Licenze software Campus di Ateneo | Università di Torino

Licenze software Campus di Ateneo

Studenti al computer

Le licenze software, in versione campus, disponibili per il personale e gli studenti dell'Ateneo. L'elenco dei software è in corso di progressivo aggiornamento.

 

Per la dotazione di altri prodotti software destinati al personale delle strutture amministrative ed ai Poli dell'Ateneo consulta la pagina dedicata sulla Intranet di Ateneo.

ESRI ArcGIS Platform
Cos'è

ESRI Italia fornisce all’Ateneo un pacchetto denominato Educational Institutional SMALL che permette di usufruire in modo semplice e diretto di numerose Tecnologie GIS di ultima generazione.

L’accordo consente di disporre di tutto il software ESRI sempre aggiornato per il personale e per gli studenti per i soli fini di didattica e ricerca non commerciale.

Il contratto prevede la distribuzione degli aggiornamenti software, dei manuali online, documentazione tecnica a cura del fornitore e del relativo supporto tecnico.

La Educational Institutional SMALL semplifica la gestione, le procedure di fornitura e di utilizzo, evitando che i dipartimenti debbano provvedere autonomamente agli acquisti delle licenze già previste nell’accordo.

La licenza Campus include la possibilità di fornire agli studenti un numero illimitato di licenze One Year di ArcGIS desktop Advanced completo di tutte le estensioni da installare su qualsiasi postazione all'interno dell'Ateneo, ma anche su computer di proprietà degli studenti.

 

Il programma offre diverse soluzioni di utilizzo:

  • prodotti desktop: si tratta del classico prodotto desktop indispensabile alla produzione massiccia di dati, ormai definitivamente ottimizzata grazie ai più avanzati strumenti di editing.
  • estensioni: un set di strumenti che consente la produzione di dati geospaziali e cartografie con il rispetto di standard industriali rigorosi, gestendo l’intero ciclo di vita dell’informazione geografica.
  • soluzioni server: ArcGIS for Server (Windows Unix o Linux ) fornisce la risposta alle necessità di condividere in modo sicuro dati geospaziali all’interno di gruppi di lavoro su applicazioni web, desktop e mobile.
  • sviluppo: l’adesione all’ESRI Developer Network consente di fruire delle risorse della community anche attraverso corsi online a sostegno degli sviluppatori sull’intera gamma di prodotti della piattaforma.
  • mobile: permette di distribuire le funzionalità di un GIS ad un ampio ventaglio di periferiche mobile.

ArcGIS online è la piattaforma cloud, pronta all'uso, per creare e condividere mappe, applicazioni, dati e contenuti geografici, grazie alla possibilità di accedere a una ricca collezione di dati geografici di base a copertura mondiale.

La piattaforma è disponibile via web e può essere utilizzata anche con smartphone e tablet. Semplice da usare, non richiede operazioni di installazione e configurazione.

Chi può usarlo

Studenti, docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo.

Le licenze vengono concesse senza ulteriori oneri, limitatamente al periodo di validità del contratto.

Come richiedere il software e/o relativa assistenza tecnica informatica

È possibile fare richiesta del software rivolgendosi ai Team ICT del Polo di afferenza tramite ticket sul sistema di Service Desk (gli studenti possono chiedere ai docenti che hanno conoscenza del software).

MATLAB
Cos'è

MATLAB® è un software utilizzato nell’ambito della matematica e del calcolo numerico, dell'elaborazione di segnali e di immagini, dei sistemi di telecomunicazione, dei sistemi di controllo, della finanza computazionale.

 

L'Ateneo ha stipulato un contratto campus Total Academic Headcount (TAH) con il fornitore The MathWorks. La suite completa comprende, oltre a Matlab e Simulink, oltre 80 toolboxes specializzati. La licenza campus garantisce il costante aggiornamento dei prodotti e il rilascio di nuovi strumenti per tutta la durata del contratto.

