Organigramma della sicurezza | Università di Torino

Organigramma della sicurezza

Per tutelare i lavoratori esiste nell'Università un'organizzazione della sicurezza, con figure dotate di adeguati compiti e responsabilità, secondo quanto previsto dalla legge.

Linea operativa per la sicurezza

La linea operativa è costituita da:

  • Rettore/Rettrice
  • Delegato/a del Rettore/Rettrice
  • Dirigenti
  • Responsabili dell'attività didattica e di ricerca in laboratorio (RADRL), più precisamente:
    • i titolari di insegnamenti che prevedano esercitazioni in laboratorio (escluso quindi chi fa docenza solo in aula)
    • i relatori delle tesi sperimentali
    • i coordinatori di gruppi o di progetti di ricerca
    • i soggetti che individualmente e autonomamente svolgono attività di ricerca in laboratorio.
  • Preposti, individuati/e dai/dalle Dirigenti tra il personale delle loro strutture
  • Lavoratori/lavoratrici.

Ciascuno dei soggetti ha dei compiti e delle responsabilità in funzione della propria posizione:

  • il rettore/rettrice rappresenta l'Università, dà gli orientamenti generali e verifica che i livelli inferiori adempiano ai loro compiti
  • i dirigenti e i RADRL organizzano l'attività delle loro strutture secondo i principi della sicurezza e salute, ed emettono le direttive comportamentali
  • i preposti sovrintendono all’attività lavorativa garantendo l’attuazione delle direttive ricevute dal Datore di Lavoro e dai/dalle Dirigenti, intervenendo per modificare i comportamenti non conformi e segnalando le situazioni a rischio ai propri responsabili.
Staff di supporto alla sicurezza

La linea operativa è supportata, nei propri compiti in fatto di sicurezza, da figure specializzate, previste dalla legge:

Rappresentanti dei Lavoratori sulla Sicurezza (RLS)
Ultimo aggiornamento: 02/09/2022