sezioni

Immatricolazione al corso di dottorato

Scadenza per l'immatricolazione on line: entro i 5 giorni successivi alla data di pubblicazione della graduatoria finale di merito.

 

Per immatricolarti devi:

  1. accedere alla tua MyUniTO effettuando il login con le stesse credenziali utilizzate per l'iscrizione al concorso;
  2. selezionare la voce "Iscrizioni" > "Immatricolazione" e cliccare sul pulsante "Immatricolazione" (in fondo alla pagina) senza tener conto della check-list relativa ad altre tipologie di corsi;
  3. selezionare la tipologia di immatricolazione "Immatricolazione standard";
  4. scegliere "Immatricolazione ai Corsi ad accesso programmato";
  5. selezionare il tipo di corso di studi e il corso di dottorato di ricerca per il quale è possibile effettuare l'immatricolazione;
  6. compilare il questionario sulla esperienza pre-dottorato;
  7. verificare che la tipologia di immatricolazione sia "Immatricolazione standard" e scegliere il tuo "stato occupazionale";
  8. scegliere la tipologia di iscrizione "Full time" e concludere l'immatricolazione on line;
  9. selezionare  dal menu la voce "Tasse" e scegliere la fattura più recente per visualizzare il modulo di pagamento dei contributi previsti per l'iscrizione al primo anno di corso. Nel caso di impossibilità o difficoltà a effettuare il pagamento tramite MAV, contatta la Sezione Dottorati dottorati@unito.it. Se sei assegnatario di un posto senza borsa, sei esonerato dal pagamento del CUS: prima di scaricare il modulo MAV ed effettuare il pagamento contatta la Sezione Dottorati dottorati@unito.it e attendi un riscontro;
  10. far pervenire la documentazione necessaria per l'immatricolazione nelle modalità e nei tempi previsti da bando di concorso (art. 9 per i vincitori con titolo conseguito all’estero o art. 10 per i vincitori con titolo conseguito in Italia). Se non fai pervenire entro il termine stabilito tale documentazione, perdi il diritto all'iscrizione, anche nel caso di un eventuale successivo scorrimento della graduatoria per l'assegnazione di una borsa.
Documentazione per vincitori con titolo conseguito all'estero

Dopo l’accettazione del posto tramite la procedura on line come previsto da bando di concorso, se sei un vincitore di posto con o senza borsa con titolo conseguito all’estero, devi trasmettere via email (all’indirizzo dottorati@unito.it) nei tempi previsti dal bando di concorso (art. 9 per i vincitori con titolo conseguito all’estero o art. 10 per i vincitori con titolo conseguito in Italia), la seguente documentazione: 

  • i moduli A, B, C
  • fotocopia del documento di identità/passaporto
  • fotocopia del codice fiscale
  • dichiarazione attestante il riconoscimento di idoneità del titolo di studio per i vincitori con laurea conseguita all’estero, che non ne abbiano fatto richiesta alla Commissione concorsuale al momento dell’iscrizione alla selezione (Art. 3)
  • diploma di laurea di primo e secondo livello (Bachelor e Master’s Degree) in originale o copia conforme all’originale
  • certificato degli esami di profitto sostenuti di primo e secondo livello in originale o copia conforme all’originale
  • dichiarazione di valore in loco oppure Diploma Supplement in originale o copia conforme all’originale
  • ricevuta di versamento della contribuzione studentesca per l’accesso e la frequenza dei corsi, secondo quanto stabilito dal Regolamento Tasse e Contributi dell’Università.

Entro il 10 settembre, i vincitori con titolo conseguito all’estero devono prendere appuntamento con la Sezione Dottorati dottorati@unito.it per finalizzare l’immatricolazione. La documentazione anticipata via mail deve essere consegnata in originale corredata da una fotografia formato tessera. 

 

E' obbligatoria l'iscrizione alla gestione separata INPS (istruzioni INPS 2018); nel caso tu non sia già iscritto, la dovrai effettuare a partire dal 1° ottobre 2018. 

Documentazione per vincitori con titolo conseguito in Italia

Dopo l’accettazione del posto tramite la procedura on line come previsto da bando di concorso, se sei un vincitore di posto con o senza borsa con titolo conseguito in Italia, devi far pervenire, nei tempi previsti dal bando di concorso (art. 9 per i vincitori con titolo conseguito all’estero o art. 10 per i vincitori con titolo conseguito in Italia), alla Direzione Ricerca e Terza Missione – Sezione Dottorati di Ricerca – Via Bogino, 9 – 10123 Torino (nell’orario di apertura), la seguente documentazione in carta libera: 

  • i moduli A, B, C
  • fotocopia del documento di identità/passaporto
  • fotocopia del codice fiscale
  • fotografia formato tessera firmata sul retro
  • ricevuta di versamento della contribuzione studentesca per l’accesso e la frequenza dei corsi, secondo quanto stabilito dal Regolamento Tasse e Contributi dell’Università.

Se trasmetti la documentazione tramite servizio postale, ricordati che faranno fede il timbro e la data dell'ufficio postale accettante, anticipando la documentazione via email all’indirizzo dottorati@unito.it entro i termini previsti dal bando di concorso.

 

E' obbligatoria l'iscrizione alla gestione separata INPS (istruzioni INPS 2018); nel caso tu non sia già iscritto, la dovrai effettuare a partire dal 1° ottobre 2018. 

Servizi on line e agevolazioni Edisu

A partire dalla data di inizio del corso di dottorato:

  • ti sono assegnate le credenziali per l'accesso ai servizi on line (posta elettronica, MyUniTO, cedolino on line, IRIS-AperTO catalogo dei prodotti della ricerca, etc...). Tutte le informazioni nella Bussola di UniTO
    Leggi tutti i dettagli
  • puoi contattare l'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (Edisu) per la richiesta di agevolazioni, quali posti letto, servizio mensa etc... 
  • Leggi tutti i dettagli

 

 

Scopri le informazioni utili per frequentare il tuo corso di dottorato.

Questa pagina è stata visitata 5 232 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.