Myanmar. Azioni nazionali ed internazionali per un Paese nuovo, democratico e federale

Argomento: Evento all digital
15 Aprile 2021
Scritta MYANMAR e sullo sfondo tante mani colorate nel gesto delle tre dita

Giovedì 15 aprile 2021, alle ore 14.30, Torino World Affairs Institute, Italia-Birmania.Insieme ed Eastwest European Institute organizzano "Myanmar. Azioni nazionali ed internazionali per un Paese nuovo, democratico e federale", un incontro sulla crisi in Myanmar, promosso con il patrocinio dell’Università di Torino.

 

Di seguito il programma degli interventi:

Coordinamento

  • Cecilia Brighi, Segretaria Generale, Italia-Birmania.Insieme

Saluti iniziali

  • Vincenzo Scotti, Presidente, Italia-Birmania.Insieme
  • Giuseppe Gabusi, Head of "Asia Prospects" Program, T.wai

Intervengono

  • Mahn Win Khaing Than, Vicepresidente facente funzione, Repubblica dell'Unione del Myanmar (TBC)
  • Kyaw Moe Tun, Ambasciatore del Myanmar, Organizzazione delle Nazioni Unite
  • Padoh Saw Ta Doh Moo, Segretario Generale, Karen National Union (TBC)
  • Maung Maung, Presidente, Confederation of Trade Unions, Myanmar

Ne discutono con

  • Piero Fassino, Presidente, Commissione Affari Esteri del Parlamento Italiano
  • Benedetto della Vedova, Sottosegretario, Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale
  • Romano Prodi, Ex Presidente della Commissione Europea
  • Patrizia Toia, Membro del Parlamento Europeo
  • Giuseppe Gabusi, Docente, Università degli Studi di Torino & Head of Program, T.wai
  • Vincenzo Paglia, Presidente, Pontificia Accademia per la Vita

Conclusioni

  • Giuseppe Scognamiglio, Presidente, East West European Institute

 

L'evento viene trasmesso in diretta Facebook, in lingua italiana, sulla pagina del Torino World Affairs Institute.
Un servizio di traduzione simultanea italiano-inglese sarà accessibile attraverso la piattaforma Zoom.

Ultimo aggiornamento: 13/04/2021