Spie & Romanzi | Università di Torino

Spie & Romanzi

Argomento: Incontri e conferenze
Modalità: 
Ibrido
26 Novembre 2022 dalle ore 10:00 alle ore 13:00
titolo evento su fondo azzurro

Sabato 26 novembre 2022, alle ore 10 presso l′ex convento di Santa Monica (via Garibaldi, 6 - Savigliano), sede decentrata dell’Università di Torino, si svolge la quinta edizione di “SPIE & ROMANZI”, rassegna letteraria nazionale sul romanzo di spionaggio.

 

L’evento è organizzato e promosso dal Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne e con la Fondazione Elisabetta Sgarbi e la casa editrice La nave di Teseo grazie al sostegno di Bene Banca e di Volvo Car Italia. Nato da un'idea di Paolo Bertinetti, già Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Torino e professore emerito di Letteratura Inglese, il festival intende creare occasioni di contaminazione culturale, aprendo il dibattito su temi di assoluta attualità.

 

L’evento è ad ingresso libero ed è trasmesso in diretta streaming su Webex.

Programma

L'inizio è fissato alle ore 10 del sabato mattino con un convegno, aperto in particolare agli studenti delle scuole superiori e universitari, dal titolo “Scacchieri e scenari: dalla finzione letteraria ai drammi della contemporaneità”, convegno introdotto e moderato dal docente universitario saviglianese Filippo Monge e al quale parteciperanno, come relatori oltre a Paolo Bertinetti anche Chiara Angeli - Head of Commercial Operations di Volvo Car Italia, lo storico e giornalista Paolo Gerbaldo, l’economista di fama internazionale Manlio Del Giudice, il presidente di Bene Banca Elia Dogliani,  il  presidente degli industriali cuneesi e presidente della Camera di Commercio di Cuneo Mauro Gola e Pier Maria Monasterolo, esperto di sicurezza informatica, CEO di Leonardo Tech e consulente di importanti istituzioni pubbliche e private sui temi della cyber security. 

 

La rassegna prosegue con la presentazione del romanzo di spionaggio "La danza delle ombre". Spie, agenti e molti segreti (La nave di Teseo) di Guido Olimpio (sarà presente l’autore). In esposizione, poi, nel giardino interno della sede universitaria, si potrà ammirare, fin dal pomeriggio di venerdì 25, l’autovettura Volvo P1800, protagonista nel film “The Saint".
 

“Negli ultimi anni della mia attività didattica a Torino ho registrato particolare interesse su questo nuovo filone letterario.” - riferisce lo stesso Bertinetti - “Ho così deciso di proporre, proprio qui a Savigliano, sede decentrata dell’Università degli Studi di Torino, questo progetto di marketing culturale, ma anche marketing territoriale, per coltivare aggregazione su queste tematiche narrative. Ringrazio, infine, il prof. Filippo Monge, direttore della rassegna, per esser riuscito a completare, con successo, nonostante due edizioni "a distanza" questa fase di start-up dell'evento e di questa produzione culturale,  dimostrando particolare impegno nelle varie fasi organizzative di un importante evento per il territorio”

Ultimo aggiornamento: 24/11/2022