sezioni

Adempimenti per gli abilitati

Consulta le indicazioni relative a:

  • pagamento delle tasse da assolvere per doveri di legge;
  • rilascio dei certificati;
  • duplicato del titolo provvisorio di abilitazione in caso di smarrimento; 
  • rilascio del diploma originale di abilitazione.
Ho conseguito l'abilitazione: quali sono i miei obblighi?

Conseguita l'abilitazione all'esercizio della professione è necessario effettuare il pagamento della tassa di abilitazione professionale, il cui importo varia a seconda della sede universitaria in cui si è conseguito il titolo di studio previsto per l'accesso agli Esami di Stato.

 

Se il titolo di laurea è stato conseguito nella Regione Piemonte il versamento da effettuare è di Euro 103,29 e può essere eseguito:

  • mediante versamento sul c/c postale 17823105 intestato all'Ente Diritto Studio Universitario Servizio Tesoreria Via Madama Cristina 83 - 10126 Torino, indicando come causale di versamento “Tassa di Abilitazione professionale”, l'Ateneo Piemontese in cui è stata conseguita la laurea e il nominativo dell'abilitato/a;
  • mediante versamento su conto corrente bancario, codice IBAN IT15L0200801033000040788468 , indicando come causale di versamento “Tassa di Abilitazione professionale”, l’Ateneo Piemontese in cui è stata conseguita la laurea e il nominativo dell'abilitato/a;

Qualora il titolo di studio sia stato conseguito in altre Regioni, per conoscere l'importo ed il numero di c/c su cui effettuare il versamento, è necessario rivolgersi all'Ufficio Esami di Stato dell'Università presso cui il titolo è stato conseguito.

 

Trattandosi di una tassa di competenza regionale l'Ateneo non ha riscontro dell'avvenuto versamento. Affinché il versamento venga registrato nella banca dati dell'Ateneo, è necessario far pervenire la ricevuta alla Sezione Esami di Stato mediante:

  • consegna diretta allo sportello (personalmente o tramite proprio incaricato);
  • spedizione postale all'indirizzo Università degli Studi di Torino – Sezione Esami di Stato - Via Verdi, 8 – 10124 Torino (unitamente a copia di un documento d'identità);
  • scansione e invio a mezzo e-mail (unitamente alla copia di un documento d’identità).

In caso di versamento tramite servizio di internet banking, è necessario far pervenire un documento in cui risulti l'avvenuto versamento. Non potranno essere tenute in considerazione le sole disposizione di pagamento.

 

Il versamento della tassa di abilitazione professionale è indipendente dall’eventuale iscrizione all’Ordine.

 

Per informazioni in merito a tale iscrizione, si invita a contattare le segreterie degli Ordini Professionali.

Voglio ottenere il rilascio di certificati ed il titolo provvisorio: cosa devo fare?

Dal 01/01/2012, le amministrazioni e gestori di pubblici servizi non possono più accettare certificazioni né richiederle. Come conseguenza sono tenute ad accettare le autocertificazioni. Le certificazioni rilasciate dalle pubbliche amministrazioni sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.

Per ottenere un certificato è necessario:

  • compilare il modulo di richiesta ed apporvi una marca da bollo da 16,00 Euro;
  • allegare l'attestazione originale del versamento della Tassa di abilitazione professionale (se non già consegnata in precedenza all’Ufficio);
  • allegare una marca da bollo da 16,00 Euro per ogni certificato richiesto;
  • presentare/spedire il modulo e gli allegati all'Ufficio Esami di Stato. La presentazione può avvenire in Vicolo Benevello, 3/A – 10124 Torino. In caso di spedizione indirizzare a: Università degli Studi di Torino – Direzione Didattica e Servizi agli Studenti – Sezione Economico, Alta Formazione e Post Lauream - Ufficio Esami di Stato – Via Verdi, 8 – 10124 Torino.

Il titolo provvisorio ed i certificati ad uso estero saranno disponibili presso l'Ufficio Esami di Stato dopo alcuni giorni dalla richiesta. Gli altri certificati sono rilasciati all’atto del ricevimento della medesima.

Il titolo provvisorio deve essere conservato e restituito all'Ufficio all'atto del ritiro del Diploma Originale.

I certificati ed il titolo provvisorio potranno essere rilasciati anche a un delegato, che deve presentarsi con delega scritta e la fotocopia del documento di identità del richiedente, unitamente al proprio.

Ho smarrito il titolo provvisorio di abilitazione: come posso ottenere un duplicato?

E’ sufficiente presentare autocertificazione all'Ufficio Esami di Stato.
In caso di furto è necessario presentare copia della denuncia presentata all'Autorità Giudiziaria.

Quando e come posso ritirare il diploma originale?

Sono in distribuzione i diplomi originali di coloro che hanno conseguito l'abilitazione fino all'anno 2010, ad eccezione della seconda sessione 2010 per la professione di Odontoiatra (non ancora disponibile).

 

Nel momento in cui il Diploma Originale è disponibile, ogni interessato riceve una comunicazione scritta contenente tutte le informazioni per il ritiro. Tale comunicazione viene inviata alla residenza comunicata all’atto dell’iscrizione all’Esame di Stato ( o successivamente rettificata).
Per questa ragione, nel caso di variazione di indirizzo, si consiglia di informare tempestivamente la Sezione Esami di Stato.

Per il ritiro del diploma originale è necessario:

  • restituire il titolo provvisorio di abilitazione; se  questo non è mai stato richiesto occorre consegnare l'attestazione del versamento della Tassa di abilitazione professionale;
  • portare una marca da bollo da 16,00 Euro;
  • aver assolto il pagamento della tassa rilascio diploma originale pari a 50,00 Euro
    Attenzione: coloro che hanno già versato la somma di 26,00 Euro sono tenuti al pagamento della sola quota integrativa pari a 24,00 Euro. Ai fini del versamento si invita a contattare la Sezione Esami di Stato, che provvederà a fornire il modulo necessario.

Il diploma originale può essere ritirato da un delegato, che deve presentarsi con delega scritta e fotocopia del documento di identità del richiedente, unitamente al proprio.

Ho smarrito il diploma originale di abilitazione: come posso ottenere un duplicato?

E' possibile:

  • autocertificare l’avvenuto smarrimento
    In caso di furto è necessario presentare copia della denuncia fatta all’Autorità Giudiziaria.
  • allegare l’attestazione originale del versamento della tassa rilascio duplicato diploma originale di abilitazione pari a 50,00 Euro .

Attenzione: la tassa pari a 50,00 Euro deve essere versata solo se si chiede il duplicato del diploma originale a seguito di smarrimento o furto.

Questa pagina è stata visitata 6 945 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.