Piattaforma tecnologica di Filiera – Pi.Te.F.

Il bando relativo alla Piattaforma tecnologica di Filiera è stato approvato dalla Giunta regionale e pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Piemonte (BURP) n. 26 del 27 giugno 2019.

Obiettivi

Con il bando” Piattaforma tecnologica di Filiera – Pi.Te.F.”, la Regione Piemonte intende finanziare progetti di ricerca industriale e/o progetti di sviluppo sperimentale proposti da imprese e soggetti di qualsiasi settore merceologico, purché il progetto percorra in modo multidisciplinare e possibilmente multisettoriale una delle due traiettorie strategiche (smart e resource efficiency) e rispetti la coerenza settoriale della S3 – aerospazio, automotive, chimica verde, meccatronica, Made In (tessile, agroalimentare) e innovazione per la salute.  

Le attività di sviluppo sperimentale e dimostratori devono essere prevalenti. Devono essere attivate assunzioni con contratto di apprendistato in alta formazione.

La misura sostiene le collaborazioni delle imprese con i propri partner di filiera nell’ambito di progetti di ricerca e sviluppo:

  • realizzati da partenariati i cui soggetti imprenditoriali appartengano ad una medesima filiera produttiva e tra i quali intercorrano relazioni industriali e/o funzionali al business;
  • caratterizzati da un’impresa capo-filiera in possesso di riconoscibile peso strategico all’interno della filiera, tale da assumere il mandato di identificazione del partenariato, definizione del piano di investimento e coordinamento del progetto;
  • i cui risultati producano una ricaduta o siano oggetto di una valorizzazione condivisa nell’ambito delle relazioni industriali funzionali al business.
Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria regionale sul Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (POR FESR) 2014-2020 è stabilita programmaticamente in 16.062.878,67 € .

I costi derivanti dall’attività di formazione, nell’ambito dell’apprendistato in alta formazione e ricerca, saranno sostenuti con un finanziamento addizionale derivante dal Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo (POR FSE) della Regione Piemonte.

Ultimo aggiornamento: 06/12/2019