Pensare il limite. Da Leonardo ai cambiamenti climatici

31/05/2019
Pionieri. Esploratori dell’ignoto da Leonardo ai giorni nostri, la rassegna interdisciplinare proposta dall’Università di Torino per celebrare Leonardo da Vinci, si arricchisce di eventi speciali

Il 4 giugno alle ore 17:30 è in programma ai Musei Reali di Torino (Salone degli Svizzeri) l’incontro dal titolo Pensare il limite. Da Leonardo ai cambiamenti climatici. Cosa accomuna l’artista vinciano a chi studia il clima oggi? A chiarirlo saranno filosofi e climatologi in un dialogo che esplora il concetto di limite e il pensiero per immagini. Da un lato il disegno, la rappresentazione visiva, lo strumento necessario alla comprensione del mondo per Leonardo e oggi ancora essenziale per capire e comunicare la complessità dei cambiamenti climatici; dall'altro il limite, quello che mette in discussione il rapporto tra l'umanità e la natura, un limite su cui Leonardo già si interrogava e che oggi non possiamo più permetterci di spingere oltre: quali rischi corriamo se superiamo 1.5 gradi di riscaldamento globale?

 

Intervengono Gianluca Cuozzo Antonio Dall'Igna del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione - UniTo, Claudio Cassardo ed Elisa Palazzi del Dipartimento di Fisica - UniTo. Modera Giulia Alice Fornaro della redazione di FRidA (frida.unito.it).

 

La partecipazione è gratuita.

 

 

L'evento è realizzato nell’ambito del public programme "Pionieri. Esploratori dell’ignoto da Leonardo ai giorni nostri", ideato e curato dall'Università di Torino per la mostra "Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro" presso i Musei Reali di Torino. La rassegna in corso prevede oltre 60 Speakers’ corner, brevi incursioni in mostra dei ricercatori dell’Università e di Thales Alenia Space per approfondire con il pubblico i temi indagati da Leonardo a partire dai disegni esposti; e un esperimento di citizen science grazie al quale i visitatori della mostra possono sfidare l’Uomo Vitruviano contribuendo a un vero progetto di ricerca del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi di UniTo sulla variabilità nel tempo delle misure antropometriche. Maggiori informazioni sul sito https://www.unito.it/leonardo

 

Questa pagina è stata visitata 3 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.