La morte di Archimede. In un reading teatrale tre storie sull’omicidio del siracusano più famoso

Argomento: Mostre, cinema, teatro
27 Novembre 2020
Via Cittadella, 5 - Torino mappa
Bassorilievo che ritrae l'assassinio di Archimede

Venerdì 27 novembre 2020, alle ore 23, va in onda su Unito Media lo spettacolo teatrale “La morte di Archimede" di Giulio Valentini, tre storie sull’omicidio del siracusano più famoso.

 

È certo che fu assassinato da un soldato romano. Sulla dinamica dell’avvenimento ci sono invece molti dubbi. Cicerone, Tito Livio e altri storici latini narrarono la vicenda dell'omicidio. E proprio alle fonti romane attinge lo storico greco Plutarco. Che sceglie di raccontare non una, ma tre storie differenti. 3 ipotesi per un assassinio di cui, forse, non sapremo mai la verità. Un mistero che contribuisce a rendere affascinante la figura di Archimede - inventore geniale, considerato uno dei più grandi scienziati e matematici della storia - che ancora oggi, a distanza di secoli, viene spesso celebrato dalla sua città.

In scena: Giulio Valentini (voce) e Ashti Abdo (chitarra)

 

L'organizzazione è a cura dell'Associazione Culturale Teatro e Scienza con Università di Torino e Annales Henri Poincaré.

L'iniziativa fa parte del programma della Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori 2020. In particolare, contribuisce al raggiungimento dell'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n. 4 dell'Agenda ONU 2030, che si propone di fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti.

Ultimo aggiornamento: 27/11/2020