipazione al concorso: dal 14/01/2019 ore 9.30 al 25/01/2019 ore 15.00
  • pubblicazione graduatoria: 04/03/2019 
  • immatricolazione ammessi e versamento prima rata: dal 04/03/2019 ore 9.30 all’8/03/2019 ore 15.00 
  • primo ripescaggio: dal 12/03/2019 ore 9.30 al 14/03/2019 ore 15.00
  • secondo ripescaggio: dal 18/03/2019 ore 9.30 al 20/03/2019 ore 15.00 

Si procederà a eventuali ulteriori ripescaggi fino al raggiungimento della copertura dei posti disponibili.

 

Avvertenza - Non saranno valutate le domande di partecipazione incomplete o presentate con modalità e tempistiche differenti da quelle esplicitate nel bando di ammissione.

Registrati al portale

Se sei già stato studente dell’Università degli Studi di Torino, anche senza aver conseguito un titolo, hai già le credenziali di accesso all'area riservata MyUniTO (username e password) e non devi procedere a una nuova registrazione! 

Se non ricordi le credenziali contatta il numero verde 800 098590 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00), oppure utilizza il servizio dedicato.

Se non sei mai stato studente dell’Università degli Studi di Torino, per ottenere le credenziali per accedere all'area riservata MyUniTO, registrati come “Futuro Studente”, seguendo le istruzioni. 

Avvertenza - Al portale e ai servizi on line di UniTO, tra cui la presentazione della domanda on line al concorso, si accede con le proprie credenziali: si consiglia di effettuare la registrazione al portale e/o di verificare le proprie credenziali prima dell’apertura delle procedure di presentazione della domanda di partecipazione on line.

Presenta la domanda di candidatura

​Per presentare la domanda di partecipazione devi:

  • dopo l'accesso, selezionare la voce Iscrizioni (in alto a sinistra del menu) e successivamente la voce Test di ammissione per presentare la candidatura al corso.
    È necessario completare i dati anagrafici inseriti in fase di registrazione e provvedere al caricamento dell’autocertificazione (Allegato A);
  • completata la procedura, ottieni il numero di prematricola.
Compila on line l'iscrizione

​Per perfezionare l'iscrizione on line devi:

  • accedere con le tue credenziali all'area riservata MyUniTO
  • verificare se sei ammesso, selezionando la sezione Iscrizioni e successivamente la voce Test di ammissione
  • consultare la legenda dello "stato" indicato accanto alla tua posizione in graduatoria. L’esito può essere:
    • non ammesso: attendi i ripescaggi secondo le modalità indicate nel bando. Consulta frequentemente il tuo stato nella MyUniTO. Prima di ciascun ripescaggio la graduatoria è sospesa per un giorno per l'aggiornamento dei dati ai fini della riassegnazione dei posti rimasti disponibili. La possibilità di immatricolazione per gli aventi diritto riprenderà dalle 9.30 del giorno successivo. Lo stato non cambia qualora i posti previsti siano raggiunti: al raggiungimento dei posti non sarà più visibile la graduatoria. 
    • ammesso: puoi procedere ad effettuare l’immatricolazione on line.
  • Per compilare la domanda di immatricolazione on line, dalla sezione Iscrizioni seleziona la voce Immatricolazione. Devi inserire la scansione in pdf. o jpeg dei seguenti documenti:
    • copia di un documento d’identità fronte/retro in corso di validità
    • copia del codice fiscale
    • foto tessera

Dopo aver compilato la domanda on line, il tuo stato cambierà da Ammesso in Preimmatricolato.

 

Procedi quindi alla stampa della domanda di immatricolazione compilata on line ed effettua il pagamento della contribuzione dovuta con modulo MAV o mediante il circuito PagoPA, improrogabilmente entro il giorno di scadenza.

 

Attenzione: i versamenti effettuati con MAV dopo le ore 16.00 di ciascun giorno vengono contabilizzati il giorno successivo. Pertanto, il versamento effettuato con MAV dopo le ore 16.00 del giorno di scadenza risulterà effettuato oltre il termine consentito per confermare l’immatricolazione.

 

Se hai diritto a un esonero, prima di procedere al pagamento della contribuzione, contatta la Sezione Post Laurea, all'indirizzo: sezione.postlaurea@unito.it.

Consegna on line la documentazione

Per la consegna on line della documentazione, accedi con le tue credenziali all'area riservata MyUniTO e successivamente seleziona dal menu Iscrizioni la voce Allegati carriera per inserire esclusivamente la scansione in formato .pdf della domanda di immatricolazione firmata e della ricevuta del versamento effettuato.

 

Dopo alcuni giorni, acquisito il pagamento dalla banca, il tuo stato cambierà da Preimmatricolato a Immatricolato e sarai regolarmente iscritto.

