Rimborso spese abbonamenti GTT studenti | Università di Torino

Rimborso spese abbonamenti GTT studenti

Immagine con tram sulle rotaie sul ponte con sullo sfondo la Gran Madre. Sul lato destro c'è un cerchio con sfondo giallo contenente la scritta "Bando rimborso per spese abbonamenti GTT per studenti/esse"

Per l’a.a. 2022-2023 UniTo supporta il diritto allo studio e la mobilità sostenibile con una nuova iniziativa dedicata al rimborso delle spese di acquisto dell'abbonamento annuale o plurimensile ai servizi di trasporto GTT, con un budget complessivo di 3 milioni di euro.

Quali abbonamenti sono rimborsabili

Saranno rimborsabili esclusivamente gli abbonamenti annuali e plurimensili GTT, aventi durata compresa tra i 10 e i 12 mesi, acquistati nel periodo compreso tra il 1° luglio 2022 e il 31 dicembre 2022. L'abbonamento dovrà essere acquistato esclusivamente sul sito e-commerce della GTT.

 

In particolare saranno rimborsabili gli abbonamenti riferiti alle aree:

  • urbana, per viaggiare in Torino città fino ai confini dei Comuni della prima cintura
  • suburbana, per raggiungere i Comuni della cintura torinese 
  • Integrato Formula, per viaggiare nella Provincia di Torino e in Piemonte

ed acquistati con tariffe piene e/o scontate (ad es. tariffe per UNDER 26 e tariffe agevolate su base ISEE e/o con applicazione Bonus Trasporto Pubblico).

 

Se non si è già provvisti di una tessera BIP, è possibile richiederla direttamente sul sito e-commerce GTT durante l'acquisto dell'abbonamento. La tessera verrà spedita all'indirizzo di spedizione indicato dallo studente con l'abbonamento acquistato già registrato.
La tessera BIP non va richiesta separatamente, altrimenti bisogna attendere di riceverla, prima di poter poi acquistare l'abbonamento.

 

Non saranno rimborsabili altri tipi di abbonamento quali, ad esempio, gli abbonamenti settimanali o mensili, o gli abbonamenti acquistati presso altri operatori o tramite i punti vendita al cliente.

Chi può chiedere il rimborso

Il rimborso è riservato agli studenti e alle studentesse dell’Università di Torino iscritti all’a.a. 2022-2023 ad un corso di studi di I° o di II° livello e privi di posizioni debitorie nei confronti dell’Ateneo.

 

Agli/alle studenti di UniTo sarà rimborsata una quota dell'80% del costo dell'abbonamento, fino a un massimo di 400 Euro pro-capite.

Come richiedere il rimborso

Consulta il bando dove sono riportate modalità di partecipazione e scadenze per fare la richiesta di rimborso.

Sono previste 3 tornate per presentare richiesta di rimborso, con le seguenti scadenze:

La scadenza finale è alle ore 12.00 del 31 gennaio 2023.

 

La domanda di partecipazione alla selezione può essere presentata esclusivamente attraverso la compilazione del modulo online.

 

Per ogni tornata, sarà disponibile un budget di 1 milione di euro.

L’assegnazione del rimborso seguirà l’ordine dell’ISEE/ISEE parificato, fino all’esaurimento dei fondi assegnati per ciascuna tornata di richiesta.

Coloro che nella prima tornata non vengono rimborsati per esaurimento del budget di 1.000.000,00 Euro vengono collocati nella graduatoria della seconda tornata.

Coloro che nella seconda tornata non vengono rimborsati per esaurimento del budget di 1.000.000,00 Euro vengono collocati nella graduatoria della terza tornata.

Ultimo aggiornamento: 24/11/2022