Poli di innovazione

Il Programma Operativo POR “Competitività regionale e occupazione” risulta articolato in quattro assi di intervento, suddivisi in più linee di attività.
Nell’ambito dell’Asse 1 “Innovazione e transizione produttiva Piattaforme Innovative” e I.1.3 “ Innovazione e PMI” trovano collocazione le iniziative dedicate ai Poli di innovazione.

Incentrati su ambiti settoriali specifici, i Poli di innovazione sono costituiti da raggruppamenti di imprese, organismi di ricerca e da un ente gestore. I Poli, strumenti di coordinamento sinergico tra i diversi attori del processo innovativo, hanno lo scopo di rendere disponibili infrastrutture e servizi ad alto valore aggiunto e di interpretare le esigenze tecnologiche delle imprese, per indirizzare le azioni regionali a sostegno della ricerca e dell’innovazione.

La Regione Piemonte ha identificato 12 Poli di innovazione, relativi ai seguenti campi:

L’Università di Torino ha aderito a tutti i 12 Poli della Regione Piemonte.
I Poli hanno dato avvio a una serie di bandi, con scadenze diverse, suddivisi in diversi programmi annuali e riguardanti progetti di ricerca, studi di fattibilità e servizi. 

Ultimo aggiornamento: 04/09/2019
Questa pagina è stata visitata 101 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.