Notte Europea dei Ricercatori 2019

27 Settembre 2019
Immagine Notte dei Ricercatori 2019

Il 27 settembre, Torino apre le porte alla Notte Europea dei Ricercatori, festa che si svolge in contemporanea con oltre 200 appuntamenti in altre città europee ed italiane.

La Notte Europea dei Ricercatori 2019, come già nelle edizioni precedenti, ha l’obiettivo condiviso di creare occasioni di incontro con i cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni in maniera informale e divertente.

 

A partire dalle ore 18.30, i ricercatori attendono il pubblico in 9 location:

  • Museo A come Ambiente (corso Umbria, 90)
  • Mastio della Cittadella (via Cernaia, 1)
  • Museo Egizio e Accademie delle Scienze (via Accademia delle Scienze, 6)
  • Museo Nazionale del Risorgimento Italiano (piazza Carlo Alberto, 8)
  • Istituto di Anatomia Dipartimento di Neuroscienze Rita Levi-Montalcini (via Pietro Giuria, 15)
  • INRIM (corso Massimo D’Azeglio, 42)
  • Osservatorio e Planetario INFINI.TO (via Osservatorio, 30 - Pino Torinese)
  • Rettorato Università di Torino (via Verdi, 8)
  • Xkè – Il laboratorio della curiosità (via Gaudenzio Ferrari, 1)

 

Torna anche quest’anno l’appuntamento con il Tram della Scienza, a partire dalle ore 19, a cura dell’Associazione CentroScienza Onlus in collaborazione con GTT – Gruppo Torinese Trasporti e Associazione Torinese Tram Storici.

 

La notte è organizzata con il patrocinio di Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Città Metropolitana e Città di Torino, in collaborazione con la Compagnia di San Paolo ed il Sistema Scienza Piemonte.

 

La partecipazione alle attività è gratuita ed aperta a tutti. Alcune attività hanno posti limitati e richiedono la prenotazione.

Per il programma dettagliato delle attività:

Questa pagina è stata visitata 2 937 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.