Test genetico per la diagnosi di SCA1, 2, 3, 6, e 7 | Università di Torino

Test genetico per la diagnosi di SCA1, 2, 3, 6, e 7

Descrizione della tecnologia

Le atassie spinocrebellari (SCA) sono malattie genetiche neurodegenerative a trasmissione autsomica dominante. La tecnica "Tethering PCR" è stata sviluppata per consentire ai laboratori di Genetica di diagnosticare in modo rapido, affidabile ed economico le cinque forme più comuni: SCA1, 2, 3, 6, e 7, come raccomandato dalle linee guida EMQN.
Attualmente, la diagnosi di ogni sottotipo di SCA si basa su una specifica tecnica, senza standardizzazioni tra i diversi laboratori. Per completare la diagnosi possono essere necessarie tecniche di secondo livello, dispendiose dal punto di vista economico e del tempo impiegato.
La tecnica che abbiamo sviluppato permette la diagnosi rapida e in parallelo di SCA1, 2, 3, 6 e 7, sfruttando l'ottimizzazione dei protocolli di PCR e delle analisi al sequenziatore automatico. Grazie poi alla tecnica brevettata di "Tethering PCR" è possibile distinguere in modo preciso i soggetti sani dai malati contando le ripetizioni trinucleotidiche CAG dei due alleli, senza test di secondo livello. Queste triplette codificano per l'aminoacido Glutamina e, quando il loro numero supera una certa soglia specifica per ogni SCA, la malattia si manifesta. Il numero di ripetizioni può inoltre influenzare sia l'ètà di esordio sia la gravità dei sintomi.

Applicazioni
  • Utilizzo nei laboratori di genetica per la diagnosi di atassie spinocerebellari tipo 1, 2, 3, 6, 7
  • Tecnica modificabile ed adattabile ad altre patologie causate dall'espansione di sequenze ripetute
Vantaggi
  • Test più rapido rispetto alle metodiche tradizionali
  • Permette di contare le ripetizioni CAG
  • Permette di discriminare tra soggetti omozigoti ed eterozigoti
  • Non è necessario un test di secondo livello
Inventori
Data e numero primo deposito

Data: 18/10/2016
Numero: 102016000104631

Disponibile

NO

Titolarità

Università degli Studi di Torino

Ultimo aggiornamento: 05/02/2020