Iniziativa ICT4Student: computer, tablet e SIM dati per favorire la didattica alternativa

Le informazioni sull'iniziativa sono in corso di progressivo aggiornamento. Ti consigliamo di consultare la pagina con frequenza.

Studentessa alla scrivania con portatile e tablet

Nell'ambito del piano di interventi che l'Università di Torino ha adottato in questo periodo di emergenza legata alla diffusione del Covid-19, soprattutto nel campo della didattica alternativa, rientra l'iniziativa "ICT4Student" che prevede la distribuzione gratuita agli studenti, in comodato d'uso, di computer portatili, tablet con sim per la connettività, router e sim per la connettività, come forma di sostegno diretto al fine di favorire la fruizione della didattica a distanza.

 

Il termine per partecipare alla seconda tornata di distribuzione è scaduto il 4 marzo 2021.

Requisiti, modalità e scadenza per richiedere un dispositivo
Requisiti richiesti

Puoi effettuare la richiesta di uno dei dispositivi se sei in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione attiva ad un corso di studio di I o II livello per l’a.a. 2020-2021 e in regola con il pagamento della contribuzione studentesca dovuta
  • avere un ISEEU (ISEE valido per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario) o un ISEE parificato valido per l’anno 2020 oppure, in assenza di ISEE anno 2020, un ISEEU o ISEE parificato valido per l’anno 2019
  • per gli studenti con residenza estera, in assenza di un ISEE verrà utilizzato il valore del PIL pro-capite PPA del Paese di residenza come previsto dal Regolamento tasse e contributi a.a. 2020-2021
  • non essere in possesso o avere fatto richiesta di un dispositivo analogo messo a disposizione da altri Enti
  • non avere beneficiato di uno dei device assegnati dall’Ateneo nella prima tornata di distribuzione.
Modalità per presentare la domanda

Per la compilazione della domanda, nel quale dovrai inserire i dati richiesti e indicare la preferenza rispetto alla scelta del dispositivo (computer portatile, tablet con SIM, router e SIM), segui i seguenti passi:

  • accedi alla tua MyUniTo e autenticati inserendo le credenziali ottenute a seguito della registrazione al portale
  • seleziona il menù Carriera 
  • seleziona la voce Questionari
  • seleziona la voce Iniziativa ICT4STUDENT a.a. 2020/2021 - II tornata - Manifestazione di interesse per concessione in comodato d’uso gratuito di dispositivi digitali.

Nella domanda devi dichiarare:

  • l'ordine di preferenza tra le tre tipologie di dispositivi elettronici (indicare la seconda e terza preferenza solo se realmente interessati a ricevere i dispositivi)
  • l’indirizzo a cui spedire il dispositivo (solo per i tablet e le SIM dati)
  • di richiedere il dispositivo per motivi di studio
  • di non beneficiare di iniziative analoghe da parte di altri Enti (es. EDISU)
  • di non avere beneficiato di uno dei device assegnati dall’Ateneo nella prima tornata di distribuzione
  • di aver preso visione dell’informativa privacy;
  • di aver preso visione e di accettare tutte le condizioni generali che disciplinano l'iniziativa come indicate nel documento “Condizioni generali del progetto ICT4Student a.a. 2020-2021 - II tornata” (aggiornato al 24 febbraio 2021)
  • in caso di assegnazione di un dispositivo digitale, di impegnarti a sottoscrivere l’apposito contratto di comodato d’uso gratuito, secondo le modalità che saranno indicate in relazione alla tipologia del bene di cui si è assegnatari.

Nella domanda, devi indicare quale dispositivo digitale richiedi come prima preferenza di assegnazione; hai inoltre facoltà di indicare una seconda e una terza scelta di dispositivo. Nel caso non esprimessi tutte le preferenze di scelta, concorrerai esclusivamente per i dispositivi per i quali hai indicato la preferenza.

Non sarà in nessun modo possibile modificare la domanda presentata o inoltrarne una nuova, nell’ambito della singola finestra di richiesta dispositivi.

 

Prima di compilare la domanda leggi con attenzione l'informativa sulla modalità di organizzazione e gestione dell’iniziativa ICT4Student.

Termine per presentare la richiesta

Il termine per partecipare alla seconda tornata di distribuzione è scaduto il 4 marzo 2021.

Criteri di assegnazione

I dispositivi verranno assegnati tramite un contratto di comodato d’uso gratuito per la durata massima di 12 mesi dalla data di ritiro/consegna, nel caso in cui venga mantenuta la condizione di studente regolarmente iscritto.

Per ciascun periodo di presentazione delle domande, i dispositivi verranno assegnati in ordine crescente di ISEE e secondo l'ordine di preferenza indicato nella domanda, fino ad esaurimento del numero di dispositivi previsti per ciascuna tipologia e ciascun periodo.

In caso di parità di ISEE, come ulteriore criterio preferenziale di assegnazione, verrà considerata la minore età anagrafica dello studente.   

Il singolo studente potrà risultare assegnatario di un solo dispositivo.

