Vice-Rettori e Delegati del Rettore

Vice-Rettori

I Vice-Rettori riferiscono direttamente al Rettore nell'esercizio dei poteri loro attribuiti e sono coadiuvati, nell'esercizio delle rispettive funzioni, ove necessario, dalle Direzioni e dagli uffici competenti di Ateneo.

 

Nominativi dei Vice-Rettori e delle Vice-Rettrici:

  • prof.ssa Barbara BruschiVice-Rettrice per la didattica con riguardo:
    • alla didattica "inclusiva" che consenta a ogni studentessa e a ogni studente di sviluppare al meglio il proprio potenziale, nel rispetto delle particolarità e delle diversità di ciascuno
    • alla valorizzazione della didattica di qualità, sviluppata con metodi e strumenti avanzati, al fine di consentire la competizione dell'Ateneo nello spazio europeo.
  • prof. Gianluca CunibertiVice-Rettore alla ricerca per le scienze sociali e umanistiche con riguardo:
    • allo sviluppo unitario della ricerca di Ateneo volta al dialogo fra le diverse discipline, alla rimozione degli ostacoli e all'aumento del progresso della ricerca nelle aree delle scienze umane e sociali
    • al potenziamento del trasferimento tecnologico e della collaborazione con enti privati, anche sulla base delle esigenze del tessuto socio-economico del territorio.
  • prof. Giuseppe Martino Di Giuda, Vice-Rettore per la digitalizzazione, programmazione, sviluppo e valorizzazione del patrimonio edilizio con riguardo:
    • definizione dei modelli d'uso e gestione del patrimonio esistente
    • promozione dei modelli di sviluppo, sostenibilità sociale e ambientale.
  • prof.ssa Maria Lodovica GullinoVice-Rettrice per la valorizzazione del patrimonio umano e culturale in Ateneo con riguardo:
    • alla promozione del senso di appartenenza all'Ateneo della comunità universitaria, valorizzando le professionalità esistenti e individuandone di nuove
    • alla diffusione della conoscenza dei risultati  della ricerca, utilizzando strumenti innovativi.
  • prof.ssa Cristina PrandiVice-Rettrice per la ricerca delle scienze naturali e agrarie con riguardo:
    • allo sviluppo unitario della ricerca di Ateneo volta al dialogo fra le diverse discipline, alla rimozione degli ostacoli e all'aumento del progresso della ricerca nelle aree delle scienze naturali e agrarie
    • al potenziamento del trasferimento tecnologico e della collaborazione con enti privati, anche sulla base delle esigenze del tessuto socio-economico del territorio.
  • prof. Alberto RainoldiVice-Rettore per il Welfare, la sostenibilità e lo sport con riguardo:
    • al rafforzamento delle linee di intervento in tema di Welfare, di sostenibilità ambientale e individuale, per il raggiungimento del benessere sociale
    • alla valorizzazione delle buone pratiche e stili di vita di cui l'Ateneo si fa portavoce verso l'intera città, in particolare nell'ambito dello sport.
  • prof. Umberto RicardiVice-Rettore per l'area medica con riguardo alla gestione dei rapporti con il Servizio Sanitario.
  • prof.ssa Laura ScomparinVice-Rettrice per il coordinamento istituzionale con riguardo da un lato al contesto degli organi di governo dell'Ateneo, al fine di garantire un adeguato dialogo interno e il coinvolgimento delle strutture didattiche e di ricerca in relazione ai processi decisionali, dall'altro al consolidamento dei rapporti e della cooperazione con i soggetti istituzionali esterni e con il territorio.
  • prof.ssa Marcella Costa, Vice-Rettrice Vicaria per la didattica internazionale.
  • prof. Alessandro VercelliVice-Rettore Vicario per la ricerca biomedica.
  • prof. Egidio Dansero, Vice-Rettore Vicario per la sostenibilità e per la cooperazione allo sviluppo.
Delegati del Rettore

Riferiscono direttamente al Rettore nell’esercizio delle deleghe loro attribuite e collaborano, nell’esercizio delle rispettive attribuzioni, ove necessario, con le Direzioni e gli uffici competenti di Ateneo.

 

Nominativi dei Delegati

  • prof.ssa Giulia Anastasia Carluccio - delegata del Rettore per le Relazioni culturali e per il coordinamento della Comunicazione di Ateneo.
    Nell'ambito della presente delega sono inoltre nominati Delegati del Rettore alla Comunicazione
    • prof. Cristopher Cepernich: con particolare riferimento alla Comunicazione digitale e al rapporto con l'Ufficio Stampa e alla Comunicazione esterna all'Ateneo
    • prof. Alessandro Perissinotto: con particolare riferimento alle attività della Comunicazione interna all'Ateneo e alla Comunicazione relativa alle attività culturali
    • prof.ssa Chiara Simonigh: con particolare riferimento alla razionalizzazione della Comunicazione degli eventi interni ed esterni all'Ateneo.
      Le attività di Relazioni culturali di Ateneo, oggetto della presente delega, vengono svolte anche in funzione dell'attività di Valorizzazione del patrimonio umano e culturale in Ateneo da parte della Vice-Rettrice Maria Lodovica Gullino.
  • prof. Luca Bertolino - delegato del Rettore per lo sviluppo e il coordinamento del Sistema Bibliotecario di Ateneo
  • prof. Roberto Cavallo Perin delegato del Rettore per completare il progetto di regolamentazione dei corsi universitari dislocati sul territorio piemontese e delegato permanente nell’incarico di Presidente del Centro per l’insediamento universitario nella Provincia di Cuneo
  • prof. Sergio Foà - delegato del Rettore per il coordinamento delle questioni legali di Ateneo
  • prof. Mario Giacobini - delegato del Rettore nell'ambito dell'Accordo quadro di collaborazione ex art. 15 L. 241/1190 tra l'Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, l'Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" per l'insediamento di propri uffici presso specifici spazi messi a disposizione dalla Regione e siti a Bruxelles. Inoltre coordinerà le iniziative/attività volte all'insediamento dei tre Atenei al fine di massimizzare le risorse per il raggiungimento degli obiettivi comuni ed ottimizzare l'azione nella regolazione dei rapporti con la Regione, utili alla stipula dell'Accordo attuativo di gestione degli spazi
  • prof.ssa Maria Rosalba Pavone - delegata del Rettore per lo svolgimento delle funzioni di coordinamento, monitoraggio e supporto delle strutture e dei servizi a favore delle persone con disabilità e con Disturbo Specifico dell'Apprendimento (DSA) dell'Università degli Studi Torino
  • prof. Franco Prina -delegato del Rettore per il Polo Universitario per studenti detenuti
  • prof.ssa Stefania Stafutti delegata del Rettore per i rapporti di cooperazione con la Repubblica Popolare Cinese in materia scientifica e di formazione con gli Atenei, le Accademie e gli Istituti di Ricerca della Repubblica Popolare Cinese, anche con riferimento alle possibili implicazioni in materia di ricerca applicata all'attività d'impresa.

 

Ultimo aggiornamento: 23/09/2020
Questa pagina è stata visitata 3 538 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.