sezioni

Borse per studenti internazionali

15 borse di studio per studenti internazionali a.a. 2019-2020

Le borse di durata biennale sono destinate a studenti internazionali, con titolo di primo livello conseguito all’estero, che intendono iscriversi nell’a.a. 2019-2020 al primo anno di un corso di studi magistrale dell’Università di Torino. 

Sono considerati internazionali tutti gli studenti che:

  • hanno conseguito il titolo di studio valido per l’accesso al corso di Laurea Magistrale in un’istituzione esterna al sistema italiano;
  • non hanno la cittadinanza italiana.
La graduatoria per l’attribuzione delle borse si basa sui risultati del GRE General Test.

 

Per candidarti devi aver conseguito il certificato GRE General Test entro i 5 anni precedenti la scadenza del bando e aver superato tutte le sezioni del test con i seguenti punteggi minimi per sezione:

  • Verbal Reasoning: 140/170
  • Quantitative Reasoning: 140/170
  • Analytical Writing: 3,5/6.

Informazioni dettagliate sui requisiti di ammissione sono disponibili all’articolo 3 del bando.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro domenica 14 aprile 2019, esclusivamente mediante procedura on line.

 
 
L’importo complessivo di ogni borsa di studio ammonta a 9.000 euro annuali, al lordo degli eventuali oneri fiscali a carico del/della beneficiario/a. La concessione del beneficio di ulteriori 9.000 euro per la seconda annualità è subordinata al raggiungimento della soglia di merito accademico. I criteri di merito verranno comunicati in questa pagina.
 

Per l’ammissione e l’iscrizione al corso di studi, gli studenti extra-europei residenti all’estero dovranno osservare le disposizioni e le scadenze vigenti per il visto, incluse le procedure previste nelle Norme del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in materia di accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari.

 

Le graduatorie saranno pubblicate alla fine del mese di maggio 2019 su questa pagina.

Borse di studio offerte dal governo italiano a studenti stranieri e italiani residenti all’estero (IRE)

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale offre borse di studio, in favore di studenti stranieri e italiani residenti all’estero (di seguito denominati IRE) per l’anno accademico 2018-2019, con l’obiettivo di favorire la cooperazione culturale internazionale, la diffusione della conoscenza della lingua, della cultura e della scienza italiana e la proiezione del sistema economico e tecnologico dell’Italia nel mondo.

Le borse di studio sono offerte per svolgere programmi di studio, formazione e/o ricerca presso Istituzioni italiane statali o legalmente riconosciute.

Il bando è chiuso.

100 borse di studio per studenti titolari di protezione internazionale

100 borse di studio a studenti con protezione internazionale per l’accesso a corsi di laurea, laurea magistrale e dottorato di ricerca presso le università italiane per l’a.a. 2018-19.

L’iniziativa, promossa dal Ministero dell’Interno e dalla CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), con la partecipazione dell’ANDISU (Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario), ha l’obiettivo di sostenere il diritto allo studio di giovani studenti meritevoli, titolari di protezione internazionale, costretti a interrompere il percorso di studi avviato nel Paese d'origine.

 

Possono partecipare:

  • studenti, vincitori del bando per gli a.a. 2016-2017 e 2017-2018, per i quali sussiste lo status di titolari di protezione internazionale, che hanno diritto alla conferma della borsa di studio
  • titolari di protezione internazionale in possesso di un titolo di studio valido per l’iscrizione al corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico o dottorato di ricerca prescelto, che si iscrivono per la prima volta al sistema universitario italiano.

Consulta il bando e tutte le informazioni relative sul sito CRUI.

Il bando è chiuso.

 

PRONABEC: borse di studio per studenti peruviani

L'Università di Torino aderisce al Programa Nacional de Becas y Créditos Educativos “PRONABEC” del Governo peruviano per la promozione degli studi all'estero. Le borse di studio PRONABEC sono riservate a studenti peruviani meritevoli e senza mezzi economici, per studi di laurea magistrale o di dottorato. 

La Universidad de Torino (UniTo) es parte del Programa Nacional de Becas y Créditos Educativos del Gobierno Peruano “PRONABEC”. El objetivo principal del Programa es contribuir a la equidad en la educación superior mediante el otorgamiento de becas y crédito educativo a estudiantes con alto rendimiento académico y de bajos o escasos recursos económicos.