sezioni

Piano Strategico 2016-2020

Il Piano Strategico è un documento di programmazione che:

  • definisce la missione, gli indirizzi strategici delle politiche di Ateneo e gli obiettivi
  • rappresenta il riferimento per la programmazione dell'Ateneo e delle strutture dipartimentali
  • coinvolge tutta la comunità di Ateneo e gli interlocutori con cui UniTO entra in contatto, a partire dal territorio, per giungere fino al contesto nazionale e internazionale
  • mostra interazioni, coerenze e interdipendenze fra progettualità di diversa natura
  • costituisce la sezione 1 del più ampio Documento di Programmazione Integrata di Ateneo 2016
     

Il Piano Strategico definisce la missione istituzionale dell'Ateneo di creare, valorizzare e disseminare conoscenza per generare opportunità di sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio e punta a condurre l’Università degli Studi di Torino a essere istituzione di riferimento in cui innovazione, creatività e responsabilità sociale concorrono alla competitività.

La metodologia di progettazione del Piano Strategico

Si è articolata su 3 fasi:

  1. analisi del contesto e posizionamento dell'Ateneo (analisi SWOT) per valutarne i punti di forza e di debolezza, considerare le opportunità e le minacce derivanti dall'ambiente esterno, identificare gli obiettivi strategici e le azioni per raggiungerli
  2. individuazione delle finalità e degli obiettivi strategici per raggiungere la missione di Ateneo
  3. monitoraggio e controllo periodico attraverso un set di indicatori strategici messi a disposizione degli Organi di governo e dei Responsabili di struttura per verificare l'andamento degli obiettivi proposti e intervenire, se necessario, con misure correttive.

     

Le politiche di Ateneo: finalità e obiettivi strategici

L' Ateneo ha identificato tre finalità strategiche su cui disegnare lo sviluppo futuro dell'Università, più un'area trasversale.

Finalità strategiche

 

Riconoscere la Responsabilità sociale dell'Ateneo

L' Ateneo intende svolgere un ruolo chiave nel contribuire all'innovazione sociale, economica, tecnologica e culturale del territorio, del Paese e della comunità internazionale:

  • ​calandosi nella complessità del contesto attuale per anticipare le tendenze del futuro
  • affiancando una forte attenzione alla componente etica da indirizzare verso studenti, contesto esterno, contesto interno
  • accompagnandola con una focalizzazione sull’integrità nel perseguimento delle missioni istituzionali e sull'accessibilità e trasparenza nell’accesso alle informazioni

 

Sviluppare la qualità della Ricerca e la sua dimensione internazionale

L' Ateneo intende perseguire la vocazione di research university multidisciplinare, aperta all'internazionalità, puntando alla qualità della ricerca di base e applicata, un requisito indispensabile per garantire agli studenti un'istruzione superiore di alto livello scientifico e didattico. 
La strategia della ricerca si articola nel medio periodo su quattro percorsi principali di sviluppo, sfruttando le sinergie di programmi e risorse del quadro di riferimento, a livello europeo, nazionale e regionale.

 

Aumentare la qualità e l'efficacia della Didattica e la sua dimensione internazionale

L' Ateneo intende sviluppare la propria vocazione di teaching university che si basa su un solido approccio di ricerca multidisciplinare strettamente connessa al territorio, puntando alla qualità e all’internazionalità della didattica, attraverso azioni che riguardano l'offerta formativa, le metodologie di insegnamento, le opportunità digitali dell'apprendimento, garantendo agli studenti un elevato livello di qualificazione della docenza e della conoscenza trasmessa.
La strategia della didattica si articola nel medio periodo su tre percorsi principali di sviluppo, focalizzati sulla riduzione della dispersione didattica, sul rafforzamento della sua dimensione internazionale e sulla valorizzazione dell'interdisciplinarità.

Area trasversale

 

Assicurare qualità, innovazione, semplificazione e sostenibilità 

Per perseguire e consolidare le finalità strategiche, il Piano introduce un'area trasversale attraverso la quale l'Ateneo intende proseguire e consolidare il percorso avviato di miglioramento della qualità, la semplificazione e l'innovazione, che avverrà attraverso la revisione:

  • della normativa interna
  • dei modelli di organizzazione ed erogazione dei servizi
  • degli strumenti di pianificazione.