sezioni

Progetti e attività

Conciliazione tra tempo di lavoro (o di studio) e tempo degli affetti

 

1. Centro estivo

 

Il Centro estivo attivato dall'Università degli Studi di Torino è rivolto a ragazze e ragazzi dai 6 ai 14 anni, figlie/i di persone che lavorano e studiano in Ateneo. La specificità del Centro estivo dell'Università di Torino è legata al fatto di offrire a chi partecipa attività educative coinvolgenti e divertenti, sia a carattere artistico-espressivo sia a carattere sportivo, momenti di gioco libero e guidato, laboratori e gite.

L'edizione del 2019 prevede alcune novità: è stato realizzato un sondaggio a cura del Comitato Unico di Garanzia, sono stati previsti posti aggiuntivi nella sede del Campus Luigi Einaudi e, poiché è necessaria una gara per individuare l'operatore economico che gestirà il servizio, è richiesta la pre-iscrizione, al fine di individuare il fabbisogno cui dare risposta.

 

Chi può effettuare la pre-iscrizione

Personale tecnico-amministrativo, a tempo indeterminato e determinato, personale dirigente, personale docente-ricercatore, specializzande/i, assegniste/i di ricerca, borsiste/i, dottorande/i, studenti e studentesse, CEL.

 

Come effettuare la pre-iscrizione

Compilare la domanda online entro le 12 del 27 marzo 2019. Per accedere al modulo è necessario inserire le proprie credenziali SCU. 

 

Sedi disponibili

  • Palazzina Einaudi (ex Italgas) di Lungo Dora Siena n. 68 - Torino (Sale seminari 0.2 - 0.4 - 0.3): 50 posti 
  • Scuola di Amministrazione Aziendale (S.A.A.) di via Ventimiglia n. 115 - Torino: 30 posti (5 posti riservati dipendenti SAA)
  • Città Universitaria della Conciliazione di Grugliasco di via Prospero n. 41: 40 posti

 

Periodo

  • ​Primo turno dal 10 giugno al 28 giugno 2019
    • settimana dal 10 al 14 giugno​
    • settimana dal 17 al 21 giugno
    • settimana dal 24 al 28 giugno
  • ​Secondo turno dal 1° luglio al 2 agosto 2019
    • settimana dal 1° al 5 luglio
    • settimana dall' 8 al 12 luglio
    • settimana dal 15 al 19 luglio
    • settimana dal 22 al 26 luglio
    • settimana dal 29 luglio al 2 agosto
  • ​Terzo turno dal 2 settembre al 6 settembre 2019
    • settimana dal 2 al 6 settembre

Il Centro estivo sarà attivato, nelle rispettive sedi, solo nei periodi in cui sia raggiunto un numero minimo di 10 iscrizioni di ragazzi/e per ogni settimana. In caso contrario si potrà optare per le sedi attivate e con posti ancora disponibili. Tutte le sedi dovranno essere raggiunte con mezzi di trasporto a proprie spese.

 

Orario delle attività

Orario di entrata: dalle 8 alle 9

Orario di uscita: dalle 16.30 alle 17.30. 

Le attività iniziano alle 9 e terminano alle 16.30.

 

Tariffario 2019

Il costo a settimana per ogni bambina/o, distinto per fasce di reddito, sarà il seguente:

  • 1° fascia: reddito ISEE ≤ 10.000 euro: 10 euro* a settimana
  • 2° fascia: reddito ISEE ≤ 33.000 euro: 30 euro* a settimana
  • 3° fascia: reddito ISEE ≤ 40.000 euro: 40 euro* a settimana
  • 4° fascia: reddito ISEE oltre 40.000 euro: 60 euro* a settimana
  • 5° fascia: NO ISEE e dipendenti della SAA: 70 euro* a settimana

* Le quote sono soggette a eventuale ribasso in fase di gara.

 

Al personale della S.A.A. sono riservati 5 posti esclusivamente presso la sede S.A.A. in Via Ventimiglia, 115. Nel caso in cui non vengano ricoperti, tali posti saranno resi disponibili agli altri richiedenti. La quota settimanale dovuta per la fruizione del servizio da parte del personale S.A.A. sarà quella prevista per la 5° fascia contributiva.

Al momento dell'iscrizione (aprile-maggio) deve essere prodotta la dichiarazione ISEE valida per coloro che vogliono avvalersi del pagamento distinto per fasce di reddito e la scansione della documentazione aggiornata utile a dimostrare i criteri di priorità dichiarati in procedura (se non ancora in possesso dell'amministrazione)

In caso di parità di punteggio, viene data priorità a chi ha effettuato la pre-iscrizione e, in caso di parità ulteriore, viene rispettato il criterio di preferenza della data di nascita del/della figlio/a più piccolo/a che si chiede di iscrivere al centro estivo.

 

2. Telelavoro
 

3. Città Universitaria della Conciliazione di Grugliasco 

Linguaggio di genere
Il Comitato Unico di Garanzia dell’Università di Torino ha il piacere di presentare il progetto “Un approccio di genere al linguaggio amministrativo. Linee guida”, una proposta elaborata dal CUG con la collaborazione della Consigliera di Fiducia e con il sostegno del Rettore e della Direttrice Generale.
 
Il CUG, avendo preso atto di diffuse forme di discriminazione linguistica all’interno degli atti burocratico-amministrativi dell’Ateneo, si è posto l’obiettivo di suggerire alcuni interventi correttivi miranti a ristabilire equità di genere, maschile e femminile, e a rimuovere stereotipi sessisti.
 
Si tratta di una riflessione che si confida possa diventare progressivamente operativa: tutto il personale docente e tecnico-amministrativo è invitato pertanto a prendere visione delle “Linee guida” per verificare e, laddove necessario, riconsiderare, in base alle indicazioni in esse contenute, le proprie scelte linguistiche.
Discriminazioni dirette e indirette
  • Carriera alias attribuita alle/agli studentesse/studenti in transizione di genere
    Regolamento carriera alias
  • Codice di comportamento dell'Università degli Studi di Torino (D.R. n. 646/2016)
  • Campagna di sensibilizzazione "Friendly Piemonte. Omofobia No, Grazie"
Locandina campagna sensibilizzazione Omofobia.No grazie

 

 

Molestie sessuali sul luogo di lavoro
Formazione in tema di Pari Opportunità, valorizzazione e benessere di chi studia e lavora