Studenti e docenti: didattica a colpo d'occhio (infografica) | Università di Torino

Studenti e docenti: didattica a colpo d'occhio (infografica)

Condizioni per l'accesso in Ateneo

 

Per accedere alle strutture di Ateneo è necessario:

  1. non avere sintomi di infezioni respiratorie acute (tosse e/o raffreddore con difficoltà respiratoria) e una temperatura corporea superiore ai 37,5°C o altri sintomi come vomito, diarrea, perdita del gusto o dell’olfatto, cefalea intensa. È consentita la permanenza nei locali dell’Ateneo nel caso di sintomi respiratori di lieve entità e se i soggetti sono in buone condizioni generali e non presentano febbre: dovranno indossare la mascherina FFP2 avendo cura dell’igiene delle mani e dell’osservanza dell’etichetta respiratoria (coprendo la bocca o il naso con la piega del gomito in caso di starnuto o tosse)
  2. non essere soggetto a disposizioni di isolamento fiduciario da parte delle autorità sanitarie 
  3. aver rispettato le istruzioni operative indicate dalla Regione Piemonte in caso di rientro dall’estero.

 

L'uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo facciali filtranti FFP2 è un presidio importante, raccomandato, per la tutela della salute ai fini della prevenzione del contagio in ambienti chiusi e condivisi da più persone, o aperti al pubblico, quando non sia possibile il distanziamento interpersonale di 1 metro. La raccomandazione all'utilizzo dei DPI (FFP2) è particolarmente rafforzata per i soggetti con fragilità certificata.

 

ll personale e i soggetti equiparati che svolgono attività lavorativa e di ricerca in presenza hanno inoltre alcuni obblighi a cui assolvere: vedi la pagina Rientri: accesso alle strutture di Ateneo.

Ultimo aggiornamento: 22/11/2022