Elezioni del Magnifico Rettore - anno 2013

Le elezioni per la nomina del Rettore per il mandato 2013-2019 sono state indette dal Decano dell'Ateneo, Prof. Paolo Tosi, con il Decreto del Decano n. 7242 del 14/12/2012 e si sono svolte con modalità telematica nelle due tornate elettorali del:

  • 10 e 11 aprile 2013
  • 17 e 18 aprile 2013
Proclamazione eletto

Al termine della II tornata elettorale del 18 aprile 2013 il Decano ha proclamato eletto Rettore dell'Università degli Studi di Torino per il mandato 2013-2019 il Prof. Gianmaria Ajani.

Prorettore indicato dal Prof. Gianmaria Ajani è la Prof.ssa Elisabetta Barberis.

Ai sensi dell'art. 19 del Regolamento per l'elezione del Rettore, il Decano ha trasmesso al Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca il nome del Prof. Gianmaria Ajani in qualità di proclamato eletto Rettore dell'Università di Torino per il mandato 2013-2019. Sarà il Ministro, con proprio Decreto, a disporne la nomina. 

Candidati a Rettore

Hanno presentato la propria candidatura: 

  • Prof. Gianmaria Ajani - Prorettore: Prof.ssa Elisabetta Barberis
  • Prof. Vincenzo Ferrone - Prorettore: Prof. Dario Antonio Ghigo
  • Prof. Adalberto Merighi - Prorettore: Prof. Aldo Geuna
  • Prof.ssa Anna Maria Poggi - Prorettore: Prof. Gianfranco Gilardi

Hanno inoltre preso servizio dal 1 aprile 2013: due Professori Associati e un Ricercatore a tempo determinato, in precedenza non appartenenti ai ruoli dell'Ateneo; un Professore Associato, precedentemente inquadrato come Ricercatore a tempo indeterminato, come riportato nella tabella allegata.

Dislocazione dei seggi
  • Seggio N. 1: Sala Principe D'Acaja - presso il Palazzo del Rettorato - Via Verdi n. 8, Torino.
  • Seggio N. 2: Aula Favretto - presso l'Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino - Via Genova n. 3, Torino.
  • Seggio N. 3: Sala riunioni della Struttura didattica speciale di Veterinaria (sala riunioni dell'ex Dipartimento di Patologia animale) - Via Leonardo Da Vinci n. 44, Grugliasco.

Ai sensi dell'art. 6 del Regolamento per l'elezione del Rettore emanato con Decreto Rettorale n. 7241 del 14/12/2012 - l'elettore, il cui nome e cognome non compariva nell'elenco dell'elettorato attivo, poteva richiedere idoneo certificato di autorizzazione al voto (dichiarazione di servizio) presso il rispettivo ufficio del personale di riferimento, che avrebbe rilasciato  il certificato (la dichiarazione di servizio) dopo aver accertato l'effettivo diritto di voto da parte del richiedente.

E' stata consentita la possibilità di esprimere il proprio voto in qualsiasi seggio, invitando comunque gli elettori a rispettare il seggio indicato, assegnato sulla base della struttura di appartenenza.

Ai sensi dell'art. 3 del Regolamento per l'elezione del Rettore "è in ogni caso esclusa la possibilità che gli studenti presenti in più di un Organo esprimano più di un voto".

Prima tornata elettorale – Giovedì 11 aprile 2013

Si è chiusa la prima tornata elettorale per la nomina del Rettore dell’Università di Torino per il mandato 2013-2019.

I candidati hanno ottenuto i seguenti voti: 

Candidato Voti Percentuale voti
Ajani Gianmaria 983 46,39%
Poggi Annamaria 398 18,78%
Ferrone Vincenzo 340 16,05%
Merighi Adalberto 324 15,29%

 

 

 

 

 

 

Schede bianche: 75
Schede scrutinate: 3.204
Astenuti: 10 

Hanno votato il 73,82% degli aventi diritto (3204 su 4340) così suddivisi:

  • 84,08 %  Professori Ordinari (412 su 490 aventi diritto);
  • 80,46 %  Professori Associati (453 su 563 aventi diritto);
  • 73,02 %  Ricercatori (755 su 1.034 aventi diritto);
  • 70,17 %  Tecnici-Amministrativi e CEL (1357 su 1.934 aventi diritto);
  • 71,16 %  Rappresentanti degli studenti (227 su 319 aventi diritto).

Pertanto, ai fini della validità della votazione (raggiungimento del quorum di 1.396,5) i voti risultanti dalla prima tornata elettorale, tenuto conto della ponderazione del voto del personale tecnico-amministrativo e CEL, sono stati 2.119.

