Informazioni per gli studenti

Come è fatta la tua smart card
Smart card studenti Università di Torino

A partire dall’anno accademico 2020-2021 viene introdotta una nuova carta che utilizza soltanto il chip contactless con le funzionalità descritte di seguito.

Le smart card rilasciate negli anni precedenti continuano a valere e mantengono le loro funzionalità.

 

Caratteristiche della smart card:

  • Chip crittografico
    • accesso e pagamento del servizio di ristorazione dell'EDISU Piemonte
    • dati individuali cifrati (nominativo, CF, matricola, a.a. di iscrizione, università, corso di studi, dati EDISU, nazionalità e cittadinanza)
    • a partire dall'a.a. 2020-2021 questo chip non è più presente sulla carta
  • Foto e dati personali per il riconoscimento a vista
  • Banda magnetica sul retro
    • accesso ai box self service
    • controllo accessi
  • Supporto di plastica
    • tecnologia RFID per ospitare un eventuale abbonamento GTT o BIP (Biglietto Integrato Piemonte) e attivare altri servizi sul territorio (PYou Card e TO Bike)
    • a partire dall'a.a. 2020-2021 questo chip consente anche la fruizione del servizio di ristorazione dell'EDISU Piemonte.
Chi riceve la smart card

Gli studenti:

  • immatricolati al sistema universitario piemontese dopo il 2007-2008
  • decaduti dopo il 2007-2008
  • lauree specialistiche dopo il 2012-2013
  • seconde lauree dopo il 2012-2013
  • specializzandi in medicina.
Identificazione ed autenticazione negli accessi

La smart card ti permette di accedere ai varchi controllati in modalità elettronica (ad esempio controllo accessi biblioteche, aule e laboratori) e di collegarti in modo sicuro ai servizi universitari (web, reti wireless) sia dalle sedi universitarie (aule, laboratori, chioschi self-service) sia da casa.

Mense e ristorazione

Con la smart card puoi entrare nelle mense universitarie e nei punti di ristorazione convenzionati con l'EDISU Piemonte ed effettuare il pagamento del pasto grazie ad un borsellino elettronico ricaricabile.

Mobilità e trasporti

Puoi "caricare" l'abbonamento GTT per i trasporti con i mezzi pubblici sulla Smart card grazie all'apposito dispositivo contactless.
A partire dall'anno successivo a quello di immatricolazione puoi ricaricare l'abbonamento presso i punti GTT. 
La Smart card è anche compatibile con il sistema di bigliettazione elettronica regionale BIP (Biglietto Integrato Piemonte).

Altri servizi
  • Bike sharing
    Puoi attivare sulla Smart card il servizio di Bike sharing in Torino (ToBike). Basta registrarsi al sito e selezionare tra le varie convenzioni possibili "Smart card universitaria". Il servizio è a pagamento.
  • Abbonamento Musei Torino Piemonte
    Puoi caricare l'abbonamento sulla Smart card usufruendo delle tariffe agevolate per i giovani.
Ultimo aggiornamento: 15/07/2021