Finanziamenti privati

Fondazione CRT

La Fondazione CRT offre la possibilità di presentare richieste di contributo ordinario per iniziative non rientranti in alcun bando specifico e promosse da enti operanti sul territorio delle Regioni Piemonte e Valle d'Aosta.
I soggetti destinatari devono operare senza finalità di lucro in una delle seguenti aree:

  • arte e cultura
  • ricerca e istruzione
  • welfare e territorio.

 

Fondazione Cariplo - anno 2016
  • Bando "Ricerca biomedica condotta da giovani ricercatori" - scaduto 13 aprile 2016
  • Bando "Ricerca integrata sulle biotecnologie industriali e sulla bioeconomia" - scaduto 15 aprile 2016
  • Bando "Ricerca dedicata al dissesto idrogeologico: un contributo per la previsione, la prevenzione e la mitigazione del rischio" - scaduto 21 aprile 2016
  • Bando "Ricerca biomedica sulle malattie legate all'invecchiamento" - scaduto 28 aprile 2016

I bandi sono rivolti a enti che svolgono attività di ricerca scientifica nell’ambito identificato. Il capofila dei partenariati proponenti deve avere la sede operativa nell’area di riferimento della Fondazione Cariplo (Lombardia e province di Novara e Verbania). L'Università di Torino può partecipare in qualità di partner.

Fondazione Italiana Celiachia - anno 2015

Terzo bando Fondazione Celiachia (FC) per la Ricerca medico-scientifica (Bando FC 2015 n. 3).
Il bando di Ricerca annuale rappresenta la principale forma di finanziamento con fondi 5 per mille della ricerca scientifica, finalizzata al progresso della conoscenza e del trattamento della celiachia e di altre patologie da glutine di interesse per AIC e FC.
Le principali caratteristiche del bando:
- i progetti devono essere svolti in Italia con una durata da 1 a 3 anni;
- i progetti possono essere finanziati fino a un massimo di 70.000 euro all’anno.
Gli ambiti di ricerca riguardano:                

  1. Celiachia
  2. Dermatite erpetiforme
  3. Sensibilità al Glutine Non-Celiaca (Gluten Sensitivity).
Progetto AGER – Agroalimentare e Ricerca 2015

AGER (Agroalimentare e Ricerca) è un progetto di collaborazione tra Fondazioni di origine bancaria unite per promuovere e sostenere la ricerca scientifica nell’agroalimentare italiano.
Nell’ambito di tale progetto sono stati pubblicati i seguenti bandi:

  • Bando Acquacoltura (stanziamento di € 1.500.00)
  • Bando Olivo e Olio (stanziamento di € 2.500.000)

I progetti dovranno essere presentati da enti, esclusivamente organizzati in partenariati, che svolgano direttamente attività di ricerca scientifica negli ambiti identificati dai bandi.
L’Università di Torino può partecipare sia in qualità di Capofila che di Partner.

Ulteriori informazioni e documentazione sono disponibili nella Intranet di Ateneo.

Ultimo aggiornamento: 09/10/2017