sezioni

Contributi finanziari per mobilità internazionale

UniTO ti offre la possibilità di svolgere periodi di mobilità internazionale in diverse università e istituzioni estere (europee ed extra-europee).

Se svolgi una mobilità internazionale finalizzata all’ottenimento di CFU in carriera, utili al conseguimento del titolo di studio, nel periodo compreso tra il 01/10/2018 e il 30/09/2019, puoi usufruire di un contributo finanziario bandito dall'Ateneo.

Destinatari

Per richiedere l'assegnazione di contributi finanziari, devi essere regolarmente iscritto/a per l'a.a. 2018-2019 all’Università degli Studi di Torino.

Non puoi partecipare se

  • sei iscritto al 1° anno di una laurea di primo livello o magistrale a ciclo unico o fuori corso da oltre un anno
  • il periodo di mobilità internazionale per cui sei interessato a chiedere il contributo si colloca all’interno del programma Erasmus+ per studio o Traineeship, nell’ambito del progetto Uni.Coo, o come mobilità strutturata per il rilascio del doppio titolo.
Caratteristiche del periodo di mobilità

Il periodo di mobilità internazionale deve essere:

  • svolto presso un'università/istituzione estera con la quale sia presente un accordo
  • compreso tra il 01/10/2018 e il 30/09/2019
  • riconosciuto dal Corso di studio di appartenenza in termini di crediti formativi utili all’ottenimento del titolo di studio (no crediti sovrannumerari, no tirocini volontari o extra-curricolari), con registrazione in carriera entro il 31/12/2019
  • della durata così specificata:
    • per mobilità finalizzata alla frequenza corsi e/o tirocini: minima 2 mesi (60 giorni) e massima 12 mesi (365 giorni)
    • per mobilità finalizzata alla ricerca per tesi: minima 1 mese (30 giorni) e massima 12 mesi (365 giorni).
Riconoscimento dell'attività formativa

Il periodo di mobilità internazionale deve essere riconosciuto dal Corso di studio di appartenenza in termini di crediti formativi utili all’ottenimento del titolo di studio (no crediti sovrannumerari, no tirocini volontari o extra-curricolari), con registrazione in carriera entro il 31/12/2019.

Al termine della mobilità, devi compilare il modulo per il riconoscimento dei crediti formativi e inviarlo al Responsabile Didattico per la Mobilità internazionale del tuo Corso di studio. Il Responsabile Didattico invierà quindi il modulo approvato e firmato alla segreteria didattica, la quale provvederà alla registrazione dei crediti formativi.

Contributo finanziario
  1. Contributo mensile, erogato sulla base del valore ISEE indipendentemente dal Paese nel quale si svolgerà la mobilità, calcolato come segue:
    • ISEE annuale pari o inferiore a € 20.000 > contributo mensile € 600
    • compreso tra € 20.001 e 30.000 > contributo mensile € 500
    • superiore a € 30.000 > contributo mensile € 300
  2. Contributo a forfait del viaggio di andata/ritorno sulla base del calcolatore delle distanze km del programma Erasmus+.
Come candidarsi

Se sei in possesso dei requisiti previsti nell’Avviso per l’assegnazione di contributi per la mobilità internazionale a.a. 2018-2019, puoi presentare domanda di candidatura entro le ore 11 del 30 agosto 2019, esclusivamente attraverso la compilazione del google form, fino ad esaurimento del budget disponibile e prima dell’avvio della mobilità. In caso di mobilità già avviate a partire dal 01/10/2018, potrai comunque  presentare domanda di candidatura, che verrà valutata secondo il budget disponibile.

Per maggiori informazioni rivolgersi esclusivamente all’indirizzo internationalexchange@unito.it

 

Consulta l'Avviso per assegnazione contributi 2018-2019, pubblicato il 21/12/2019 con D.D. n. 5652 del 20/12/2019.