Tipologia di prove da sostenere - Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro | Università di Torino

Tipologia di prove da sostenere - Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro

L'Esame di Stato si articola in due diverse tipologie di prove. Ogni prova è propedeutica alla successiva. Per ottenere l'abilitazione devi conseguire una votazione sufficiente in ogni prova. Il voto finale di abilitazione è dato dalla somma delle votazioni riportate in ogni prova.
Il contenuto delle prove è previsto dalla normativa vigente che puoi consultare in normativa di riferimento.

Le prove d'esame

L'esame si compone delle seguenti prove:

  • prima prova scritta su conoscenza di base delle discipline psicologiche e dei metodi di indagine e di intervento;
  • seconda prova scritta su discipline e metodi caratterizzanti il settore;
  • prova pratica in tema di definizione e articolazione dello specifico intervento professionale all'interno di un progetto proposto dalla Commissione;
  • prova orale discussione delle prove scritte e della prova pratica e esposizione dell'attività svolta durante il praticantato, nonchè su aspetti di legislazione e deontologia professionale.
Temi delle sessioni precedenti

Per farti un'idea sullo svolgimento delle prove puoi consultare i temi delle sessioni precedenti.

Ultimo aggiornamento: 03/02/2021