Lo studente assegnatario sarà informato via email all’account istituzionale di Ateneo (xxxxx@edu.unito.it) dall’indirizzo istituzionale ict4student@unito.it rispetto al dispositivo assegnato e alle modalità e tempistiche per il ritiro e/o la consegna del bene.

Graduatoria con i dispositivi assegnati

Visualizza la graduatoria che riporta la matricola dello studente e il dispositivo che è stato assegnato nella seconda tornata di distribuzione. 

Consegna dei dispositivi

Se, a seguito della pubblicazione della graduatoria, risulti assegnatario di un dispositivo sarai informato via email all’account istituzionale di Ateneo (xxxxx@edu.unito.it) dall’indirizzo istituzionale ict4student@unito.it con le indicazioni sul dispositivo che ti è stato assegnato e le modalità e tempistiche per il ritiro e/o la consegna.

Ritiro del PC portatile

Se ti è stato assegnato un pc portatile:

  • potrai ritirarlo personalmente (senza possibilità di delega) presso i centri di consegna previsti, dopo aver firmato il contratto di comodato d’uso gratuito (e averlo caricato sulla piattaforma
  • verrai contattato dai nostri operatori via mail o telefonicamente per concordare un appuntamento per il ritiro
  • se sei impossibilitato a ritirarlo personalmente, il dispositivo ti verrà consegnato gratuitamente al domicilio riportato nella domanda, verrai contattato via mail o telefonicamente per essere informato della spedizione

Nel caso in cui il computer viene consegnato tramite corriere:

  • entro 30 giorni dalla data di consegna del corriere, dovrai effettuare la firma del contratto di comodato d’uso gratuito e registrare il dispositivo (consulta le indicazioni riportate nei paragrafi sottostanti "Accettazione del contratto di comodato d'uso" e "Registrazione/attivazione del dispositivo")
  • i 12 mesi di assegnazione del dispositivo decorreranno dalla data di consegna del bene a mezzo corriere, indipendentemente dalla data di firma del contratto online e di registrazione del dispositivo."
Consegna del tablet con SIM dati o router con SIM dati

Se invece risulti assegnatario di un tablet con SIM dati o di router con SIM dati:

  • riceverai direttamente a casa a mezzo corriere il dispositivo all’indirizzo che hai indicato nella domanda
  • entro 30 giorni dalla data di consegna del corriere, dovrai effettuare la firma del contratto di comodato d’uso gratuito e richiedere l’attivazione del dispositivo (consulta le indicazioni riportate nei paragrafi sottostanti "Accettazione del contratto di comodato d'uso" e "Registrazione/attivazione del dispositivo")
  • riceverai conferma dell’avvenuta attivazione all’account istituzionale di Ateneo (xxxxx@edu.unito.it)
  • i 12 mesi di assegnazione del dispositivo decorreranno dalla data di consegna del bene a mezzo corriere, indipendentemente dalla data di firma del contratto online e di attivazione del dispositivo

Attenzione: la consegna del dispositivo avverrà gratuitamente e sul solo territorio nazionale.

Accettazione del contratto di comodato d'uso

Contenuto in fase di aggiornamento per la seconda tornata di distribuzione.

 

    Registrazione/attivazione del dispositivo

    Contenuto in fase di aggiornamento per la seconda tornata di distribuzione.

     

     

    A chi chiedere supporto
    Per informazioni

    Per qualsiasi richiesta invia un ticket tramite il sistema di Service Desk.

    In caso di furto, smarrimento o guasto

    Apri un ticket tramite il sistema di Service Desk per la segnalazione di:

    • eventuali guasti o danneggiamenti dei dispositivi per attivare la procedura di intervento manutentivo o eventuale sostituzione
    • furto o smarrimento, per i quali occorre fare denuncia alle autorità competenti e trasmettere copia all’Ateneo.

    Nei casi sopra indicati l’Ateneo provvede eventualmente alla sostituzione del dispositivo esclusivamente nei limiti delle disponibilità e nei casi in cui il danneggiamento, furto o smarrimento del dispositivo non dimostri che non sono state adottate tutte le misure di cautela idonee alla custodia da parte dell’assegnatario.

    Non è prevista la sostituzione del dispositivo negli ultimi 90 giorni di durata del contratto.

    Modelli e versioni dei dispositivi

    Di seguito le indicazioni circa modelli e versioni dei dispositivi che saranno assegnati:

    • PC portatile Acer TM P215-52 oppure Acer TM P214, con sistema operativo Windows 10 Pro 64 Bit preinstallato e completi di borsa e mouse
    • Tablet Android Samsung Galaxy TAB A10.1 32G 2019 oppure Alcatel T3 10
    • Tablet IOS Apple iPad 6th 32GB
    • Router LTE Alcatel MW40V

    Insieme ai tablet e al router viene consegnata anche una SIM dati da 60 GB al mese per la connettività a internet.

     

    Nota: i modelli e le versioni dei dispositivi potrebbero differire da quelli riportati in relazione alla disponibilità sul mercato ed essere eventualmente sostituiti con versioni equivalenti o superiori.

