Dottorato e imprese | Università di Torino

Dottorato e imprese

tre immagini di persone impegnate in attività di ricerca e restauro

 

Il dottorato di ricerca rappresenta uno strumento privilegiato per la collaborazione scientifica tra l’Università di Torino e gli enti accademici e non accademici per lo scambio di conoscenze e competenze per l’innovazione.

 

Il dottorato di ricerca contribuisce a:

  • mettere a disposizione delle aziende competenze innovative contribuendo all’attività di ricerca e sviluppo, innovazione e trasferimento tecnologico;
  • rafforzare la collaborazione università-imprese sul territorio regionale e nazionale al fine di sviluppare risultati di ricerca innovativi;
  • consolidare la collaborazione scientifica tra atenei nazionali e internazionali.
Modalità di collaborazione tra imprese e dottorato

L’ente o l’azienda può manifestare l’interesse al programma annualmente. Tre le forme di collaborazione:

  1. finanziare una borsa di dottorato, individuando un tema di ricerca di specifico interesse, che il dottorando svilupperà sia presso l’organizzazione, che all’università;
  2. assumere un dottorando con il contratto di alto apprendistato per formazione e ricerca, usufruendo degli sgravi fiscali previsti da questa tipologia di contratto;
  3. candidare un proprio dipendente al programma di dottorato, su un tema di specifico interesse per l’organizzazione. Il dipendente ammesso al dottorato, previa stipula di una convenzione con l’Ateneo e previo superamento del concorso riservato al dipendente, svilupperà la sua attività sia presso l’organizzazione, che presso dell’università, unitamente al percorso di formazione (Dottorato industrial executive).

L’adesione avviene tramite la stipula di una convenzione con l’Ateneo, annualmente indicativamente entro il primo quadrimestre di ogni anno.

Per maggiori dettagli consulta il sito della Scuola di dottorato.

Finanziare una borsa di studio

Gli enti e le imprese possono finanziare borse di studio per la frequenza di corsi di dottorato stipulando apposite convenzioni con l’Università di Torino.

 

Per il XXXVII ciclo la borsa di studio per la frequenza del dottorato è di € 17.500,00 all'anno (al lordo della quota a carico del borsista del contributo previdenziale).

 

Di seguito puoi consultare:

Percorsi di formazione e ricerca dei corsi di dottorato

Puoi consultare i percorsi di formazione e ricerca su cui strutturare una collaborazione nella Raccolta dei corsi di dottorato di ricerca dell’Università di Torino, con una maggiore vocazione al rapporto con gli enti e le imprese.

I corsi di dottorato sono suddivisi in base alle 4 macro-aree:

  • Scienze della Natura
  • Scienze Socio-economiche
  • Scienze della Vita e della Salute
  • Scienze Umane.

All’interno di ogni scheda sono anche disponibili gli ambiti di applicazione a cui il corso di dottorato fa riferimento.

Ultimo aggiornamento: 27/07/2021