Grandi scienziate e scienziate da grandi! Quattro ricercatrici si raccontano

Argomento: Evento all digitalIniziative di Public Engagement
19 Novembre 2020 dalle ore 18:00 alle ore 20:00
Grafica di una donna con capelli e simboli scientifici che volano

Martedì 10 novembre 2020 ha preso il via il ciclo di appuntamenti "Grandi scienziate e scienziate da grandi!", storie di donne e fisica nel passato, presente e ... futuro, all’ora dell’aperitivo!

 

Il programma degli incontri:

  • 10 novembre ore 18 - "Le Donne del Cielo – Storie fuori mappa – Uncharted Stories"
    Uun aperitivo con Simonetta Marcello, docente del Dipartimento di Fisica Università di Torino e INFN-Torino, che ci racconta storie di donne che hanno osservato il Cielo dai tempi remoti fino al secolo scorso.
  • 17 novembre ore 18 - "La Forza Nascosta. Scienziate nella Fisica e nella Storia” - Presentazione Spettacolo
    Aperitivo con l'attrice Elena Ruzza, la soprano Fé Avouglan, la regista Gabriella Bordin, le ricercatrici dell'INFN di Torino e del Dipartimento di Fisica dell'Università di Torino, Anna Ceresole, Nora De Marco, Simonetta Marcello, Nadia Pastrone, l'esperta in storia delle donne e di genere Emiliana Losma e l'esperta di innovazione tecnologica Rita Spada, che insieme hanno ideato e curato lo spettacolo.

 

  • 19 novembre ore 18 - "Storie di Donne e Fisica: quattro ricercatrici si raccontano"
    Aperitivo con Mariaelena Boglione e Michela Chiosso (Dipartimento di Fisica, Università di Torino), Elisa Fiorina (INFN), Elisa Palazzi (ISAC CNR): quattro ricercatrici si raccontano, come donne e scienziate, dialogando con il pubblico. Modera Federica Turco (semiologa, CIRSDe)

Il ciclo di incontri fa parte di Aspettando la Notte, il programma di avvicinamento alla Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 2020. In particolare, il focus è sull'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n.5 dell'Agenda ONU 2030: Raggiungere l'uguaglianza di genere e l'empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze. Inoltre, esplorando l'affascinante rapporto tra donne e fisica e la sua evoluzione nel corso del tempo, gli incontri ci permettono di approfondire il tema del metodo scientifico e del modo di procedere della ricerca.

Ultimo aggiornamento: 18/11/2020