“EQPR” Il passaporto europeo per le qualifiche dei rifugiati

12/11/2018

Oggi, lunedì 12 novembre alle ore 12,30 nella Sala Multifunzionale della Cavallerizza Reale (Via Giuseppe Verdi, 9) è stato presentato alla stampa il progetto EQPR - Passaporto Europeo per le Qualifiche dei Rifugiati - European Qualifications Passport for Refugees – promosso CIMEA il Centro italiano di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche su impulso del Consiglio d’Europa in collaborazione con dall’Università di Torino.

 

Sono intervenuti

  • Prof.ssa Lorenza Operti - Vice Rettrice per l'internazionalizzazione dell’Università di Torino
  • Dott.ssa Chiara Finocchietti – Vice Direttrice del CIMEA
  • Dott. Samir Heco - Consiglio d'Europa

 

Il progetto ha come obiettivo l'applicazione della metodologia di valutazione delle qualifiche dei titolari di protezione internazionale in caso di scarsa o assente documentazione comprovante i titoli di studio.   

 

 

Questa pagina è stata visitata 79 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.