     

    Per le installazioni software disponibili consulta la pagina: 

    Come e dove restituire i dispositivi

    Lo studente è tenuto alla restituzione del dispositivo (PC portatile, Tablet+SIM, SIM+router) entro 30 giorni dal termine della durata del contratto.

    In caso di laurea, rinuncia, trasferimento ecc. il dispositivo deve essere restituito prima del conseguimento del titolo o per perfezionare l’interruzione della carriera presso l’Ateneo.

    Il dispositivo deve essere restituito all’Ateneo presso i punti di raccolta ubicati nei Poli, agli indirizzi che verranno pubblicati, oppure tramite corriere con spese a proprio carico. Per ulteriori informazioni apri un ticket tramite il sistema di Service Desk.

     

    In caso di mancata restituzione del dispositivo dato in comodato d’uso gratuito al termine dei 12 mesi, sarà addebitato il valore del bene secondo i seguenti importi, corrispondenti al valore di riscatto (per i beni acquisiti dall’Ateneo a noleggio) o al valore al netto dell’ammortamento:

    • PC portatile Acer TM P214: 478,00 euro
    • PC portatile Acer TM P215-52: 412,00 euro
    • Tablet IOS con SIM da 60GB al mese e router: 170,00 Euro
    • Tablet Android con SIM da 60GB al mese e router: 90,00 Euro
    • SIM da 60 GB al mese e router: 15,00 Euro
    FAQ - Domande e risposte frequenti

    Il contenuto è in corso di graduale e progressivo aggiornamento. Consulta le FAQ con frequenza.

    ---

     

    Ho già ottenuto nella prima tornata un dispositivo, posso partecipare alla seconda tornata?

    No, se hai già ottenuto un dispositivo nella prima tornata (indipendentemente dall'ordine di preferenza espressa) non potrai partecipare alle assegnazioni della seconda tornata.

     

    È possibile richiedere più di un dispositivo?

    Nella domanda è possibile indicare fino a tre dispositivi in ordine di preferenza, ma sarà possibile ottenerne soltanto uno in base alla graduatoria.

     

    È obbligatorio indicare tutte e tre le preferenze?

    No, indica la seconda e terza preferenza solo se sei realmente interessato/a a ricevere i dispositivi.

     

    È possibile modificare la richiesta?

    No, non sarà in nessun modo possibile modificare la domanda presentata o inoltrarne una nuova.

     

    Vorrei modificare l’indirizzo di consegna indicato nella richiesta, come posso fare?

    Poiché non è possibile modificare la richiesta, apri una segnalazione a ict4student@unito.it

     

    Ho un ISEE superiore a 40.000 euro, posso presentare la richiesta?

    Sì, nella seconda tornata di distribuzione non sono previsti limiti di ISEE per la presentazione della richiesta. Tuttavia, i dispositivi saranno assegnati in ordine crescente di ISEE e secondo l'ordine di preferenza indicato nella domanda, fino ad esaurimento del numero di dispositivi previsti per ciascuna tipologia.

     

    In che modo mi sarà comunicata l’eventuale assegnazione?

    L’assegnazione, unitamente alle modalità e tempistiche per il ritiro e/o consegna, sarà comunicata via email all’account istituzionale di Ateneo (nome.cognome@edu.unito.it o matricola@edu.unito.it) dall’indirizzo istituzionale ict4student@unito.it

     

    Se sono in graduatoria o risulto vincitore/trice di borsa di studio posso compilare la domanda?

    Si, è possibile presentare la domanda per il dispositivo. La precisazione "di non beneficiare di iniziative analoghe da parte di altri Enti (es. EDISU)" presente nel form di candidatura si riferisce esclusivamente ad altre richieste di dispositivi, non al fatto di beneficiare di una borsa di studio.

     

    Quale è il gestore della SIM?

    L'operatore gestore delle SIM è TIM.

     

    Sono stato assegnatario/a di un dispositivo nella prima tornata; posso partecipare alla seconda tornata?

    No, se sei già stato/a assegnatario/a di un dispositivo nella prima tornata non puoi partecipare alla seconda tornata.

     

    È possibile richiedere più di un dispositivo?

    No, puoi richiedere un solo dispositivo indicando nella richiesta il tuo ordine di preferenza.

     

    Come attivo il router e la SIM?

    Segui le istruzioni riportate in queste guide:

    La password per accedere al router dal tuo dispositivo (computer, smartphone, tablet) è stampata all'interno del router. Una volta che hai effettuato l'accesso al router, devi attivare la SIM.

     

    Una volta attivata la SIM, come devo procedere?

    Devi cliccare su "Inserire il PIN" e quindi digitare il PIN che è indicato sulla plastilina della SIM stessa.

     

    Non trovo l'argomento che cerco. A chi posso chiedere informazioni?

    Apri una segnalazione all'indirizzo istituzionale ict4student@unito.it

    Ultimo aggiornamento: 30/03/2021