sezioni

Rilascio Smart card studenti

La Smart card viene rilasciata a seguito di prima immatricolazione / iscrizione a corsi di laurea, laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale presso l’Università degli Studi di Torino. Se sei quindi un neoimmatricolato riceverai all’indirizzo di posta istituzionale una email con le indicazioni per il ritiro della Smart card: la consegna avviene presso i poli delle segreterie studenti. 

Aggiornamento/rimagnetizzazione della Smart card

Puoi effettuare autonomamente l’aggiornamento della tua Smart card (a seguito di passaggio di corso di studio e/o aggiornamento della fascia di reddito per la mensa EDISU) presso uno dei seguenti box self service:

 

Grugliasco

  • Via Leonardo da Vinci 44 (interno mensa)

Orbassano

  • Ospedale S. Luigi - Regione Gonzole 10 (interno ospedale)

Torino

  • Via Galliari 30 (interno mensa)
  • C.so Castelfidardo 30/A (interno mensa)
  • Via Paolo Bersellino 42 (interno mensa)
  • Via Principe Amedeo 48 (interno mensa)
  • Lungo Dora Siena 102/B (interno mensa)
  • Cittadella Mirafiori, C.so Settembrini 178 (interno mensa)
  • Residenza Universitaria Camplus, Via Nizza 230 piano 4 (8 Gallery)

oppure puoi recarti presso gli sportelli della tua segreteria studenti negli orari di apertura al pubblico.

 

Per rimagnetizzare la tua Smart card recati presso gli sportelli della tua segreteria studenti negli orari di apertura al pubblico.

Richiesta del duplicato

Puoi richiedere il duplicato della Smart card in caso di smarrimento, furto o deterioramento nella seguente modalità:

  1. richiedi la stampa del duplicato alla tua segreteria studenti, utilizzando il servizio Help Desk Direzione Didattica e Servizi agli Studenti. Per maggiori informazioni sull’utilizzo del servizio consulta la guida on line;
  2. la segreteria studenti renderà disponibile all’interno della tua MyUniTO, sezione "Tasse", il MAV per il pagamento del duplicato;
  3. effettua il pagamento del MAV prima di recarti in segreteria per ritirare la Smart card (ricordati di portare la ricevuta del versamento e un documento di identità in corso di validità).