Info tirocini

Nell’ambito delle proprie attività istituzionali l’Ateneo promuove l’attivazione di tirocini formativi curriculari e tirocini formativi e di orientamento (anche detti extracurriculari).

 

Tirocini curriculari

I tirocini curriculari sono quelli con esplicita finalità formativa, esclusivamente previsti dal piano di studi degli studenti, con durata coerente rispetto ai crediti formativi universitari (CFU) previsti.

La competenza nel valutare la valenza didattica di tali tirocini spetta alla Scuola/Dipartimento, pertanto, per l'attivazione di questa tipologia di tirocini, è necessario contattare gli Uffici Job Placement di riferimento.

I recapiti sono reperibili alla pagina Contatti Job Placement.

 

Tirocini extracurriculari

Possono svolgere tirocini formativi e di orientamento extracurriculari i laureati con titolo di studio conseguito da non oltre 12 mesi; la durata di tali tirocini non può essere superiore a 6 mesi, proroghe comprese, e al tirocinante deve essere riconosciuta un’indennità di partecipazione minima mensile che varia a seconda della regione sede di svolgimento del tirocinio. L’attività proposta dovrà essere coerente con il profilo ricercato e con i titoli di studio previsti dall'offerta formativa dell'Ateneo.

Si precisa che per i tirocini attivati con l'Università degli Studi di Torino e svolti nel territorio della regione Piemonte non si deve procedere alla compilazione del Progetto Formativo tramite il Portale Tirocini della Regione Piemonte, ma occorre attenersi alle modalità indicate dall'Università degli Studi di Torino in questa stessa pagina. 

Il soggetto ospitante deve comunque espletare l'adempimento delle comunicazioni obbligatorie tramite il sistema Geco, indicando gli stessi dati e, in particolare, le stesse date di inizio e fine tirocinio, presenti nel Progetto Formativo.

 

Attivazione tirocinio extracurriculare

Per l’attivazione di un tirocinio extracurriculare e l’individuazione del tirocinante, le aziende e gli enti accreditati, accedendo al portale con le credenziali ricevute, potranno utilizzare i servizi di Job Placement on line, tra cui la pubblicazione di offerte on line e/o la consultazione dei curriculum vitae degli studenti e dei laureati dell’Ateneo.

Una volta individuata  anche la regione sede di svolgimento del tirocinio stesso (i tirocini sono infatti normati a livello regionale), sarà necessario stipulare una convenzione tra il Soggetto promotore (Università degli Studi di Torino) e il Soggetto ospitante (azienda o ente).

Tale convenzione:

  • è di Ateneo anche se stipulata con un Job Placement, e pertanto consente di attivare tirocini con laureati di tutto l'Ateneo;
  • è redatta secondo la normativa della Regione sede di svolgimento del tirocinio;
  • può considerarsi "attiva" con la firma del documento da parte di entrambi i soggetti coinvolti.

Stipulata la convenzione è possibile procedere all’attivazione di tirocini. Per ciascun tirocinio è necessario redigere un progetto formativo e di orientamento contenente gli obiettivi e le modalità di svolgimento del tirocinio e l’individuazione degli aspetti regolatori indicati dalla normativa vigente in materia di tirocini (durata, orario, compenso, ecc...).

Riassumendo, l’attivazione di un tirocinio extracurriculare che si svolge in Piemonte richiede il seguente iter:

  • l’azienda si accredita al portale unito.it e ottiene le credenziali di accesso;
  • l’azienda, qualora non abbia già individuato il tirocinante, accede alla MyUnito Imprese > servizio di "Offerte lavoro/tirocinio extracurriculare" e carica un’offerta di tirocinio o consulta i CV on line;
  • se caricata un’offerta da parte dell’azienda, il Job Placement di riferimento, fatte le opportune verifiche, pubblica l’offerta on line;
  • l’azienda riceve i cv e li vaglia sino a selezionare il tirocinante;
  • l’azienda procede con il convenzionamento:
    - l’azienda compila il form “Richiesta convenzione tirocini/Request of internship agreement"presente nella myUnito Imprese;             
    - l’ufficio Job Placement redige la convenzione e la invia in formato pdf, tramite e-mail, all’azienda;
    - l’azienda stampa il documento ricevuto, lo sottoscrive e lo restituisce tramite posta all’Ufficio Job Placement;
    - l’ufficio Job Placement firma la convenzione e ne invia una scansione all’azienda;
    - il Job Placement redige il Progetto Formativo, che dovrà essere firmato da tirocinante, Soggetto promotore e Soggetto ospitante entro il giorno antecedente l'inizio del tirocinio.

La normativa di riferimento e i facsimile dei modelli di convenzione per tirocini curriculari, per tirocini extracurriculari da svolgersi in Piemonte e per tirocini da svolgersi all’estero sono disponibili in DOCUMENTI.
NB: i facsimile sono soltanto esemplificativi e non devono essere stampati: richiedere la convenzione compilando il form "Richiesta convenzione tirocini/Request of internship agreement" presente nella MyUniTo Imprese.

Ultimo aggiornamento: 07/10/2019