 

Il software può essere utilizzato nei computer di uso personale, nei laboratori, nelle aule informatiche, nei dipartimenti, per attività didattica e per attività di ricerca non commerciale. La licenza è dedicata esclusivamente ad attività di didattica e di ricerca.

Chi può usarlo

Il software può essere utilizzato dal personale e dagli studenti dell'Ateneo (es. studenti, docenti, tecnici amministrativi, ricercatori, dottorandi, assegnisti, ecc.).

Come si ottiene

Per poter scaricare il software devi:

  • accedere al sito MATLAB: è richiesta l'autenticazione con le credenziali SCU (le medesime usate per accedere alla MyUniTO e alla posta elettronica istituzionale)
  • al primo accesso devi effettuare la registrazione al sito per creare un account, indicando l'indirizzo di posta elettronica istituzionale (@unito.it oppure @edu.unito.it) 
  • successivamente è possibile effettuare il download del software ed attivare la licenza.

E' possibile scaricare una copia standalone individuale del software su ogni computer configurato per un unico utente MATLAB (inclusi i computer in ufficio e personali).

 

Dal sito si possono, inoltre, scaricare tutti gli strumenti aggiornati, materiale informativo (guide, videolezioni, esempi) e in genere tutto quello che può essere utile per imparare ad usare MATLAB o per sfruttarne le funzionalità al meglio nei vari ambiti.

 

La licenza è corredata da un servizio di supporto diretto da parte di MATLAB attivabile direttamente dal sito.

Manuali e guide
  • Per l'aggiornamento della licenza individuale di MATLAB consulta la Guida utente e il Video tutorial
  • Per l'installazione del software consulta il documento:
Microsoft Office 365 Pro Plus

L’Università degli Studi di Torino ha aderito alle condizioni contrattuali sottoscritte dalla Fondazione CRUI con l’espletamento di procedura di gara pubblica, per l’acquisizione di licenze Microsoft, nel contesto del programma internazionale Enrollment for Education Solution (CASA-EES).

    Cos’è e cosa comprende la licenza di Office 365 Pro Plus

    La licenza di Office 365 ProPlus comprende:

    • una suite di App utilizzabili in cloud, come ad esempio, Word, Excel, Power Point e molto altro
    • la possibilità di scaricare ed installare su un massimo di 5 dispositivi personali (PC, PC portatili, tablet, smartphone) la versione di Office 365

    a condizione che venga utilizzata per la produttività personale e non nel contesto di aziende, società, ditte individuali, partita IVA, ecc.

    Chi può usarla e come si ottiene

    Possono beneficiare di questa iniziativa gli studenti regolarmente iscritti ed il personale docente e tecnico-amministrativo dell’Università degli Studi di Torino, per tutta la durata dell’accordo e fino al termine del percorso di studi/lavorativo.

     

    Non sono inclusi in questo servizio, per questioni legate alla razionalizzazione delle quantità del numero di licenze, alcuni ruoli, tra i quali ad esempio: docenti a contratto, borsisti, collaboratori esterni e studenti iscritti a corsi singoli.

     

    Al termine del percorso di studi o del periodo lavorativo il sistema cessa di funzionare:

    • per tutti i servizi online di Office 365 l’utenza verrà disabilitata e si avranno 30 gg. di tempo per recuperare i contenuti salvati su One Drive; al termine dei 30 gg. i dati verranno eliminati dal sistema e non saranno più recuperabili
    • le applicazioni installate localmente continueranno a funzionare solamente in visualizzazione
    Come si accede

    Gli aventi diritto sono automaticamente abilitati ad accedere al servizio Office365 ProPlus dall’indirizzo portal.office.com usando come account l’email istituzionale (@unito.it / @edu.unito.it) e la password associata SCU.

    Il sistema verificherà in automatico l’idoneità all’uso delle licenze ed all’accesso ai servizi correlati.