Il Decano, preso atto del ritiro nella giornata del 16 aprile 2013 delle candidature del Prof. Vincenzo Ferrone, del Prof. Adalberto Merighi e della Prof.ssa Anna Maria Poggi, e rilevato che conseguentemente rimaneva come unico candidato all'elezione del Rettore per il mandato 2013-2019 il Prof. Gianmaria Ajani, ha ritenuto opportuno segnalare al corpo elettorale che, nonostante l'unicità della candidatura, permanevano invariati i due requisiti per la valida elezione del Rettore.
Pertanto, anche per la tornata elettorale di mercoledì 17 e giovedì 18 aprile, era necessario che ai sensi dell'art. 49, comma 4, dello Statuto si realizzassero le seguenti due condizioni:

  • la partecipazione al voto di "almeno la metà degli aventi diritto", tenuto conto ovviamente della ponderazione cui è sottoposto il voto del personale tecnico-amministrativo e dei collaboratori ed esperti linguistici; si tratta di un requisito per la stessa validità della tornata elettorale con la conseguenza che, in difetto, il Decano sarebbe costretto a procedere alla ricalendarizzazione della tornata elettorale;
  • soddisfatto il suddetto requisito, il conseguimento da parte del candidato, sia pure unico, di un numero di voti corrispondente alla maggioranza assoluta dei votanti - sempre tenuto conto della ponderazione del voto del personale tecnico-amministrativo e dei collaboratori ed esperti linguistici con un coefficiente pari a 0,2.
Comunicazioni dal Decano, Prof. Paolo Tosi

Martedì 16 aprile 2013, alle ore 9.37, è pervenuta all'Ufficio elettorale la lettera con cui il Prof. Vincenzo Ferrone, esercitando la facoltà prevista dall'art. 5 del Regolamento per l'elezione del Rettore, ha ritirato la propria candidatura alla carica di Rettore per il mandato 2013-2019. Il Prof. Vincenzo Ferrone, conseguentemente, non era più eleggibile a detta carica e il suo nome non sarebbe comparso nella procedura telematica di voto di mercoledì 17 e giovedì 18 aprile.

Alle ore 12.19 è pervenuta all'Ufficio elettorale anche la decisione del Prof. Adalberto Merighi di ritirare la propria candidatura alla carica di Rettore per il mandato 2013-2019, così esercitando la facoltà prevista dall'art. 5 del Regolamento per l'elezione del Rettore. Il Prof. Adalberto Merighi, conseguentemente, non era più eleggibile a detta carica e il suo nome non sarebbe comparso nella procedura telematica di voto di mercoledì 17 e giovedì 18 aprile.
Si riporta di seguito il testo della comunicazione del Prof. Merighi:
"Preso atto dell’impossibilità di offrire alla comunità dell’Ateneo una concreta alternativa elettorale, ringraziamo chi ha creduto nella nostra proposta di programma, informando che abbiamo deciso di rinunciare a proseguire la campagna elettorale. Crediamo, comunque, che il nostro risultato abbia dimostrato che una parte significativa del nostro Ateneo vuole un reale cambiamento per il proprio futuro.
Adalberto Merighi
Aldo Geuna"

Alle ore 13.19 è pervenuta all'Ufficio elettorale anche la lettera con cui la Prof.ssa Anna Maria Poggi, esercitando la facoltà prevista dall'art. 5 del Regolamento per l'elezione del Rettore, ha ritirato la propria candidatura alla carica di Rettore per il mandato 2013-2019. La Prof.ssa Anna Maria Poggi, conseguentemente, non era più eleggibile a detta carica e il suo nome non sarebbe comparso nella procedura telematica di voto di mercoledì 17 e giovedì 18 aprile. 

Seconda tornata elettorale - Giovedì 18 aprile 2013

Il Decano, preso atto della comunicazione con cui il Presidente della Commissione Elettorale gli ha trasmesso i dati raccolti dal Presidente delle tre Commissioni di seggio riunite, dai quali risulta la seguente partecipazione al voto:

  • Professori Ordinari: n. 324
  • Professori Associati: n. 350
  • Ricercatori: n. 616
  • Personale Tecnico-Amministrativo e CEL: n. 1.020
  • Rappresentanti degli studenti: n. 135

ha rilevato che è stato raggiunto il quorum per la validità della tornata elettorale.

Conseguentemente, ha disposto lo svolgimento delle operazioni di scrutinio. Queste si sono svolte nell'Aula Magna del Rettorato alla presenza delle Commissioni di seggio riunite in seduta congiunta, le quali hanno comunicato alla Commissione Elettorale il seguente esito della votazione:

  • Prof. Gianmaria AJANI: preferenze n. 1.227
  • schede bianche: n. 403

La Commissione Elettorale ha validato i risultati della II tornata elettorale.

È possibile prendere visione dei seguenti documenti:

  • Precisazioni sulle modalità di raccolta e di presentazione delle firme degli elettori proponenti la candidatura a Rettore per il mandato 2013-2019
  • Disposizioni in materia di svolgimento della procedura per l'elezione del Rettore – mandato 2013-2019
  • Lista di sottoscrizione degli elettori proponenti la candidatura (non inferiore a 100 e non superiore a 200)
  • Presentazione della candidatura a Rettore dell'Università degli Studi di Torino – mandato 2013-2019
  • Indicazioni sulle modalità di svolgimento della campagna elettorale per l'elezione del Rettore – mandato 2013-2019
  • Disposizioni in materia di svolgimento della procedura per l'elezione del Rettore – mandato 2013-2019
  • Nomina della Commissione Elettorale d'Appello per l'elezione del Rettore – mandato 2013-2019
  • Nomina della Commissione Elettorale per l'elezione del Rettore – mandato 2013-2019
  • Indizione dell'elezione del Rettore per il mandato 2013-2019
  • Regolamento per l'elezione del Rettore integrato con il Capo II "Svolgimento delle operazioni di voto telematico"
Questa pagina è stata visitata 405 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.