La cavalcata dei sogni. Il cinema di Roberto Roberti

Argomento: Mostre, cinema, teatro
Modalità: 
Data/periodo di svolgimento evento: 
Da Mercoledì 19 Giugno 2024 alle ore 21:00, a Giovedì 20 Giugno 2024 alle ore 17:30
Fotogramma in bianco e nero del film "La Ferita"  con gli attori Mary Fleuron e Augusto Poggioli

Mercoledì 19 giugno 2024, alle ore 21 presso il Cinema Massimo Uno (Museo Nazionale del Cinema) e Giovedì 20 giugno 2024, dalle ore 9.30 presso il Parco Culturale le Serre di Grugliasco, si svolge l'evento "La cavalcata dei sogni. Il cinema di Roberto Roberti".

 

L'evento è organizzato da la società Le Serre e il Comune di Grugliasco, in collaborazione con UniVerso (Università di Torino), il Museo Nazionale del Cinema e il Centro Sperimentale di Cinematografia.

 

La figura di Roberto Roberti, regista pionieristico e padre del celebre Sergio Leone, ha esercitato un'influenza significativa sull'evoluzione del cinema italiano, rendendo fondamentale la sua riscoperta e valorizzazione.

 

L'omaggio a Roberto Roberti, curato da Silvio Alovisio (Università di Torino) e Caterina Taricano (critica cinematografica e curatrice), con la partecipazione di Stefano della Casa (presidente della società Le Serre), si inserisce nel quadro delle iniziative culturali promosse dall’Università di Torino, in collaborazione con la società Le Serre e il Comune di Grugliasco.

 

Parallelamente, è allestita la mostra "Immagini del silenzio. L'avventurosa storia del cinema muto torinese" al Parco culturale Le Serre di Grugliasco, visitabile dal 19 giugno al 21 luglio.

 

Per dettagli sull'evento e modalità di partecipazione, si invita a consultare il sito www.leserre.org e il programma dell'evento.

Mercoledì 19 Giugno 2024

Dalle ore 21, presso il Cinema Massimo Uno, proiezione di due film di Roberti:

 

  • L'ultima vittima (1913, copia del Museo Nazionale del Cinema): una fosca storia di passioni fatali e crudeli vendette, sonorizzata dall'ensemble Arto fantasma.
  • Voglio a tte! (1922, copia della Cineteca Milano): un'emozionante melodramma mediterraneo su un amore infelice, accompagnato dal pianoforte di Francesca Badalini.
Giovedì 20 giugno 2024

A partire dalle ore 9.30 presso il Parco Culturale Le Serre di Grugliasco, giornata di studi dedicata a un appassionante viaggio nel cinema di Roberto Roberti.

Intervengono specialisti e specialiste da diverse Università (Torino, Firenze, Milano, Padova, Pavia)  e da istituzioni cinematografiche (il Centro Sperimentale di Cinematografia, la Cinémathèque Royale, il Museo Nazionale del Cinema, l’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, l’Archivio Sempre in penombra.

Ultimo aggiornamento: 21/06/2024