    Supporto

    Non è previsto un supporto tecnico da parte dell’Università di Torino per l’utilizzo, il download e l’installazione degli strumenti compresi nella suite.

    Per qualsiasi informazione è necessario consultare la documentazione on line dei relativi prodotti.

     

    In caso di impossibilità all’accesso al portale portal.office.com è possibile richiedere assistenza nel modo seguente:

    FAQ

    Posso installare e utilizzare Office 365 anche su PC, Mac e dispositivi mobili personali?

    Sì, è possibile installare e utilizzare Office 365 su PC, Mac e dispositivi mobili personali, fino ad un massimo di 5

     

    E' previsto un servizio di assistenza da parte dell'Ateneo?

    Non è previsto un supporto tecnico da parte dell’Università di Torino per l’utilizzo

     

    Chi può utilizzare Office 365?

    Office 365 è a disposizione di tutti gli studenti regolarmente iscritti e al personale docente e tecnico-amministrativo in servizio all’Università di Torino. Con la fine degli studi, o del rapporto di lavoro con l'Ateneo, cessa anche la validità delle licenze dei prodotti Office eventualmente installati su personal computer e MAC.  Non sono inclusi in questo servizio, per questioni legate alla numerosità delle licenze, i seguenti ruoli: docenti a contratto e collaboratori esterni

     

    Come posso capire se ho diritto a fare accesso a Office 365?

    Gli aventi diritto sono automaticamente abilitati ad accedere al servizio Office365 ProPlus dall’indirizzo portal.office.com

     

    Con quali credenziali posso fare accesso a Office 365?

    Per accedere è necessario usare l’email istituzionale @unito.it / @edu.unito.it e la password SCU

     

    Non riesco ad entrare nel portale di Office 365 (portal.office.com)

    In caso di impossibilità all’accesso al portale portal.office.com è possibile richiedere assistenza nel modo seguente:

     

    Sul mio PC ho inserito le credenziali corrette ma Office 365 non mi carica la licenza UniTo, cosa posso fare?

    • Disinstallare Office 365 dal proprio dispositivo (percorso: Start / Pannello di controllo / Programmi e funzionalità)
    • Fare login alla pagina portal.office.com
    • Scaricare nuovamente il pacchetto di installazione appropriato per la propria postazione
    • Procedere con la nuova installazione assicurandosi di essere connessi a Internet
    STATA
    Cos'è

    Stata è un software statistico completo le cui potenzialità sono in grado di soddisfare un’ampia gamma di utenti accademici e professionali in discipline quali economia, sociologia, psicologia, biostatistica, epidemiologia e altre.

    Stata include una vasta gamma di funzioni statistiche e piene capacità di data management.

    Chi può usarlo

    Il software può essere utilizzato dal personale e dagli studenti dell'Ateneo.

    Come si ottiene

    Puoi fare richiesta del software attraverso una delle seguenti modalità:

    • aprendo un ticket sul sistema di Service Desk
    • rivolgendoti ai Team ICT del Polo di afferenza (per il personale)
    Formazione e manuali

    Formazione  e risorse per l’utente

    Per ulteriori informazioni puoi consultare il sito www.tstat.it scegliendo l’opzione formazione per i corsi in Italia e www.tstattraining.eu per i corsi all’estero.

    Sul canale youtube della Stata Corporation puoi reperire una serie di tutorial su come eseguire diversi temi di biostatistica, econometria e statistica in Stata.

     

    Manuali

    La documentazione completa (in formato .pdf e composta da 31 manuali e più di 15.000 pagine), in fase di installazione del software, verrà archiviata automaticamente nella cartella c:/programmi/Stata16/docs (ambiente Windows) o nella cartella Applications/Stata/docs (ambiente Ois).

    Il manuale Getting Started with Stata disponibile per Windows, Mac e Linux, contiene una breve e utile introduzione all’uso del software.

    Ultimo aggiornamento: 27/09/2021