sezioni

Ex Caserma Podgora

Il convento di Santa Croce, costruito alla fine del Seicento, era un prestigioso istituto per l'educazione delle figlie dei nobili. Dai primi anni dell'Ottocento, dopo le confische napoleoniche, fu convertito dapprima in Ospedale Militare e successivamente nella sede della Caserma del Corpo dei Carabinieri.

Il complesso è una delle sedi del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi e ospita, oltre a laboratori informatici, didattici e di ricerca, uffici amministrativi, sale riunioni e la biblioteca. Nell'aula magna è possibile ammirare una serie di affreschi attribuiti ai Guidobono, una famiglia di artisti che durante il soggiorno torinese ha lasciato testimonianze anche a Palazzo Reale.