Contributi per l'iscrizione

La quota di iscrizione ammonta a 1.800,00 Euro, a cui si aggiungono:

  • imposta di bollo sull’iscrizione assolta in maniera virtuale 16,00 Euro
  • commissioni bancarie a seconda del sistema di pagamento scelto (MAV o circuito PagoPA).

La quota di iscrizione deve essere versata in quattro rate:

  • I rata 300 Euro all'immatricolazione;
  • II rata 300 Euro entro il 29 aprile 2019;
  • III rata 600 Euro entro il 29 maggio 2019;
  • IV rata 600 Euro entro l'8 luglio 2019.

Il mancato pagamento della prima rata, entro il termine previsto, determina la decadenza dal diritto al posto.

 

È possibile l’inserimento nelle fasce contributive ridotte, di seguito riportate, richiedendo entro il 29 aprile 2019 un ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario rilasciato nell’anno 2019 oppure un ISEE parificato ove ricorrano le condizioni.

 

L’ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario sarà prelevato direttamente dall’Ateneo dalla banca dati presso l’INPS, mentre l’ISEE parificato dovrà essere consegnato, a cura dello studente, alla Sezione Diritto allo Studio (Vicolo Benevello 3/A - 10124 Torino), unitamente a copia originale della documentazione necessaria al rilascio entro il 29 aprile 2019.

 

In base all’ISEE saranno applicate le seguenti quote di contribuzione secondo le scadenze sopra indicate:

  • ISEE pari/inferiore a 13.000 Euro: contribuzione dovuta 600 Euro (I e II rata)
  • ISEE tra Euro 13.000,01 e Euro 30.000: contribuzione dovuta 1.200 Euro (I, II e III rata)
  • ISEE pari/superiore a Euro 30.000,01: contribuzione dovuta 1.800 Euro (I, II, III, IV rata).

Chi non richiede o presenta l’ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario o l’ISEE parificato entro la scadenza prevista dovrà versare l’importo massimo pari a 1.800 Euro.

 

Sono previsti i seguenti rimborsi ed esoneri:

  • in caso di non attivazione del corso per mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, è previsto il rimborso delle quote versate, fatta eccezione per l’imposta di bollo
  • le persone con disabilità con riconoscimento di handicap ai sensi dell’articolo 3, comma 1 e comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 o con un’invalidità pari o superiore al 66% sono tenute al pagamento della sola imposta di bollo
  • in presenza di un nucleo familiare ai fini dell’ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario di 2 componenti contemporaneamente iscritti al corso intensivo di formazione per complessivi 60 CFU per il conseguimento della qualifica di “Educatore professionale socio-pedagogico”, il secondo dei componenti iscritti è tenuto al pagamento esclusivamente della prima e seconda rata
  • in caso di rinuncia oltre il termine di chiusura delle immatricolazioni, non saranno rimborsate le quote già versate.

Indennità di mora

L'importo è di 50 Euro per pagamenti tardivi relativi alla II e III e IV rata. Il mancato pagamento della prima rata entro il termine previsto, determina la decadenza dal diritto al posto/ammissione.

Riconoscimento crediti formativi universitari

Ai sensi dell'art. 7 del bando di ammissione, è possibile presentare richiesta di riconoscimento crediti formativi universitari, fino a un massimo di 12 CFU. Tali crediti devono essere maturati nel corso degli studi universitari negli ambiti disciplinari e settori scientifico-disciplinari individuati dal MIUR, con circolare 20381 del 5 luglio 2018, in relazione ai contenuti formativi del corso in oggetto.

 

La domanda di riconoscimento crediti potrà essere presentata da lunedì 28 gennaio a venerdì 8 febbraio 2019esclusivamente da coloro che hanno effettuato l'iscrizione al concorso di ammissione entro il 25 gennaio 2019, compilando il modulo sottostante.

Nel modulo è possibile dichiarare di aver diritto a eventuali riduzioni/esoneri.

 

Per informazioni:
Sezione Post Laurea
Telefono: 0116704485
Informazioni sull'avvio dell'attività didattica del corso

Consulta il vademecum contenente alcune informazioni preliminari per i partecipanti al corso di formazione. Appena disponibile, sarà pubblicato il link al sito del corso, dove saranno riportate tutte le ulteriori informazioni necessarie per la frequenza.

 

Il 1° aprile 2019 alle 17.00 nell’aula 1M di Palazzo Venturi (Via Verdi, 25 - Torino) è previsto un incontro di orientamento finalizzato a fornire ai candidati tutte le informazioni relative allo svolgimento del percorso; nel corso dell'incontro, saranno inoltre presentati i tutors che affiancheranno i candidati per tutta la durata del corso. La partecipazione a tale incontro è vivamente consigliata.

 

Le lezioni iniziano il 4 aprile 2019 e terminano intorno a fine giugno 2019.

Per ulteriori approfondimenti consulta la pagina dedicata sul sito del Corso di laurea in Scienze dell'Educazione.