Spazio di Ascolto di Ateneo

"null"

In questi giorni di emergenza da Coronavirus sono previsti colloqui a distanza, con psicologi abilitati alla psicoterapia, specialisti e specializzandi del Dipartimento di Psicologia, erogati garantendo la massima tutela della privacy e nel rispetto dei principi deontologici della professione psicologica.

 

Per accedere ai colloqui è necessario compilare il modulo online, che permette di essere ricontattati tempestivamente, per concordare un incontro e ricevere istruzioni per il collegamento.

Cos'è
Logo

Lo Spazio di Ascolto dell'Ateneo è un servizio di consultazione psicologica che ha l'obiettivo di migliorare la qualità della vita all'interno dell'Università di Torino.

A chi è rivolto

Lo Spazio di Ascolto è rivolto al personale (accademico e tecnico amministrativo) e a studenti studentesse dell'Università di Torino che vivono situazioni di disagio o di malessere psico-fisico, con possibili conseguenze sulla qualità del proprio lavoro e studio.

Cosa offre

Lo Spazio di Ascolto offre supporto e accompagnamento all'analisi, alla gestione delle criticità vissute e allo sviluppo di risorse utili per una buona qualità di vita lavorativa e universitaria.

Come funziona

Il servizio è gratuito e prevede un ciclo di colloqui, fino a un massimo di cinque, con psicologi abilitati alla psicoterapia, specialisti e specializzandi della Scuola di Psicologia della Salute del Dipartimento di Psicologia.

 

Chi si rivolge allo Spazio di Ascolto può contare sulla massima tutela della privacy e sul rispetto dei principi di deontologia professionale dell'Ordine degli Psicologi.

Ultimo aggiornamento: 02/07/2020