Tutorato didattico alla pari per studenti con DSA

Da chi è svolto

Il servizio di tutorato didattico alla pari è svolto da studenti vincitori di apposita borsa di studio la cui finalità è quella di favorire l’inserimento nell’ambito accademico dello studente con DSA.

Tipologia di tutorato

Nell’ambito di tale servizio può essere richiesto – limitatamente alle proprie difficoltà – un supporto per le seguenti attività:

  • compilazione degli appunti a lezione in base alla tipologia di difficoltà certificata
  • passaggio appunti di materiale didattico, se a disposizione dell’Ufficio
  • supporto alla preparazione esami in base alle specifiche difficoltà certificate, limitatamente a un monte ore da concordare
  • lettura testi o altro materiale didattico, quando non è possibile l’utilizzo di sistemi di lettura informatici (software dedicati, audio book, ecc.) gestibili in autonomia
  • supporto per l’espletamento degli obblighi burocratici (es. elaborazione piano carriera, prenotazione degli esami etc.) e per familiarizzare con l'ambiente universitario (es. recuperare informazioni di carattere didattico e/o amministrativo).
Come si richiede

Per richiedere il servizio è necessario compilare il modulo tutorato all’inizio di ogni semestre facendolo pervenire all’Ufficio, entro 15 giorni dalla data di avvio dei corsi che si intendono frequentare (i corsi e gli orari delle lezioni sono reperibili sul sito internet dei Dipartimenti/strutture di appartenenza). Il modulo incompleto o non pervenuto in tempo utile comporta l’impossibilità di dare avvio al servizio.

Qualora fossero necessari ulteriori chiarimenti in merito alle richieste pervenute, lo studente interessato sarà convocato presso l’Ufficio Studenti con Disabilità e DSA per un colloquio chiarificatore prima di dare l’avvio all’organizzazione dei servizi stessi.
 

L’individuazione dei tutor e i relativi tempi di assegnazione del servizio sono subordinati alla disponibilità di studenti inseriti nelle apposite graduatorie.

Non potrà essere erogato lo stesso tipo di servizio negli anni accademici successivi per i corsi già frequentati con il supporto di un tutor, salvo motivate esigenze.
 

La richiesta ha funzione ricognitiva. L'Ateneo si riserva di valutare l'accoglienza delle richieste nei limiti delle risorse disponibili e in funzione della loro comprovata utilità, procedendo - a questi fini - anche ad eventuali accertamenti.

La continuità del servizio è subordinata al sostenimento degli esami.
 

N.B: prima di richiedere il servizio, è necessario avere già consegnato all’Ufficio Studenti con Disabilitò e DSA il modulo di presa in carico e la certificazione di DSA ed aver effettuato l’incontro di conoscenza/valutazione dei supporti di cui si ha bisogno.

Ultimo aggiornamento: 29/06/2018
Questa pagina è stata visitata 662 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.