Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) | Università di Torino

Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR)

Bandi aperti

Al momento non ci sono bandi aperti.

Bandi chiusi
Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) 2020 Covid19

Il MUR ha emanato un bando (scaduto a giugno 2020) per la presentazione di proposte progettuali di ricerca a valere sul Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR), attraverso il quale intendeva selezionare le proposte di particolare rilevanza strategica, finalizzate ad affrontare le nuove esigenze e questioni sollevate dalla diffusione del virus SARS-Cov-2 e dell'infezione Covid-19.

 

Partecipazione dell'Università di Torino:

  • totale finanziamenti ottenuti: € 507.046,11
  • totale progetti finanziati: 16, di cui 9 in qualità di Capofila.
Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR) 2019

Il bando Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR), pubblicato dal MUR il 18/06/2019, era rivolto a soggetti con personalità  giuridica di diritto pubblico attivi nel settore della ricerca scientifico-tecnologica, quali Università ed Enti di ricerca.

Aveva come obiettivo selezionare progetti di ricerca di particolare rilevanza strategica coerenti con il Programma Nazionale per la Ricerca 2015-2020, ovvero associati agli ambiti tematici del PNR 2015-2020:

  • Aerospazio
  • Agrifood
  • Cultural Heritage
  • Blue growth
  • Chimica verde
  • Design, creatività  e Made in Italy
  • Energia
  • Fabbrica Intelligente
  • Mobilità  sostenibile
  • Salute
  • Smart, Secure and Inclusive Communities
  • Tecnologie per gli Ambienti di Vita.

 

Dotazione finanziaria: 27.820.690,00 €.

 

Partecipazione dell'Università di Torino:

  • totale finanziamenti ottenuti: € 1.086.391,04

Ulteriori dettagli sono disponibili nella Intranet di Ateneo.

Ultimo aggiornamento: 17/05/2022